close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Spider-Man farà parte dell'universo Sony-Marvel con Venom e Morbius

Definitivamente chiusa la porta in faccia alla Disney, il personaggio avrà comunque un futuro

È stata definitivamente chiusa la porta in faccia alla Disney, ma il personaggio avrà comunque un futuro: Spider-Man continuerà a vivere sul grande schermo e andrà a costruire l'universo cinematografico Sony-Marvel assieme ai personaggi di Venom e Morbius.

 

Il capo della Sony Tony Vinciquerra ha confermato i piani dello studio: il CEO di Sony Pictures ritiene che lo studio andrà "bene" dopo essersi staccato dai Marvel Studios qualche settimana fa. 

 

 



Il Peter Parker di Tom Holland che ha abbandonato il Marvel Cinematic Universe è stata una notizia sconvolgente per molti fan del MCU sparsi per il mondo, alcuni dei quali attribuiscono la colpa di tutta la questione alla Sony, altri invece alla Disney.

 

Per i fan che speravano ancora in un accordo tra le due major Vinciquerra ha dichiarato

"Per il momento la porta è chiusa".

 

Sony vuole dunque dimostrare di sapersela cavare al box office anche senza la spinta massiccia dell'Universo Marvel-Disney, e in effetti se guardiamo gli incassi di Venom - attenzione: gli incassi, non come sia stato recepito il film da critica e pubblico - non hanno tutti i torti: a fronte di un investimento di 100 milioni di dollari, il film con Tom Hardy ne ha incassati a livello mondiale ben 856. 

 

 


 

"Spider-Man andava bene prima dei film evento, è andato meglio dopo i film evento, ora che abbiamo il nostro universo la cosa coinvolgerà anche gli altri personaggi.
Penso che siamo in grado di fare ciò che dobbiamo fare"
, ha aggiunto Vinciquerra, incalzato sul futuro del personaggio. 

 

La frase ha un solo significato: Tom Holland, Tom Hardy e Jared Leto lavoreranno insieme nel prossimo futuro. 

Riusciranno i film ad avere lo stesso impatto sul pubblico? 

 

Tony Vinciquerra pensa di sì:

"Abbiamo lavorato alla grande con Feige nei film di Spider-Man.

Abbiamo provato a trovare una soluzione... le persone della Marvel sono persone fantastiche, abbiamo un grande rispetto per loro, ma d'altra parte abbiamo anche noi delle persone straordinarie.

Kevin non ha fatto tutto da solo."

 

La Sony ha appena stretto un accordo con Andy Serkis per la regia di Venom 2 e le speranze dello Studio di bissare il successo del primo film sono alte.  

 

 

 

 

Il pubblico non è rimasto molto entusiasta (e non ha entusiasmato nemmeno noi), ma adesso che potrebbe esserci un cameo per Spider-Man, e che l'idea di un nuovo universo condiviso è più fondata, le cose potrebbero cambiare: sicuramente la spinta al personaggio interpretato da Tom Holland è arrivata dai due film targati Marvel, ma bisogna obbligatoriamente sottolineare che Sony senza Marvel ha prodotto quel gioiellino di Spider-Man: Un Nuovo Universo, film che ha vinto l'Oscar e che è piaciuto praticamente a chiunque. 

 

Quindi hanno già dimostrato di sapersela cavare più che bene, senza i Marvel Studios a controllare e gestire le cose. 

 

Vedremo se saranno in grado di farlo anche nei film live action, anche se resta aperta una domanda per coloro che hanno visto Spider-Man: Far from Home: e adesso quel cliffhanger come si chiuderà?

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Linee_di_AzionePf4

news

news

Lascia un commento



2 commenti

Marco Natale

4 anni fa

*coff* Into The Spider-Verse *coff*

Rispondi

Segnala

Luca Colombo

4 anni fa

A livello visivo sì, però in teoria Spiderman a livello di forza fisica è assai potente quindi può tranquillamente tenere botta (in Civil War si pestava con Evans e Holland era grosso come un suo tricipite)

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni