Caricamento...

Caricamento...

close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

BAFTA 2019: tutte le nomination!

Dogman, di Matteo Garrone, dopo l'esclusione dalla corsa agli Oscar si prende una piccola rivincita con la nomination a Miglior Film Straniero ai BAFTA, i prestigiosi premi cinematografici britannici che verranno consegnati il prossimo 10 febbraio. 

 

Le nomination sono state annunciate e si può notare come La Favorita sia senza dubbio il protagonista: 12 nomination per il film di Yorgos Lanthimos; a seguire con 7 nomination Bohemian Rhapsody, Roma, A Star is Born e First Man - Il primo uomo, titolo praticamente snobbato ai recenti Golden Globe. 

 

Viggo Mortensen, altro eccellente escluso dai Golden Globe, trova giustizia e viene candidato come Miglior Attore per la sua prova da italo-americano in Green Book; per il resto le nomination ricalcano abbastanza quelle viste ai Globes anche se, non essendoci la doppia categoria Comedy or Musical/Drama, la cinquina di Miglior Film vede l'inserimento di Roma e l'esclusione dei chiacchierati e popolari Bohemian Rhapsody, Black Panther e Vice - L'uomo nell'ombra

 

Buone notizie per Garrone, insomma, anche se Dogman si trova in più che ottima compagnia e sarà davvero difficile, per non dire impossibile, riuscire a guadagnarsi il BAFTA. 

Ecco tutte le nomination: 

 

Miglior Film

La Favorita

BlackKklansman

Green Book

Roma

A Star Is Born

 

Miglior regista 

Spike Lee - BlacKkKlansman 
Paweł Pawlikowski -  Cold War
Yorgos Lanthimos - La Favorita

Alfonso Cuarón - Roma

Bradley Cooper - A Star Is Born

 

Miglior attrice

Glenn Close - The Wife

Lady Gaga - A Star Is Born

Melissa McCarthy - Copia Originale

Olivia Colman - La Favorita

Viola Davis - Widows - Eredità Criminale

 

Miglior attore 

Bradley Cooper - A Star Is Born 

Christian Bale - Vice - L'uomo nell'ombra

Rami Malek - Bohemian Rhapsody 

Steve Coogan - Stan & Ollie 

Viggo Mortensen - Green Book

 

Miglior attrice non protagonista 

Amy Adams - Vice - L'uomo nell'ombra

Claire Foy - First Man - Il primo uomo

Emma Stone - La Favorita

Margot Robbie - Maria Regina di Scozia

Rachel Weisz - La Favorita

 

Miglior attore non protagonista 

Adam Driver - BlacKkKlansman 

Mahershala Ali - Green Book 

Richard E. Grant - Copia Originale

Sam Rockwell - Vice - L'uomo nell'ombra

Timothée Chalamet - Beautiful Boy

 

Miglior film inglese 

Beast

Bohemian Rhapsody

La Favorita 

McQueen

Stan & Ollie

A Beautiful Day - You Were Never Really Here 

 

Miglior documentario

Free Solo

McQueen

RBG 

They Shall Not Grow Old 

Three Identical Strangers

 

Miglior sceneggiatura 

Janusz Głowacki, Paweł Pawlikowski - Cold War

Deborah Davis, Tony McNamara - La Favorita

Brian Currie, Peter Farrelly, Nick Vallelonga - Green Book

Alfonso Cuarón - Roma

Adam McKay - Vice - L'uomo nell'ombra

 

Miglior sceneggiatura non originale 

Spike Lee, David Rabinowitz, Charlie Wachtel, Kevin Willmott - BlacKkKlansman 

Nicole Holofcener, Jeff Whitty - Copia Originale

Josh Singer - First Man - Il primo uomo

Barry Jenkins - Se la strada potesse parlare

Bradley Cooper, Will Fetters, Eric Roth - A Star is Born

 

Miglior film straniero 

Capernaum - Nadine Labaki, Khaled Mouzanar (Libano)

Cold War - Paweł Pawlikowski, Tanya Seghatchian, Ewa Puszczyńska (Polonia)

Dogman - Matteo Garrone (Italia)

Roma- Alfonso Cuarón, Gabriela Rodríguez (Messico)

Shoplifters - Hirokazu Kore-eda, Kaoru Matsuzaki (Giappone)

 

Miglior fotografia 

Newton Thomas Sigel - Bohemian Rhapsody 

Lukasz Zal - Cold War

Robbie Ryan - La Favorita

Linus Sandgren - First Man - Il primo uomo

Alfonso Cuarón - Roma

 

Miglior trucco e parrucco 

Bohemian Rhapsody 

La Favorita

Maria Regina di Scozia

Stan & Ollie

Vice - L'uomo nell'ombra

 

Migliori costumi 

La Ballata di Buster Scruggs 

Bohemian Rhapsody  

La Favorita

Il Ritorno di Mary Poppins

Maria Regina di Scozia

 

Miglior montaggio 

Bohemian Rhapsody 

La Favorita

First Man - Il primo uomo

Roma 

Vice - L'uomo nell'ombra

 

Miglior scenografia 

Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald 

La Favorita

First Man - Il primo uomo

Il Ritorno di Mary Poppins

Roma

 

Migliori effetti speciali 

Avengers: Infinity War

Black Panther

Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald 

First Man - Il primo uomo

Ready Player One

 

Miglior colonna sonora 

BlacKkKlansman 

Se la strada potesse parlare

L'Isola dei Cani

Il Ritorno di Mary Poppins

A Star is Born

 

Miglior suono 

Bohemian Rhapsody 

First Man - Il primo uomo

Mission: Impossible - Fallout

A Quiet Place

A Star is Born

 

Miglior esordio britannico da regista, sceneggiatore o produttore 

Apostasy - Daniel Kokotajlo (Writer/Director) 

Beast - Michael Pearce (Writer/Director), Lauren Dark (Producer) 

A Cambodian Spring - Chris Kelly (Writer/Director/Producer) 

Pili - Leanne Welham (Writer/Director), Sophie Harman (Producer) 

Ray & Liz - Richard Billingham (Writer/Director), Jacqui Davies (Producer)  

 

Miglior star emergente 

Jessie Buckley 

Cynthia Erivo 

Barry Keoghan 

Lakeith Stanfield 

Letitia Wright

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento

9 commenti

I cineasti

1 ora fa

E scopro ora che Dogman è fuori dagli oscar, cazzarola.

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 giorno fa

Devo ancora vedere un sacco di film

Rispondi

Segnala

Jacopo Troise

7 giorni fa

Purtroppo per gli altri concorrenti (e ahinoi) nella categoria Miglior Film Straniero della maggior parte dei premi cinematografici quest'anno non c'è storia: Roma, Roma e ancora Roma. Che tra l'altro potrebbe vincere perfettamente anche in altre categorie

Rispondi

Segnala

Filippo Soccini

10 giorni fa

Vista l'accoglienza tiepida da parte della critica verso Vice non mi sorprende la sua assenza. Felice per Roma e Cold War ma sopreso per l'esclusione di Regina King.

Rispondi

Segnala

Angela

11 giorni fa

Almeno Dogman è in nomination, sarebbe un peccato non vincesse penso che Garrone abbia fatto un buon lavoro

Rispondi

Segnala

Davide Bimadre

11 giorni fa

Ammazza, per la regia ci sono giusto giusto 4 scappati di casa. Tra Pawlikowski, Lee, Lanthimos e Cuaron c'è solo l'imbarazzo della scelta. E per quanto stoni affianco agli altri, anche Cooper ha dato una buona prova registica.

Rispondi

Segnala

Francesco Rizzari

12 giorni fa

Qualcuno mi spiega perché first man è stato ignorato sia qui che ai GG nella categoria miglior regia e miglior film? Bohemian rapsody ad esempio non mi è sembrato per nulla superiore. E Chi ha già visto a star si born può dirmi se merita davvero così tanto rispetto a first man?

Rispondi

Segnala

Jude

12 giorni fa

Francesco Rizzari
Anche io sono un po' delusa per First Man, mi è piaciuto molto e speravo in un maggior riconoscimento :(

Rispondi

Segnala

Andrea Vassalle

12 giorni fa

Viggo Mortensen era nominato anche ai Golden Globes.
Comunque un altro film che trova soddisfazione in questi BAFTA è Cold War, assente ai Golden Globes e poco considerato anche dai premi di categoria americani. Qui ha ben 4 nomination (e non di poco conto) e mi fa molto piacere. Spero che anche agli Oscar possa ricavarsi un suo piccolo spazio, oltre alla categoria del film straniero. E sono molto contento anche per il sempre più lanciato Roma.

Rispondi

Segnala