close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Toy Story 4 non avrà un cortometraggio a precederlo: non succedeva da 23 anni!

Toy Story 4 sarà il primo film della Pixar dal 1995 a non includere un cortometraggio: siamo sempre stati abituati a vedere un corto che precedeva il lungometraggio vero e proprio, e in molti casi si è trattato di cortometraggi che in seguito hanno ricevuto non pochi premi. 

 

Nel caso del primo Toy Story del 1995 il corto fu aggiunto al film solo in occasione dell'uscita in home video: si trattava di Tin Toy, corto realizzato nel 1988 che l'anno dopo fece vincere alla Pixar il suo primo Oscar. 

 

 

 

 

La tradizione dei cortometraggi prima del film iniziò nel 1998 con il secondo film Pixar, A Bug's Life - Megaminimondo, e da allora è sempre stato così: negli ultimi anni ad esempio abbiamo visto Piper prima di Alla Ricerca di Dory e Bao prima de Gli Incredibili 2, entrambi cortometraggi vincitori dell'Oscar nel 2017 e nel 2019.   

 

Un po' come le scene post-credit nei film del Marvel Cinematic Universe, il cortometraggio di animazione prima del film Pixar era diventato un marchio di fabbrica. 

 

In questi giorni la Disney ha confermato a Slate che Toy Story 4 romperà la tradizione, e arriverà nelle sale senza essere preceduto da un corto. 

 

 

 

Non è ancora chiaro se questa sarà una politica Disney da qui in avanti - quando l'anno prossimo uscirà Onward potremo capire meglio - magari per iniziare a portare contenuti originali esclusivi sulla piattaforma streaming Disney+ di prossima apertura, e va detto che il programma SparkShorts di Pixar inaugurato quest'anno nasce proprio come laboratorio di cortometraggi per autori e animatori agli esordi... 

La cosa certa è che però Toy Story 4 non avrà un corto a precederlo, esattamente come Toy Story nel 1995: unici due film Pixar con questa caratteristica.  

 

 

 

In ogni caso le prime reazioni della critica alla quarta avventura di Woody e compagni sono entusiaste, con un punteggio di 100% ottenuto sull'aggregatore RottenTomatoes, calcolato su 97 recensioni tutte positive, con una media voto al film di 8,58 su 10 e molti commenti che lo dipingono come più che riuscito, dissipando i dubbi di molti fan in merito all'operazione dopo che Toy Story 3 era già stata un'ottima conclusione della storia. 

 

Vedremo se i corti prima dei film Pixar torneranno... fino ad allora possiamo sempre consolarci vedendo tutti quelli realizzati in questi anni! 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

5 commenti

Francesco Alfi

5 mesi fa

Peccato. Come per il film. Davvero peccato. A me ha deluso, non mi ha lasciato quasi nulla rispetto agli altri 3. Storia un po' forzata, e approssimativa su molti fronti. Poi il finale...beh, delusione totale. Feels più che ovvi, ma il finale davvero lascia a desiderare. Speravo in meglio, per me la degna conclusione era con il 3 a questo punto.

Rispondi

Segnala

Marco Dal Canto

5 mesi fa

Peccato

Rispondi

Segnala

Marco Natale

5 mesi fa

E' una scelta molto curiosa e bizzarra che non mi aspettavo

Rispondi

Segnala

Peter from Space

5 mesi fa

Ma come? Ci rimango male!

Rispondi

Segnala

Arkantos

5 mesi fa

Mi spiace, anche perchè spesso questi corti hanno lanciato la carriera dei registi proprio grazie alla visibilità data dalle sale cinematografiche, cosa che non sarà ovvia con Disney+, che attirerà l'utenza per altri tipi di prodotto, film e serie in primis. Riguardo Toy Story 4 sono fiducioso.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni