close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Golden Globe 2024: poca Barbie e tanto Oppenheimer

Il fenomeno Barbenheimer si ripete ai Golden Globe con i due film più chiacchierati del 2023: la gara al box office l'ha vinta il film di Greta Gerwig, ma stanotte Christopher Nolan ha demolito la concorrenza! 

Si è tenuta stanotte la cerimonia dei Golden Globe 2024.  

 

Dopo il boicottaggio di due anni fa da parte di varie organizzazioni di media, inclusa l'emittente televisiva statunitense NBC che di solito trasmette i premi, Netflix, Amazon, WarnerMedia, attori e altri creativi in merito alla mancanza di diversità all'interno della Hollywood Foreign Press Association (HFPA) - l'associazione di giornalisti che si occupa di assegnare i Golden Globe - tutto è tornato alla normalità e questa edizione è andata in onda su CBS, presentata dal comico Jo Koy

 

[Il monologo di apertura dei Golden Globe 2024]

 

 

I Golden Globe storicamente venivano conferiti dopo il voto di circa 90 membri della HFPA, ma da quest'anno le cose sono cambiate: l'associazione è stata rilevata da Dick Clark Productions ed Eldridge, due aziende private che hanno garantito di portare avanti la cerimonia nonostante lo scioglimento della Hollywood Foreign Press; i votanti sono oggi poco più di 300 e sono giornalisti e giornaliste di Cinema di tutto il mondo, ma non più strettamente legati alla stampa hollywoodiana.

 

i Golden Globe assumono un'importanza particolare in ottica Award Season perché l'assegnazione, nonostante arrivi dalla stampa, è spesso capace di condizionare le assegnazioni future delle altre cerimonie.   

Il condizionamento però coinvolge poco i Premi Oscar, come erroneamente si tende a pensare: se per quanto riguarda la Miglior Colonna Sonora e la Miglior Canzone capita spesso che i premi siano identici, la cosa non avviene per i premi più importanti come Miglior Film, Miglior Sceneggiatura e le assegnazioni che coinvolgono gli attori, protagonisti e non. 

 

Questo perché i Golden Globe vengono decisi dai giornalisti, gli Oscar invece dagli appartenenti all'Academy che fanno anche parte delle varie associazioni e dei sindacati: sono molto più predittive in chiave Oscar, quindi, le premiazioni di tali sigle piuttosto che quelle dei Golden Globe. 

 

I Golden Globe inoltre premiano il Cinema e la TV e non hanno premi tecnici come gli Oscar; esiste inoltre una differenza per quanto riguarda il Cinema e le serie televisive: i Globes infatti dividono le categorie tra i film e le serie "Musical o Commedia" e "Dramma", il che raddoppia i candidati e, di conseguenza, anche i vincitori. 

 

Ma ecco tutti i vincitori di questa notte, con in grassetto i vincitori e in corsivo i candidati.  

 

Cinema

 

 

 

Miglior Film Drammatico 

Oppenheimer, di Christopher Nolan

Anatomia di una caduta, di Justine Triet

Killers of the Flower Moon, di Martin Scorsese

Maestro, di Bradley Cooper

Past Lives, di Celine Song

La zona d'interesse, di Jonathan Glazer

 

Miglior Film Commedia o Musicale

Povere creature!, di Yorgos Lanthimos

Air - La storia del grande salto, di Ben Affleck

American Fiction, di Cord Jefferson

Barbie, di Greta Gerwig

The Holdovers - Lezioni di vita, di Alexander Payne

May December, di Todd Haynes

 

Miglior Regista 

Christopher Nolan - Oppenheimer 

Bradley Cooper - Maestro

Greta Gerwig - Barbie

Yorgos Lanthimos - Povere creature!

Martin Scorsese - Killers of the Flower Moon

Celine Song - Past Lives

 

Migliore Attore in un Film Drammatico 

Cillian Murphy - Oppenheimer 

Bradley Cooper - Maestro

Leonardo DiCaprio - Killers of the Flower Moon

Colman Domingo - Rustin

Barry Keoghan - Saltburn

Andrew Scott - Estranei

 

Migliore Attrice in un Film Drammatico 

Lily Gladstone - Killers of the Flower Moon

Annette Bening - Nyad - Oltre l’oceano

Sandra Hüller - Anatomia di una caduta

Greta Lee - Past Lives

Carey Mulligan - Maestro

Cailee Spaeny - Priscilla

 

Migliore Attore in un Film Commedia o Musicale 

Paul Giamatti - The Holdovers - Lezioni di vita 

Nicolas Cage - Dream Scenario

Timothée Chalamet - Wonka

Matt Damon - Air - La storia del grande salto

Joaquin Phoenix - Beau ha paura

Jeffrey Wright - American Fiction

 

Migliore Attrice in un Film Commedia o Musicale 

Emma Stone - Povere creature! 

Fantasia Barrino - Il colore viola

Jennifer Lawrence - Fidanzata in affitto

Natalie Portman - May December

Alma Pöysti - Foglie al vento

Margot Robbie - Barbie

 

Migliore Attore non Protagonista 

Robert Downey Jr. - Oppenheimer 

Willem Dafoe - Povere creature!

Robert De Niro - Killers of the Flower Moon

Ryan Gosling - Barbie

Charles Melton - May december

Mark Ruffalo - Povere creature!

 

Migliore Attrice non Protagonista

Da’vine Joy Randolph - The Holdovers - Lezioni di vita 

Emily Blunt - Oppenheimer

Danielle Brooks - Il colore viola

Jodie Foster - Nyad - Oltre l’oceano

Julianne Moore - May December

Rosamund Pike - Saltburn

 

Migliore Sceneggiatura

Justine Triet & Arthur Harari - Anatomia di una caduta

Greta Gerwig e Noah Baumbach - Barbie

Tony McNamara - Povere creature!

Christopher Nolan - Oppenheimer

Eric Roth & Martin Scorsese - Killers of the Flower Moon

Celine Song - Past Lives

 

Miglior Colonna Sonora Originale

Ludwig Göransson - Oppenheimer 

Erskin Fendrix - Povere creature!

Joe Hisaishi - Il ragazzo e l’airone

Mica Levi - La zona d'interesse

Daniel Pemberton - Spider-Man: Across the Spider-Verse

 

Miglior Canzone Originale

What Was I Made For? - Barbie (Billie Eilish e Finneas)

Addicted to Romance - She Came to Me

Dance the Night - Barbie

I’m Just Ken - Barbie

Peaches - Super-Mario Bros. - Il film

Road to Freedom - Rustin

 

Miglior Film in Lingua non Inglese

Anatomia di una caduta, di Justine Triet (Francia)

Foglie al vento, di Aki Kaurismäki (Finlandia)

Io capitano, di Matteo Garrone (Italia)

Past Lives, di Celine Song (USA)

La società della neve, di J.A. Bayona (Spagna)

La zona d'interesse, di Jonathan Glazer (UK/USA)

 

Miglior film di animazione

Il ragazzo e l’airone - Hayao Miyazaki 

Elemental - Peter Sohn

Spider-Man: Across the Spider-Verse - Joaquim Dos Santos, Kemp Powers e Justin K. Thompson

Super Mario Bros. - Il film - Aaron Horvath e Michael Jelenic

Suzume - Makoto Shinkai

Wish - Chris Buck e Fawn Veerasunthorn

 

Miglior Blockbuster

Barbie 

Guardiani della Galassia Vol. 3

John Wick 4

Mission: Impossible - Dead Reckoning - Parte Uno

Oppenheimer

Spider-Man: Across the Spider-Verse

Super Mario Bros. - Il film

Taylor Swift: The Eras Tour

_________________ 

 

Televisione

 

 

 

Miglior Serie TV - Dramma 

Succession 

1923

The Crown 

The Diplomat 

The Last of Us

The Morning Show

 

Miglior Serie TV - Commedia o Musicale 

The Bear

Abbott Elementary

Barry

Jury Duty

Only Murders in the Building

Ted Lasso

 

Miglior Mini-serie o Film per la Televisione 

Beef - Lo scontro 

Tutta la luce che non vediamo

Daisy Jones & The Six

Fargo

Compagni di viaggio

Lezioni di chimica 

 

Migliore Attore in una Serie Drammatica 

Kieran Culkin - Succession 

Brian Cox - Succession

Gary Oldman - Slow Horses 

Pedro Pascal - The Last of Us

Jeremy Strong - Succession

Dominic West - The Crown

 

Migliore Attrice in una Serie Drammatica 

Sarah Snook - Succession

Helen Mirren - 1923

Bella Ramsey - The Last of Us

Keri Russell - The Diplomat 

Imelda Staunton - The Crown

Emma Stone - The Curse 

 

Migliore Attore attore in una Serie TV - Commedia o Musicale  

Jeremy Allen White - The Bear 

Bill Hader - Barry

Steve Martin - Only Murders in the Building 

Jason Segel - Shrinking

Martin Short - Only Murders in the Building 

Jason Sudeikis - Ted Lasso

 

Migliore Attrice in una Serie TV - Commedia o Musicale 

Ayo Edebiri - The Bear

Rachel Brosnahan - La fantastica signora Maisel

Quinta Brunson - Abbott Elementary 

Elle Fanning - The Great

Selena Gomez - Only Murders in the Building

 

Migliore Attore in una Mini-serie o Film per la Televisione 

Steven Yeun - Beef - Lo scontro 

Matt Bomer - Compagni di viaggio

Sam Claflin - Daisy Jones & The Six 

Jon Hamm - Fargo

Woody Harrelson - Infiltrati alla Casa Bianca: White House Plumbers

David Oyelowo - Lawmen: La storia di Bass Reeves 

 

Migliore Attrice in una Mini-serie o Film per la Televisione 

Ali Wong - Beef - Lo scontro 

Riley Keough - Daisy Jone & The Six

Brie Larson - Lezioni di chimica

Elizabeth Olsen - Love & Death 

Juno Temple - Fargo

Rachel Weisz - Dead Ringers

 

Migliore Attore non Protagonista in una Serie 

Matthew Macfadyen - Succession 

Billy Crudup - The Morning Show 

James Marsden - Jury Duty

Ebon Moss-Bachrach - The Bear

Alan Ruck - Succession

Alexander Skarsgård - Succession

 

Migliore Attrice non Protagonista in una Serie 

Elizabeth Debicki - The Crown 

Abby Elliott - The Bear 

Christina Ricci - Yellowjackets

J. Smith-Cameron - Succession

Meryl Streep - Only Murders in the Building

Hannah Waddingham - Ted Lasso

 

Miglior Stand-up Comico 

Ricky Gervais - Ricky Gervais: Armageddon 

Trevor Noah - Trevor Noah: Where Was I 

Chris Rock - Chris Rock: Selective Outrage 

Amy Shumer - Amy Shumer: Emergency Contact

Sarah Silverman - Sarah Silverman: Someone You Love

Wanda Sykes - Wanda Sykes: I’m an Entertainer

_________________ 

 

Become a Patron!

 

CineFacts non ha editori, nessuno ci dice cosa dobbiamo scrivere né soprattutto come dobbiamo scrivere: siamo indipendenti e vogliamo continuare ad esserlo, ma per farlo sempre meglio abbiamo bisogno anche di te! 

Se ti piace quello che facciamo e il nostro modo di affrontare il Cinema, sostienici con una piccola donazione al mese entrando tra Gli Amici di CineFacts.it: aiuterai il sito, i social e il podcast a crescere e a offrirti sempre più qualità!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

Ogni_mese_al_cinemaUMy

Lascia un commento



2 commenti

Riccardo Sacchi

1 mese fa

Super contento per premi che ha ricevuto Oppenheimer, sperando possano essere riconfermati agli Oscar 🤞. Soddisfatto anche per The Bear, il film di Miyazaki e Beef. Comincio ad avere poca fiducia in Io Capitano, peccato perché tocca un tema molto importante ma forse interessa poco oltreoceano.

Rispondi

Segnala

Claudio Bertelle

1 mese fa

Puntuale, chiaro, preciso come sempre ... grazie !!!

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni