close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

HBO Max: la piattaforma Warner Media che si porta via Friends da Netflix - Promo Ufficiale

Nelle scorse settimane qui su CineFacts.it avevamo seguito con passione le news trapelate dal Wall Street Journal riguardo la messa in cantiere della piattaforma streaming Warner Media e oggi, come un colpo di pistola, arriva un promo e la conferma del nome: HBO Max.

 

Il nome conferma quindi il rumor secondo il quale Warner Media avrebbe unito le forze con HBO per creare un catalogo non soltanto competitivo ma decisamente colossale.


HBO Max verrà lanciato nella primavera del 2020 portando via da Netflix pezzi da novanta, non solo per decade produttiva ma anche per richiesta e consumo da parte dell'utenza, quali Friends e il neo acquisito Willy, il principe di Bel-Air.


Insieme ai sopracitati show cult della televisione anni '90, seguiranno tutti quei prodotti marchiati Warner, quali ad esempio Riverdale, prodotto da Warner ma distribuito anche da Netflix e Pretty Little Liars.


Questi sono solo alcuni dei nomi di punta che fanno parte dell'offerta del colosso dello streaming che con lo scadere dell'accordo esistente tra le due major, quindi dal 2020, migreranno verso HBO Max per aggiungersi alle serie HBO (Il Trono di Spade, Chernobyl, Westworld…), ai prodotti originali (il prequel animato di Gremlins, Dune: The Sisterhood o Tokyo Vice).

 

Divenendo casa della programmazione delle produzioni New Line, DC Entertainment, CNN, TNT, TBS, truTV, The CW, Turner Classic Movies, Cartoon Network, Adult Swim, Crunchyroll, Rooster Teeth, Looney Tunes e molti altri.

 

Oltretutto pare sia stato concluso un deal per quattro film prodotti da Greg Berlanti e due da Reese Witherspoon.

 

Insomma, guardando il promo potete rendervi conto della vastità di produzioni che la Warner metterà a disposizione della propria piattaforma streaming, senza dimenticare che non si parla soltanto di serie tv ma anche di cinema, facendo di film quali A Star is Born, Shazam!, Il Signore degli Anelli e la saga di Harry Potter parte di una sterminata offerta con la quale sarà davvero difficile competere.

 

 

 

Ricordiamo che, sempre stando a precedenti rumors, HBO Max dovrebbe costare circa 16/17 dollari al mese, divenendo il pacchetto streaming più caro del mercato e il cui lancio è atteso per la primavera del 2020 negli USA.


Piani per la distribuzione internazionale non sono ancora stati annunciati, ma è molto probabile che ne sapremo di più nelle prossime settimane. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

11 commenti

Jaimy

4 mesi fa

Si ma quanti abbonamenti dovremo farci ora? ahah

Rispondi

Segnala

Giovanni Berardi

4 mesi fa

A Netflix credo che inizi a bruciar un pelo il culo eh...

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

4 mesi fa

Sta diventando complicato stare dietro a tutte queste piattaforme e news 😵

Rispondi

Segnala

Jaimy

4 mesi fa

Benito Sgarlato
davvero...

Rispondi

Segnala

Andrea Cavo

4 mesi fa

Netflix se non capisce che la qualità deve essere l'obiettivo primo finirá probabilmente schiacciata da tutta la concorrenza.

Rispondi

Segnala

Sasuke

4 mesi fa

oltre a Netflix deve aver paura anche Sky, che esporta quasi tutti i prodotti HBO in quasi tutta Europa credo, anche se è vero che Chernobyl ad esempio era co-prodotto da HBO e Sky.

Rispondi

Segnala

Marco Zenti

4 mesi fa

Sulla carta questo servizio streaming è quello che mi ispira di più, anche mettendolo a confronto con altre piattaforme come Netflix, Now TV e Prime Video.
Spero arrivi presto in Italia e spero saranno presenti tutte le miniserie HBO come Angels In America.

Rispondi

Segnala

Andrew_709

4 mesi fa

Mi preoccupava già Disney+, ma questo è un bel colpo. Secondo me Netflix deterrà il potere su tutti ancora per qualche anno, soprattutto se riuscirà a sfornare capolavori come sta già facendo. Occhio alla forza di Disney, ma Warner Bros e HBO potrebbero tentare il colpo gobbo.

Rispondi

Segnala

Peter from Space

4 mesi fa

Ma l'avvento di tutti questi servizi streaming non porterà all'aumento della pirateria?

Rispondi

Segnala

Andrew_709

4 mesi fa

Peter from Space
Se i prezzi si alzano con la crisi che gira il rischio c'è... Spero che la concorrenza li porti ad abbassare il tiro.

Rispondi

Segnala

Peter from Space

4 mesi fa

Basta io ho paura, prima Disney+ ora pure loro

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni