close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Il sequel de Il gladiatore ha finalmente una sceneggiatura

Il sequel de Il gladiatore si avvicina giorno dopo giorno alla sua realizzazione: anche la sceneggiatura del film è stata ultimata.

 

A dichiararlo è stato Ridley Scott, che negli ultimi mesi è stato impegnato con la produzione e la promozione dei suoi The Last DuelHouse of Gucci, continuando tuttavia a lavorare ad altri stimolanti progetti.

 

 

[Ridley Scott, Nicole Holofcener e il cast principale di The Last Duel alla recente Mostra del Cinema di Venezia]

 

 

Il sequel de Il gladiatore è stato approvato nel novembre 2018 dalla Paramount Pictures; in questi mesi la sceneggiatura del film è stata scritta da Peter Craig (autore anche dello script del Batman con Robert Pattinson) e dovrebbe concentrarsi su Lucio Vero, interpretato nel film del 2000 dall'allora tredicenne Spencer Treat Clark.

 

Nella pellicola poi vincitrice di ben cinque Premi Oscar, Lucio Vero è il figlio di Lucilla e nipote di Marco Aurelio, impersonati rispettivamente da Connie Nielsen e Richard Harris (il primo Albus Silente nella saga di Harry Potter): le vicende narrate nel sequel dovrebbero essere ambientate circa 25-30 anni dopo quanto mostrato nel primo film.

 

[Il trailer de Il gladiatore]

 

 

La figura di Lucio Vero, storicamente esistita, non è da confondere con quella omonima che governò l'Impero Romano insieme al fratello Marco Aurelio nella seconda metà del II secolo.

 

Ridley Scott, parlando della sceneggiatura a Deadline, ha sostenuto che ovviamente "non è possibile fare un altro film come Il gladiatore"; saranno comunque presenti elementi dell'opera madre che consentiranno il prosieguo della storia sempre in ambito storico, dopo che nel 2006 fu scartato uno script che prevedeva la resurrezione di Massimo Decimo Meridio.

 

Russell Crowe, interprete dell'ormai iconico comandante e gladiatore, potrebbe comunque apparire in qualche modo anche in questo secondo capitolo.

 

Chris Hemsworth ha detto proprio a Crowe di nutrire grande interesse verso il futuro progetto di Scott: tale confessione è avvenuta lo scorso aprile sul set di Thor: Love and Thunder che ha visto i due attori recitare insieme (Crowe apparirà in un piccolo cameo nei panni di Zeus).

 

Al momento non ci sono ulteriori dettagli su trama e cast del futuro film, quindi solo il tempo ci dirà se questo desiderio di Hemsworth si trasformerà in realtà.

 

 

[Russell Crowe in compagnia di Chris Hemsworth ed Elsa Pataky]

 

 

Non è stata ancora fissata una data di rilascio per il sequel de Il gladiatore, al quale Ridley Scott dovrebbe dedicarsi dopo le riprese di Kitbag, altro kolossal storico sulla figura di Napoleone Bonaparte che avrà il volto e la voce di Joaquin Phoenix.

 

Il pubblico dovrà dunque attendere ancora diverso tempo prima di potersi rituffare nelle atmosfere dell'antico Impero Romano.

 

A voi piace l'idea di questo sequel?

 

Become a Patron!

 

"Al mio segnale"... entrate a far parte degli Amici di CineFacts.it per supportare il modo corretto di fare informazione sul Cinema!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni