close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Bohemian Rhapsody e altre curiosità sui Golden Globe 2019

I Golden Globe appena consegnati ci regalano un po' di cinefacts! 


Il primo è proprio quello in copertina: in questo secolo sono 5 i film che hanno fatto la doppietta Miglior Film Drammatico/Migliore Attore, e ogni volta la doppia nomination si è verificata anche in occasione dei premi Oscar.  

 

 

 



Prima di Bohemian Rhapsody ci sono stati A Beautiful Mind nel 2002, The Aviator nel 2005, Paradiso Amaro nel 2012 e Revenant - Redivivo nel 2016; solo in due occasioni però agli Oscar c'è stata anche una statuetta vinta, ed è il caso di A Beautiful Mind come Miglior Film e Revenant - Redivivo come Migliore Attore Protagonista per Leonardo DiCaprio, che inseguiva la vittoria ormai da anni. 

 

Bohemian Rhapsody ha anche un altro strano record, condiviso con Profumo di Donna nel 1993: sono gli unici due film nella storia dei Golden Globe ad aver vinto come Miglior Film Drammatico senza aver ottenuto la nomination come Miglior Regia. 

 

 

 

 

Negli ultimi dieci anni Christian Bale è l'unica persona con una vittoria e 3 nomination nella categoria Miglior Attore in un Film Commedia o Musical: prima di Vice - L'uomo nell'ombra è stato nominato per American Hustle e per La Grande Scommessa.

 

 

 

 

Spider-Man: Un Nuovo Universo è il primo vincitore del Miglior Film di Animazione per la Marvel Entertainment. 

È vero che il film è un prodotto Sony Pictures e non Marvel Studios, ma il personaggio sappiamo benissimo a chi appartenga.

 

 

 

Justin Hurwitz sorpassa Howard Shore ed Alexandre Desplat e diventa il compositore più vincente del XXI secolo, arrivando a 3 Golden Globe: Hurwitz ha vinto per la colonna sonora e per la canzone di La La Land nel 2017 e per la colonna sonora di First Man quest'anno, Shore per Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del re nel 2004 e l'anno dopo per The Aviator, Desplat ha vinto nel 2007 per Il Velo Dipinto e l'anno scorso per La Forma dell'acqua

 

Ulteriore cinefact: dal 2000 in poi Alexandre Desplat vanta 10 nomination ai Golden Globe e 9 nomination agli Oscar, con 2 statuette vinte; 

Howard Shore 6 nomination ai Golden Globe e 4 nomination agli Oscar, con 3 statuette vinte;

Justin Hurwitz 3 nomination ai Golden Globe e 3 nomination agli Oscar, con 2 statuette vinte... solo perché nella categoria Miglior Canzone era nominato due volte, e non poteva vincerne di più! 

In breve: se Justin Hurwitz è nominato ai Globes o agli Oscar, vince. 

 

 

 

Il brano Shallow presente in A Star is Born è la prima canzone candidata ai Grammy come Canzone dell'anno a vincere il Golden Globe come Miglior Canzone dai tempi di My Heart Will Go On di Titanic.

 

La canzone di Celine Dion vinse poi il Grammy e anche l'Oscar: succederà la stessa cosa a Lady Gaga

 

 

 



Mahershala Ali, co-protagonista di Green Book, si unisce a Sam Rockwell e Christopher Plummer: sono gli unici attori con una vittoria e più nomination come Miglior Attore non Protagonista in questo decennio.
Buone notizie per Ali: quando Plummer e Rockwell hanno vinto il Globe (il primo nel 2012 per Beginners e il secondo nel 2018 per Tre Manifesti a Ebbing, Missouri) hanno poi vinto anche l'Oscar.

 

Buone notizie anche per il film in cui ha recitato Ali, Green Book: 15 degli ultimi 16 vincitori per la Miglior Sceneggiatura ai Globes sono poi andati in nomination anche agli Oscar, l'unica eccezione fu Steve Jobs nel 2015. 


In quanti hanno vinto? 

In parecchi: Birdman, Her, Django Unchained, Midnight in Paris, The Social Network, The Millionaire, Non è un Paese per Vecchi, I Segreti di Brokeback Mountain, Sideways, Lost in Translation. 

Negli ultimi 3 anni non è successo, ma diciamo che per Green Book ci sono buone possibilità. 

 

E la nomination come Miglior Film agli Oscar appare scontata, dato che in questo decennio tutti i vincitori del Globe come Miglior Film Commedia o Musical l'hanno ottenuta, anche se poi l'Oscar l'ha vinto solo The Artist, nel 2012. 

 

 



Roma, di Alfonso Cuarón, è il secondo film messicano a vincere il Golden Globe come Miglior Film Straniero, a distanza di ben 62 anni da Tizoc (Amor Indio) di Ismael Rodrìguez, nel 1957.

Vincendo come Miglior Regista, Cuarón diventa il secondo più vincente ai Globes dal 2001. 


Chi è il primo? Martin Scorsese, grazie ai Golden Globe vinti per Gangs of New York, The Departed e Hugo Cabret.

 

Non solo: Roma è il quarto film a vincere nelle categorie Miglior Film Straniero e Miglior Regia, prima di lui Gandhi nel 1983, La Tigre e il Dragone nel 2001 e Lo Scafandro e la Farfalla nel 2008. 

 

 

 

Olivia Colman è la prima persona nella storia dei Golden Globe a vincere come Migliore Attrice in un Film Commedia o Musical interpretando una regina. 
Anche se alcuni dicono che abbia vinto perché era La Favorita
Ok, scusate, non lo faccio più.

 

Prima di lei sono state 4 le attrici a vincere il Globe interpretando una regina: Geneviève Bujold per Anna dei Mille Giorni nel 1970, Judi Dench per La Mia Regina nel 1998, Cate Blanchett per Elizabeth nel 1999 e Helen Mirren per The Queen nel 2007. 


Ma erano tutte nella categoria Film Drammatico. 

 

 



Bradley Cooper non ha vinto, e questo conferma un fatto: nessun attore ha mai vinto un Globe per un film in cui era stato nominato anche come Miglior Regista. 

 

Buffo: praticamente nessuno è in grado di dirigere se stesso cosi bene da vincere un premio. 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento

14 commenti

Nicolò Murru

4 mesi fa

Malek ora è il favorito pure per l'Oscar.

Rispondi

Segnala

Jacopo Troise

5 mesi fa

La doppia nomination arriverà anche questa volta, ormai è scritto!

Rispondi

Segnala

Filippo Soccini

5 mesi fa

La Favorita lo devo ancora recuperare. La vittoria di Bohemian Rhapsody per me è un no, ma sono felice per Roma.

Rispondi

Segnala

Emanuele Velardi

5 mesi fa

Ottimo lavoro👍🏻👍🏻👍🏻

Rispondi

Segnala

Emanuele Velardi

5 mesi fa

Ottimo lavoro👍🏻👍🏻👍🏻

Rispondi

Segnala

sharon_holmes

5 mesi fa

Teo, ti credo che ci hai messo molto a scrivere l'articolo, comunque bel lavoro! 👍

Rispondi

Segnala

I cineasti

5 mesi fa

Fantastici Cinefacts, come sempre

Rispondi

Segnala

matsod

5 mesi fa

"Anche se alcuni dicono che abbia vinto perché era La Favorita." mi ha ucciso. 

Figata tutti questi Cinefacts, spero rifarai un lavorone del genere anche agli Oscar (i tuoi video sui Cinefacts riguardo gli Oscar sono i piu' belli e interessanti in assoluto imho)

Rispondi

Segnala

Yuri Palamini

5 mesi fa

Ottima carrellata di Cinefacts!
Hurwitz è come l'asso, piglia tutto!
Interessante la curiosità sulla canzone, credo si ripeterà sia ai Grammy che agli Oscar!
Ogni volta che mi viene ricordato che La la land non ha vinto l'Oscar al miglior film mi viene il magone....
La favorita ahahaha ti si vuole bene 😉

Rispondi

Segnala

Marco Castri

5 mesi fa

Benigni si diresse e vinse un premio. Immeritatamente (a mio avviso) ma lo vinse. È l'unico caso di Attore premiato in un film da lui diretto?

Rispondi

Segnala

Filippo Soccini

5 mesi fa

Marco Castri
Benigni vinse l'Oscar non un Golden Globe

Rispondi

Segnala

Peter from Space

5 mesi fa

Sarò strano ma alla battuta su La Favorita ho riso. Comunque articolo molto interessante!

Rispondi

Segnala

Luca Buratta

5 mesi fa

Peter from Space
Io sarò ancora più strano, ci ho messo qualche minuto a rendermi conto che nell'ultima foto c'era anche Bradley Cooper.

Rispondi

Segnala

Peter from Space

5 mesi fa

Luca Buratta
Effettivamente  è un po' strano

Rispondi

Segnala