close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Rami Malek: dopo Freddie Mercury sarà Michael Jackson?

La mamma del Re del Pop lo vorrebbe protagonista 

Rami Malek ha appena vinto il Golden Globe come Miglior Attore per la sua interpretazione di Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody, e adesso si parla di un nuovo biopic sulla vita di Michael Jackson.

 

 



Il Daily Star ha riportato che la famiglia Jackson sta insistendo sul fatto che Rami interpreti il Re del Pop in un nuovo film. 

Una bozza del film è già stata scritta, secondo quanto riferito con l'approvazione della famiglia di Michael Jackson, scomparso il 25 giugno 2009.

 

Lo script ora sta cercando uno studio e la famiglia del cantante vuole che Rami Malek completi l'offerta guidando il cast.  

Una fonte vicina alla madre di Michael, Katherine Jackson, che ora ha 88 anni, ha dichiarato:

 

"Ha sognato a lungo di realizzare un film che catturasse davvero lo spirito del suo figlio più famoso ed è rimasta completamente affascinata da Rami.  
I suoi figli Tito e Jermaine sono riusciti a ottenere una copia originale di Bohemian Rhapsody e l'hanno mostrata a Katherine nella sala di proiezione a casa sua.  

 

Non le importava molto della storia della vita di Freddie Mercury, ma era completamente affascinata dalla prova di Rami. Sente che l'attore possiede le stesse qualità di purezza infantile che Michael possedeva."

 

Gli altri ex membri dei Jackson 5, Marlon e Jackie, sono d'accordo sul fatto che Rami, 37 anni, figlio di immigrati egiziani negli Stati Uniti, interpreti il ruolo di Michael nel film biografico.

Le sorelle cantanti del Re del Pop, Janet, La Toya e Rebbie, sono anche loro d'accordo secondo l'amico di famiglia, così come i suoi figli Michael Jr, 21 anni, Paris, 20 anni, e Prince Michael Jackson II, 16. 

 

 

 

L'amico ha aggiunto: 

"Sono sorpreso che nessuno dei figli di Michael abbia mai sollevato obiezioni.
Di solito sono i primi a lamentarsi se pensano che qualsiasi progetto possa persino leggermente offuscare l'eredità del padre."

 

Un esperto di Hollywood ha detto:

"Qualunque sarà lo studio che otterrà i diritti di un biopic autorizzato su Michael Jackson spererà che il film ricavi decine e decine di milioni, molti dei quali apparterranno ai tenutari dei diritti d'immagine del cantante.
Ciò significa che una parte consistente dei profitti tornerà alla proprietà.

Significa anche che il film quasi certamente minimizzerà ogni aspetto negativo della vita di Michael, dal suo processo per molestie su minori [processo conclusosi con l'assoluzione piena, ndr] fino alla situazione della bancarotta. 

 

Ma questo non disturberà i fan di Michael in tutto il mondo, non più di quanto abbia infastidito gli spettatori di Bohemian Rhapsody in merito al fatto che il film ha praticamente sorvolato sulla morte di Freddie Mercury per AIDS".  

 

Per la sua interpretazione di Freddie Mercury Rami Malek ha già vinto un Golden Globe, è di poche ore fa la notizia della nomination ai BAFTA ed è quasi certo che si troverà nella cinquina dei candidati all'Oscar come Miglior Attore Protagonista.

 

Sicuramente un ulteriore ottimo biglietto da visita per il film sulla vita di Michael Jackson: Malek si troverebbe così ad essere l'unico attore ad aver interpretato due protagonisti assoluti della musica mondiale degli anni '80. 

 

Che dite, alla luce della sua prova in Bohemian Rhapsody l'idea vi stuzzica o vi spaventa? 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

articoli

news

Lascia un commento



1 commento

IlBuonVecchioNick

5 anni fa

Moonwalker.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni