close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Ritorna il Ravenna Nightmare Film Fest: la XXI edizione

Opening l'11 novembre 2023 e poi da martedì 14 a sabato 18 presso il 
Palazzo del Cinema e dei Congressi di Ravenna 
e online su Nightmare Legacy - MYmovies One 

Con l’arrivo dell’autunno è tempo anche di Ravenna Nightmare Film Fest, appuntamento fisso per gli amanti del Cinema di genere, noir, fantasy, horror, thriller e ghost stories.

 

Giunto ormai alla sua XXI edizione, il festival di fama nazionale e internazionale che indaga sul lato più oscuro del Cinema, anche quest’anno porta sul grande schermo speciali anteprime, cortometraggi e film adatti per qualsiasi età.

Da martedì 14 a sabato 18 novembre, con un incredibile Opening in programma sabato 11 novembre, Palazzo del Cinema e dei Congressi si prepara ad essere palcoscenico di tantissimi eventi, laboratori per studenti, masterclass per esperti e appassionati e ovviamente di serate con ospiti e film d’eccezione da trascorrere in compagnia del grande pubblico. 

 

Le celebrazioni

 

Anche quest'anno si parte annunciando le iniziative legate alle Celebrazioni per ricordare il talento e la carriera dei grandi Maestri del Cinema.

In collaborazione con Warner Bros. sarà presentata la versione director’s cut di uno dei film più celebri di tutta la cinematografia horror: L’esorcista di William Friedkin, di cui quest’anno si celebra il mezzo secolo di vita.

 

Un’occasione unica per andare al Nightmare e gustarsi in sala una pellicola imperdibile.

Le Celebrazioni continuano con un altro importante compleanno: quello di Videodrome del celebre regista David Cronenberg e che compie 40 anni.

Auguri a questo capolavoro, restaurato in 4K nel 2022 da Arrow Films presso il laboratorio Silver Salt.

 

Giuria e Premio della Critica

 

Appuntamento che non può mai mancare è il Premio della Critica con il patrocinio del Sindacato Nazionale dei Critici di Cinema Italiani (SNCCI).

 

Grazie a questa prestigiosa collaborazione il riconoscimento assume un'importanza significativa per il Ravenna Nightmare Film Fest e per tutti i registi che concorrono.

La giuria di quest’anno vede nomi e presenze di spicco come Enrico Magrelli, critico cinematografico, autore radiofonico e televisivo. Dalla sua prima puntata (1994), è uno degli autori e conduttori del programma di Radiotre “Hollywood Party”.

È direttore artistico del Tuscia Film Fest (Viterbo) e dell’Italian Film Festival (Berlino).

Per oltre venti anni ha collaborato come consulente, curatore di sezioni e di retrospettive e come direttore della Settimana della Critica alla Mostra del Cinema di Venezia.

 

In giuria anche Cristina Astori, laureata in psicologia, è autrice della Trilogia dei Colori (Tutto quel nero, Tutto quel rosso, Tutto quel blu, 2011-2014) edita da Giallo Mondadori, a cui è seguito Tutto quel buio (Elliot, 2018) e Tutto quel viola (Frilli, 2023); protagonista di tali thriller è Susanna Marino, cacciatrice di pellicole rare realmente esistite.

Nel 1999 Astori ha ricevuto il Premio Ferrero per la Critica Cinematografica; attualmente lavora per le Biblioteche di Roma.

La sua raccolta di racconti Il Re dei topi e altre favole oscure (Alacran, 2006) è il primo libro italiano a cui Joe R. Lansdale abbia dedicato una frase di lancio. 

 

Presente anche il regista e lo sceneggiatore Roberto De Feo, Medaglia al Valore della XIX edizione.

Come regista viene scelto nel 2016 per rappresentare l’Italia all’interno di Biennale Cinema College.

The Nest - Il nido è il suo primo lungometraggio: uscito nel 2019, al box office ottiene il record come miglior esordio di film horror in Italia. Nel 2021 co-dirige A Classic Horror Story, prodotto da Colorado Film per Netflix, che ottiene una nomination ai David di Donatello 2022 e il premio per la Miglior Regia al Festival di Taormina.

Nel 2023 esce il suo primo romanzo horror L’innocenza del Buio, pubblicato dalla Sperling & Kupfer, editore di Stephen King.

 

Il manifesto della XXI edizione 

 



Il lupo, metafora della trasformazione che la nostra società sta vivendo, resta con il RNFF anche per questa edizione.

Tuttavia, è un lupo che non ulula più solo nella notte, ma lancia il suo richiamo alla luna, che lo illumina e gli indica la strada. Keep in touch!

 

Il ventennale

 

Il 2022 è stato un anno molto importante per il Ravenna Nightmare Film Fest che ha festeggiato i primi 20 anni del festival!

In tantissimi, fedelissimi e nuovi, hanno partecipato agli eventi registrando un grande successo di presenze. Ogni anno porta con sé nuove proposte e in questa XXI edizione ci saranno grandissime novità, che vi sveleremo nelle prossime settimane (e sul sito ravennanightmare.it).

 

Il Festival è ideato e organizzato da Start Cinema, cooperativa ravennate di promozione, diffusione, distribuzione, formazione e produzione dell’arte cinematografica, in collaborazione con il Comune di Ravenna - Assessorato alla Cultura e con il contributo di Regione Emilia-Romagna MIC - Direzione generale Cinema e audiovisivo.

 

Trovate qui altre informazioni e il programma!

 

Become a Patreon!

 

CineFacts segue tantissimi festival, dal più piccolo al più grande, dal più istituzionale al più strano, per parlarvi sempre di nuovi film da scoprire, perché amiamo il Cinema in ogni sua forma.  

Vuoi sostenerci in questa battaglia a difesa della Settima Arte?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni