close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Venom - Recensione

Il rapporto tra Sony e i supereroi si era finora limitato al personaggio di Spider-Man: i tre film di Sam Raimi tra il 2002 e il 2007, i due Amazing Spider-Man nel 2012 e nel 2014 e Homecoming co-prodotto con Marvel e Disney

 

 

 




Una volta "prestati" i diritti del'Uomo Ragno a casa Marvel, Sony ha deciso di produrre il film su Venom, uno dei villain più famosi dell'universo ragnesco, con protagonista Tom Hardy, uno degli attori più in vista e più eclettici del momento. 

parlane bene, dai

 

Venom è un film che è stato praticamente demolito dalle prime recensioni della stampa e personalmente credo che... abbiano ragione a metà. 
Il film soffre di una diffusa confusione in merito alla messa in scena e alla sceneggiatura, con scene d'azione pasticciate (non si può sbagliare a girare un inseguimento sulle strade di San Francisco, dai) e snodi risolti in maniera sbrigativa. 

ho fame 

 

E non aiuta il fatto che pare non avere un'identità precisa, saltellando tra la commedia per teenager con battutine disseminate qua e là e l'azione per adulti con scene forti e d'effetto. 
Sembra più che altro che i 10 anni di "Marvel movies" passati non abbiano insegnato molto, con il risultato di avere un film che pare essere prodotto almeno una decina di anni fa, CGI compresa.

noi siamo bellissimi

 

Ma c'è Tom Hardy
E c'è Venom


E nonostante tutto il film si fa guardare, intrattiene e diverte, e l'attore protagonista interpreta bene un ruolo complicato appunto da una sceneggiatura che non lo agevola per niente, passando in rassegna in due ore più o meno tutte le emozioni che un uomo prova in un'esistenza intera: è sicuro di sé e poi viene licenziato, è innamorato e poi viene lasciato, è disperato e poi si sorprende e poi si convince e poi si spaventa e poi si inorgoglisce e poi è incredulo e poi è persuaso... 

 

 

 



 

Sembra di assistere ad una lezione di recitazione condensata in un film. 
Interessante, ma forse un po' esagerato.

 

non ne stai parlando bene

Hardy incarna il bello e dannato posseduto da un simbionte alieno che ne governa le azioni e parla nella sua testa, rendendo i suoi arti delle armi devastanti, trasformandolo da reporter d'assalto in feroce assassino, guidando la moto al posto suo, rinforzandolo ma allo stesso tempo consumandolo. 
E per l'attore credo sia stata una prova divertente che dimostra una volta di più la sua poliedricità. 

Il problema è che tolto Tom Hardy, il film crolla. 

ehi

 

Venom è reso in maniera bislacca, gli effetti visivi non sono quelli a cui la computer graphic ci ha ormai abituati ed è fin troppo "liquido" per sembrare massiccio e minaccioso.

 

EHI

 

 

 

 

 

 

E la storia non racconta molto più di quanto mostra: la critica alla scienza che se ne sbatte dell'etica è labile e l'antagonista del film non è altro che il solito megalomane miliardario che passa sopra qualunque cosa per le sue mire di conquista del mondo. 
Anche se in questo caso più che al mondo punta allo spazio, ma quello è.

ho ancora fame

Da spettatore mi sono dunque sentito sballottato da una parte all'altra e ho fatto fatica sia ad empatizzare con un protagonista che lo script fa di tutto per tenere distante, sia ad appassionarmi al plot in sé che risulta prevedibile fin dall'inizio, compresa la story line della fidanzata-che-ti-molla-e-poi-alla-fine-ci-ripensa.


Ma, ripeto, il film riesce comunque a divertire grazie a Hardy. 

E probabilmente diverte perché a un certo punto si capisce che il tutto è talmente sconclusionato e fracassone che non c'è alcun motivo di pretendere dell'altro. 
Non siamo in zona demenziale stile Thor: Ragnarok, non siamo nemmeno in zona cinecomic con dignità come Captain America: Winter Soldier e neanche in zona santo cielo ridammi i soldi del biglietto come Suicide Squad

se la pubblichi così ti stacco la testa a morsi, nano

Siamo infatti in un insieme di tutto ciò, che cambia ogni cinque minuti. 
Un po' come cambia la forma di Venom stesso, ma non penso che questo fosse nelle intenzioni degli sceneggiatori. 
O del regista che, tolto il protagonista, dirige gli altri attori come fossero tutti identici, senza personalità né sfumature. 


O dei montatori che in una scena di dialogo al ristorante tra Michelle Williams e Tom Hardy staccano da un piano all'altro senza minimamente pensare alla continuità, con il risultato di avere un Hardy che sorride sul campo e un Hardy serio con lo sguardo basso in controcampo, una Williams con la testa appoggiata alla mano sul campo e una Williams spostata dall'altro lato con le mani sotto il tavolo nel controcampo. 


Una cosa veramente, veramente fastidiosa che non si può non notare e che fa uscire dalla finzione.

 

 

 

 

 

 

O del direttore della fotografia che, con mia grande sorpresa, ho scoperto nei titoli di coda essere quel manico di Matthew Libatique che da anni è collaboratore fisso di Darren Aronofsky, che dona al film una patina oscura e darkettona, ma che si dimentica di saper comporre delle inquadrature come si deve, che qui sono praticamente assenti. 

non hai ancora detto nulla su quanto siamo bellissimi e letali 

Il mio parere dunque è che il film non raggiunga la sufficienza. 
La sfiora, ma non la raggiunge. 
E se ci fosse stato un altro protagonista al posto di Tom Hardy sicuramente il mio parere sarebbe stato ancora più negativo... 


Ah, postilla sul doppiaggio: chiedo per cortesia ai direttori di doppiaggio italiani di trovare una voce "ufficiale" per quest'uomo, perché non mi sembra normale che abbia avuto finora 18 voci diverse in 27 film. 

E magari non fatelo doppiare ad Adriano Giannini come in questo caso oppure stategli dietro mentre lo fa, dato che non si capisce perché abbia deciso di doppiarlo perennemente sopra le righe, con una vocetta da ragazzino imbecille e facendogli concludere praticamente ogni frase con un lieve punto di domanda finale, come se non sapesse mai cosa sta dicendo. 


Ho visto delle clip in lingua originale e, senza stupirmi più di tanto, Hardy non ha minimamente caratterizzato il personaggio di Eddie Brock in quel modo. 

 

la testa a morsi, nano, stai rischiando

In conclusione, non ascoltate le recensioni che lo bollano come film tremendo ma non ascoltate nemmeno quelle che lo elevano a capolavoro. 

E non ascoltate nemmeno questa mia recensione: se vi interessa il film andatelo a vedere e fatevi una vostra idea.

Secondo me è un film poco riuscito e traspare il cambio di registro che è stato deciso in corsa, quando da "vietato ai minori di 17 anni" hanno voluto edulcorarlo passando a un "vietato ai minori di 13 non accompagnati": non è ovviamente il film che cambia la vita ma non è nemmeno uno di quelli che ti penti di aver visto. 

Rimane il rammarico per il personaggio di Venom in sé, che anche per chi non ha idea di chi sia il personaggio dei fumetti appare evidente essere un cattivone con un enorme potenziale sia da sceneggiatura che da resa visiva, ma che qui, come lui stesso dice nel film, è stato trattato come un qualunque mostro sfigat

gnam

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

News

Articoli

Articoli

Lascia un commento

83 commenti

Claudio Bertelle

1 mese fa

"se la pubblichi così ti stacco la testa a morsi, nano" 😂 Teo sei un genio !!!

Rispondi

Segnala

Davide Pontis

11 mesi fa

Film molto deludente, ho trovato infantile e stupida la comicità, CGI traballante, Tom Hardy e Michelle Williams non danno al meglio delle loro capacità attoriali.
Vediamo cosa combinano con il seguito...

Rispondi

Segnala

Manuel Candelori

1 anno fa

Film al di sotto delle aspettative, Marvel continua con quella vena comica che è presente in più suoi film ma che è realmente riuscita sono nei GOTG.
Tutto sommato però intrattiene bene quelle due ore se non si hanno grandi speranze.
Tom Hardy continua ad essere a mio parere il miglior attore del momento, FENOMENALE!

Rispondi

Segnala

Michele Raccuglia

1 anno fa

Visto ieri sera. Assolutamente d'accordo con la recensione di Teo, da tutti i punti di vista. Su Rotten Tomatoes il film ha ricevuto un misero 30% da parte della critica, mentre un buon 88% da parte del pubblico. Io penso che questo sia un film da 55-60%, non di più, non di meno. In generale il film, come è già stato detto nella recensione, intrattiene e forse basta questo. Speriamo che nel sequel facciano un po' meglio.

Rispondi

Segnala

Ruben Amsdem

1 anno fa

Vorrei vederlo...sperando che, come dice il buon Victorlazlo, "per intrattenere, intrattiene..."

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

1 anno fa

Ruben Amsdem
anche io lo guarderò con le aspettative basse, per passare un po' il tempo, forse perché mi son guardato 1000 trailer/teaser/retroscena e penso di sapere già come andrà a finire

Rispondi

Segnala

Alessandro Borgia

1 anno fa

L'ho visto domenica, Ok poteva avere un altro stile , però sinceramente un 5,5/6 se lo merita , magari nel sequel lo strutturano meglio visto che c'è anche carnage

Rispondi

Segnala

Alessandro Borgia

1 anno fa

L'ho visto domenica, Ok poteva avere un altro stile , però sinceramente un 5,5/6 se lo merita , magari nel sequel lo strutturano meglio visto che c'è anche carnage

Rispondi

Segnala

Il film non è un disastro, solo ridicolo a tratti. Senza Tom Hardy, uno degli attori migliori del mondo, che qui è bravo anche quando deve andare sopra le righe al massimo (fortunatamente non l'ho visto in italiano il film), Venom sarebbe probabilmente risultato uno scempio. Dispiace per Fleischer, il grande regista di Zombieland, ma sembra essere sempre più difficile per i buoni registi collaborare con queste produzioni gigantesche

Rispondi

Segnala

Noodles

1 anno fa

Concordo in pieno, non mi ha entusiasmato molto. Tom Hardy numero 1, secondo me uno degli attori migliori sulla piazza al momento. Peccato per il doppiaggio... 😅

Rispondi

Segnala

Marco Veronese

1 anno fa

Sarà il fatto che avevo aspettative molto alte, sarà che essendoci Tom Hardy mi aspettavo di più, sarà che mi aspettavo un film più “cupo”, serio e un Venom più cattivo, ma il film in se non mi ha convinto più di tanto, troppe battutine, tipiche Marvel sia chiaro, ma per un personaggio come Venom io le avrei ridotte al minimo se non allo zero assoluto, cercando di rendere il personaggio più pauroso e cattivo.
La trama in se poi è poca roba a mio parere, cioè, nulla di eccezionale ne di originale. Onestamente non ho letto i fumetti, per cui per quanto ne sappia io potrebbero aver realizzato perfettamente quello che viene raffigurato su carta, questo non lo so.
Spero realizzino un sequel perché a mio parere il personaggio di Venom ha un enorme potenziale che spero non venga sprecato.

Rispondi

Segnala

Filman

1 anno fa

Chi si aspetta un grande film dalla Marvel nel 2018, diverso dal solito spettacolo spaccatutto spezzato da battutine qua e là, su che galassia ha vissuto in questi ultimi 10 anni?

Rispondi

Segnala

Mr. Hyde

1 anno fa

Dunque di difetti ne ha tanti però, per chi come me lo ha atteso con moderazione e senza troppe aspettative, può comunque risultare un film d'intrattenimento a tutti gli effetti anche piacevole.

Rispondi

Segnala

Michele Gionta

1 anno fa

Sono entrato in sala carico e sono uscito dalla sala carico... di delusione. Speravo in un film molto più noir e invece dopo i primi venti minuti di film (inutili) avevo già capito come sarebbe finita. Film completamente raccontato, sembrava che Venom te lo stesse spiegando. Il conflitto interiore del protagonista non esiste, è rappresentato troppo velocemente e non si capisce se Venom ha una personalità e se ce l'ha quale? Malvagio, ironico, spietato, mask? Vorrei poter dire che nel film ha tutte queste sfumature ma no, proprio no. In una scena è in un modo e in un'altra scena in un altro. Sceneggiatura che bho, dov'è? Avevano un sacco di spunti (dualismo bene e male, controllo delle emozioni, rivalsa e un sacco di altre cose) e non li hanno sfruttati. Un film che ha fretta di finire e che non mi ha lasciato proprio niente.


Però belle le botte!

Rispondi

Segnala

Alessandro Davani

1 anno fa

Per me purtroppo se lo sono giocati male. Venom meritava un'ambientazione molto più noir, non solo nei colori o nelle ambientazioni ma proprio nello script del film. 
Non mi è dispiaciuto ma avrei voluto molto di più.

Rispondi

Segnala

Achille Sannino

1 anno fa

Ho ancora fame... o almeno è questa la sensazione di fine film, non mi ha soddisfatto a pieno, dopo le prime critiche che ho letto avevo un po' paura, ma nel complesso non è malvagio. Il problema è che speravo, dato il personaggio, in un film più "serio", più cupo, qualcosa alla dark knight, ma niente, comunque concordo, sfiora la sufficienza. Nota davvero dolente, però, è lo scontro tra i 2 simbionti, non ci si capisce davvero nulla

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 anno fa

Boh Teo a me è garbato. È un Cinecomic vecchio stile ma sarò nostalgico e mi piace. Non capisco perchè non l'abbiano rimasto R visto che la volgarità e la violenza ci sono eccome. Basta togliere il sangue e rimanere le parolacce per ampliare il pubblico? Mi è sembrata una scelta stupida insomma non hanno imparato nulla da Deadpool e dalla moda di fare Cinecomic vietati ai minori? Personalmente avrebbe guadagnato di più

Rispondi

Segnala

Giuliana Zaccarini

1 anno fa

ma quindi... devo o non devo andarlo a vedere?
troppi pareri contrastanti HELP

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

1 anno fa

A me è piaciuto
Solo due  cose mi hanno fatto storcere il naso
1 l'inizio troppo tempo per presentare i personaggi, mi è sembrato quasi metà del film
2 il finale troppo veloce, potevano spalmare quello che si vede nel finale un po' meglio nella storia 
Comunque mi è piaciuto, mi sono divertito e penso che sia l'inizio di un Venom-verso

Rispondi

Segnala

Quando uscì la notizia che avrebbero fatto un film su Venom con le origini slegate da quelle dell'Uomo Ragno pensai (come tanti) che sarebbe stata una probabile porcata, ma vedendo il film devo dire che l'assenza di Spidey non si sente minimamente. Purtroppo però il film non mi è comunque piaciuto: scene d'azione molto confuse, personaggi piatti, dialoghi orribili, effetti speciali molto meh, cerca di far ridere e non fa ridere... l'unica cosa che un po si salva, come scritto nella recensione è Hardy. Un'occasione sprecata.

Rispondi

Segnala

Giuseppe Fauci

1 anno fa

Visto stasera è tutto sommato non mi è dispiaciuto così tanto. Sarà stato merito di Hardy o del potenziale di Venom, ma nonostante alcune pecche evidenziate anche da Teo, il film è scorso piacevolmente. Forse ero condizionato dalle critiche negative e non mi aspettavo di certo Avengers Infinity War, quindi non sono rimasto particolarmente deluso. Non sono un tecnico, però mi sono reso conto anche io immediatamente di quei montaggi pessimi durante la scena al ristorante. Fastidiosi e irrealistici. Effetti speciali, soprattutto l’inseguimento e lo scontro finale sembrava roba d’altri tempi...”obsoleti”, come ha già scritto qualcuno. Michelle Williams non mi ha fatto impazzire, sembrava una bambolona. Hardy una conferma: la sua prova regge il 95% del film. Per me, voto 6.

Rispondi

Segnala

Mayra

1 anno fa

Non ho guardato il trailer in modo da non avere aspettative troppo alte o viceversa. Mi è piaciuto abbastanza. Non posso che essere d'accordo con Teo, soprattutto sul discorso del doppiaggio, che mi ha dato veramente tanto fastidio.Tutto sommato è stato  un film divertente e godibile, ovviamente come è stato detto da molti, la maggior parte del merito è di Hardy. Purtroppo però avrei voluto non accontentarmi di questo risultato, poteva essere tutt'altro, peccato.
Darò sicuramente un'altra opportunità al sequel.

Rispondi

Segnala

Riccardo Sacchi

1 anno fa

Un film che non ha senso di esistere. Vuole essere tutto e finisce per essere niente. Approfondimento dei personaggi pari a zero, villain inesistente, e troppi errori tecnici. Alcune scene inoltre si svolgono talmente frettolosamente che fai fatica a capire cosa sia successo. Si salva a malapena Hardy, ma lui è bravo di natura, anche se qui l'ho visto al 60% delle sue capacità. Giannini troppo sopra le righe nel doppiare Hardy, ma non mi è dispiaciuto nel doppiare Venom, anche se il vero problema qui è quello che dicono i personaggi. La Williams se la sostituivano con un cartonato era meglio. L'unica cosa veramente bella sono i due minuti dopo i titoli di coda, quelli valgono più di tutto il film.

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Mi dispiace che con questo film abbiano rovinato uno dei personaggi più interessanti della Marvel.

Rispondi

Segnala

Dopo questa recensione penso che lo vedrò!

Rispondi

Segnala

Saverio Porcari

1 anno fa

Già dal trailer mi ispirava davvero poco. Mi fa tutto sommato piacere sapere che Hardy si è comunque difeso.

Rispondi

Segnala

Alessandro Zaza

1 anno fa

La tua recensione mi trova assolutamente d'accordo in tutti i punti, devo dire. Mi aspettavo molto di più poiché le premesse erano buone. Anche se quando vidi i trailer e le clip già iniziai a sentire puzza di marcio.

Rispondi

Segnala

Manuel Bestetti

1 anno fa

A mio parere, il perfetto aggettivo per questo film è Obsoleto. Mi sembrava di vedere un Cinecomic dell'epoca Spiderman di Sam Raimi, bello ma ormai tanto datato. Non riesco a comprendere come si riesca a passare sopra a certe cose con questo film quando invece un film come The Amazing Spider-Man 2 aveva anche meno problemi ed è stato disintegrato da chiunque. Sono abbastanza convinto che sia frutto delle circostanze: quello era il sequel di un Reboot che nessuno voleva, questo è un primo tentativo di avere un film su un personaggio molto popolare. Il più grande pregio di questo film? Tom Hardy, che a quanto pare è diventato talmente popolare da riuscire ad eliminare qualunque segno di "primi anni 2000" che si percepisce nel film. Per la prima volta sono uscito amareggiato dal cinema dopo aver visto un cinecomic, e questa cosa mi ha parecchio scombussolato... E non penso di avere un grande hype per il sequel, nonostante la scena Mid-Credits.

Rispondi

Segnala

Ero già indeciso se andarlo a vedere da quando uscì il primo trailer. Alla sua uscita questa indecisione è rimasta, adesso leggendo questa recensione l'indecisione è salita alle stelle. Credo che andrò a vedere il film senza farmi troppe pretese, almeno adesso so a cosa vado in contro

Rispondi

Segnala

Sara_QNW

1 anno fa

Ho visto il film proprio sabato sera. Allora, devo dire che ci sono rimasta, perché da come avevano pubblicizzato il film e dai trailer mi ero fatta un'idea totalmente diversa di questo film, ovvero di un film che avesse un'impronta molto più dark e "impegnata", vista e considerata anche la presenza di Tom Hardy. Detto questo, non penso che il film sia da considerare un flop, perché nonostante tutto è un film gradevole che intrattiene, ha semplicemente preso una direzione diversa in corso d'opera che poteva essere gestita meglio. A me il film quindi è piaciuto, mi dispiace solo per l'"occasione mancata" perché questo poteva diventare una punta di diamante del MCU,ma siamo solo al primo film..c'è tempo per migliorarsi. Tom Hardy sempre al top. Nota dolente il doppiaggio, per quanto io apprezzi il lavoro del doppiaggio italiano, questa volta hanno proprio fatto un buco nell'acqua. Nella CGI non ho trovato particolari problemi, a me la loro interpretazione di Venom è piaciuta. Lo dico: aspetto il prossimo con curiosità😌

Rispondi

Segnala

Manuel Bestetti

1 anno fa

Sara_QNW
Piccola correzione: questo film non fa parte del MCU. E' prodotto e distribuito dalla Sony in associazione con Marvel, ma non con i Marvel Studios. Se ne sono dette tante su questo film, e di ufficiale c'è solo che questo Venom non è nel MCU, ma può essere nello stesso universo dello Spider-Man di Tom Holland... Insomma, un casino. Però no, non è un film MCU, se vogliamo proprio inserirlo in qualcosa dovrebbe essere il primo tassello dello "Spider-Verse" della Sony 😊

Rispondi

Segnala

Sara_QNW

1 anno fa

Manuel Bestetti
Hai ragione, scusa ma con questi film in associazione si crea una confusione assurda ed è facile confondersi 😂

Rispondi

Segnala

Gianluca Florio

1 anno fa

Mi sento un po' un estraneo al momento nei confronti di questo film...nel senso, mi è piaciuto ma al contempo vedo, come altri, certi difetti che potevano essere evitati, però non riesco a "criticarlo" per quei punti negativi che vedo...o per meglio dire, so che non è venuto uno spettacolo ma mi dispiace parlarne negativamente e quindi non lo faccio (andando incontro anche ad insulti dai miei amici che non lo hanno apprezzato ahaha) perché queipochi punti positivi che ci sono mi fanno un po' l'effetto del prosciutto sugli occhi, in questo caso diciamo che è più un "Tom Hardy sugli occhi"😅 non so come comportarmi e come spiegarmi, per adesso dico solo che Venom mi è piaciuto e dal mio punto di vista un 7-7.5/10 glielo darei anche. Mi sento come l'andamento di questo film: altalenante e confuso. Se qualcuno è nella mia stessa condizione (se la capite) vi prego, apriamo un discorso perché non so davvero che emozioni esprimere e un conforto morale mi serve decisamente ahahah😵

Rispondi

Segnala

Matteo398

1 anno fa

Non mi convinceva molto viste le premesse, e infatti ha confermato i presentimento... Dialoghi scialbi, scene di azione confusionarie.. Il film si salva per Tom Hardy

Rispondi

Segnala

Peregrino Tuc

1 anno fa

A parer mio Il film ha perso molto per colpa del "Villain"... Visto e rivisto, purtroppo

Rispondi

Segnala

Alessandro

1 anno fa

Appena finito di vedere una mezzoretta fa al cinema!! Quello che hai detto concilia molto con il mio pensiero!! Già dal secondo trailer mi sembrava di aver notato una certa "crisi d'identità" passando da scene serie (quasi "dark") fino all'ultima scena del negozio (lì veramente sembrava una commedia ridicola).. Infatti quella scena pensavo che l'avrebbero lasciata solo nel trailer e invece ha fatto presagire quale sarebbe stato il fulcro di quasi tutto il film: ovvero una commedia per teenager, poco seria e poco credibile!! Mi dispiace mi ha deluso parecchio questo film.. Avrebbero potuto sfruttare venom in tutt'altro modo!!

Rispondi

Segnala

ZERO

1 anno fa

Incredibile come già dai trailer non mi convinceva per nulla. Poi facevano vedere altre immagini e altri spezzoni del film e... continuava a non convincermi! Alla fine leggo questa recensione e quell'1% di voglia che rimaneva mi guarda negli occhi e mi dice: "Io ci rinuncio!"

Rispondi

Segnala

Rebecca Pettirossi

1 anno fa

Visto ieri sera: non male..sicuramente non un capolavoro ma nemmeno così tremendo come ho letto in alcune recensioni. La tua Teo è quella che ho apprezzato di più fino ad'ora e sono d'accordo con te. Lo voglio rivedere in lingua originale perché il doppiaggio è stato davvero ridicolo....

Rispondi

Segnala

Mi hai incuriosito molto. Credo andrò a vederlo in settimana.

Rispondi

Segnala

Billizful

1 anno fa

Sono d'accordo su quasi la totalità della tua recensione. Ho visto il film in lingua originale perchè sono all'estero quindi sono d'accordo con te per quanto riguarda il doppiaggio. Vedendo il trailer italiano ho apprezzato molto poco, se non odiato, questo nuovo doppiaggio attribuitogli, ma in inglese ti assicuro che è tutta un'altra cosa. 
Qui il bollino è per i maggiori di 16 anni e l'unica cosa per cui l'hanno "appiccicato", a mio parere, è una decina di "shit", un paio di "dickhead" e qualche "fuck" sparso. Avevo già letto che in post produzione hanno eliminato molte cose e che lo hanno reso visibile ad un range più ampio di spettatori ma non mi aspettavo che fosse così. Mi riferisco soprattutto ai combattimenti e quando i simbionti tagliano o mangiano e compagnia bella. Zero sangue! E questo non perchè voglia sangue ma a non vederlo mai è veramente poco credibile (Chi l'ha visto sa che fanno vedere il sangue forse in due scene contate). Per quanto riguarda il personaggio di Venom tutto fumo e niente arrosto. Così come per le scene di combattimento poco credibili, hanno ridicolizzato un pochino il personaggio di Venom, che sembra andare molto oltre le righe ma che alla fine non lo fa mai, o per lo meno non a fatti. Diverte e intrattiene, nulla più.

Rispondi

Segnala

Giulia Arci

1 anno fa

Vado a vederlo sta sera, spero davvero che non mi deluda

Rispondi

Segnala

Andy Dufresne

1 anno fa

Ok ora so cosa aspettarmi...

Rispondi

Segnala

Jambo

1 anno fa

Teo ottima recensione, fanne tante altre così caratterizzate, sei un grande!

Rispondi

Segnala

Francesca Sica

1 anno fa

Film che mi ha deluso un po' troppo... concordo con Teo col fatto che i personaggi sono tutti trattati superficialmente e Tom Hardy sembra non esprimere mai al massimo il suo potenziale. L'unica cosa che si salva è il rapporto tra Venom ed Eddie e i loro dialoghi.

Rispondi

Segnala

Daniele Veroli

1 anno fa

Pienamente d'accordo. Non è stato un ottimo film, il personaggio di Venom è stato praticamente rovinato ma... mi aspettavo di peggio.

Rispondi

Segnala

Miro Meli

1 anno fa

Sinceramente a me è piaciuto. Non è un capolavoro, nè un film che ti lascia qualcosa dentro (Venom, sei tu?), pero è un buon film di intrattenimento. Ho apprezzato molto il rapporto tra Eddie e Venom, ed il fatto che ognuno dei 2 non può fare a meno dell'altro. SPOILER: mi riferisco sopratutto ad una scena nel finale in cui Eddie è a terra trafitto da Riot; sta morendo, ma Venom lo salva rientrando nel suo corpo, e poi vanno a distruggere insieme il razzo. Successivamente, mentre stanno cadendo, Venom dice addio a Eddie e lui "nooo Venom". Lì si capisce che finalmente Eddie ha accettato Venom, e lo sente veramente parte di sè. Per me è da 7/10 (complice la presenza di tom), perchè il suo dovere lo fa.

Rispondi

Segnala

Manuel Bestetti

1 anno fa

Miro Meli
SPOILER
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
-
Ecco, quella scena per me è proprio sbagliata. Venom dice "Addio Eddie", e poi... E poi nulla, perché Venom è ancora vivo e vegeto nel corpo di Eddie. E' solo una scusa per far credere allo spettatore che il simbionte sia morto... E lo capisco, il cinema vive di queste cose, ma mi è sembrata frettolosa e inserita poco intelligentemente all'interno del film. Penso che questa e il "cambio di idea" di Venom siano stati i punti che meno mi hanno convinto del rapporto tra i due protagonisti.

Rispondi

Segnala

Miro Meli

1 anno fa

Manuel Bestetti
SPOILER
-
-
-
-
-
-
-
Va beh, ma a parte che si sapeva già che Venom non poteva morire, visto che avevano già dato notizia di un futuro sequel. Io mi riferivo proprio al significato di quella frase, che manifestava il totale attaccamento di eddie a venom. Poi ovvio che può non piacere, come hai detto tu è una scena messa per "imbrogliare" lo spettatore. A me il film è piaciuto (anche se non mi ha entusiasmato) perchè sa intrattenere, non mi ha annoiato, come capita a volte. Poi non è assolutamente privo di tutti i difetti che ha descritto Teo.

Rispondi

Segnala

matsod

1 anno fa

Sincermente mi aspettavo di molto peggio. Un film di supereroi senza infamia e senza lode, nella parte media della classifica assieme a tanti altri cinecomic dimenticabili (ma, come Teo ha giustamente sottolineato, molto superiore ad alcuni cinecomic terribili): in pratica film da 6/10, ma il mio amore sconfinato per Hardy (e la sua ottima interpretazione, nonostante un film in alcuni tratti confusionario e decisamente non bellissimo) lo porta a un 6.5-7/10 ahah

Rispondi

Segnala

Federico Rossato

1 anno fa

Bello come persino il Tom Hardy più stanco e disinteressato possa reggere la scena da solo: praticamente la peggior interpretazione della carriera dell'attore che diventa la perla di un qualcosa riassumibile in un "Meh..."

Rispondi

Segnala

Bruno Castagna

1 anno fa

Film senza lode e senza infamia. Due ore piacevoli dovute soprattutto a Tom Hardy sempre sul pezzo. Avrebbero potuto soffermarsi di più sul momento in cui Venom decide di non voler distruggere la Terra ma difenderla perché ormai "affezionato" ad Eddie, ma gli autori hanno voluto puntare ad un target secondo me meno esigente e rendere il film semplicemente godibile. Peccato, un po' piatto ma nemmeno così orribile come dicono tutti.

Rispondi

Segnala

Ire Ne

1 anno fa

Film che gli stessi registi si annoiano a fare

Rispondi

Segnala

Marina Gregna

1 anno fa

Visto stasera. Sono abbastanza d'accordo con la recensione anche se forse sarei piú benevola sulla valutazione. Per me la sufficienza la raggiunge pure; certo, lungi dall'essere un buon film ma mi è passato tranquillamente e non mi sono concentrata troppo sui (molti) difetti. Tom come sempre ottimo, con il suo accento londinese che fa capolino qua e là. Michelle Williams invece l'ho trovata un po' di gomma ma magari è una mia impressione. Spero che, se portano avanti la storia con Carnage, rendano Venom-Brock un po' meno  compagnone. Che poi è la cosa che mi ha fatto storcere il naso di piú, nel complesso.  Dalle recensioni mi aspettavo molto peggio.
Nota giusto per...in UK é vietato ai minori di 15 anni.

Rispondi

Segnala

Riccardo Rambaldi

1 anno fa

Anticipo che non mi ha fatto impazzire, però non capisco cosa non andasse nella CGI, a me sembrava ben fatta

Rispondi

Segnala

Luckyboy

1 anno fa

Sono praticamente le stesse parole che ho usato io appena uscito dal cinema.. In più corre tutto troppo in fretta,il combattimento finale praticamente me lo sono perso perché ho starnutito.
Un film godibile solo esclusivamente grazie a Tom Hardy, senza sarebbe stato un flop.

Rispondi

Segnala

OldBoy

1 anno fa

Paure proveniente dai trailer confermate, sigh 😢

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

La scena al tavolo proprio non ci avevo fatto caso.

Rispondi

Segnala

Complimenti per l'ottima recensione, non ho ancora visto il film ma mi hai incuriosito. Ti adoro per aver detto "non ascoltate nemmeno questa mia recensione: se vi interessa il film andatelo a vedere e fatevi una vostra idea". Sono convinto che chiunque voglia una opinione chiara di un film deve vederlo e giudicarlo da sé, le recensioni sono ovviamente opinioni personali e come tali variano da persona a persona.

Rispondi

Segnala

Valentina Lofiego

1 anno fa

a me è piaciuto concordo su alcuni punti, ma il suo dovere lo ha fatto mi ha intrattenuto...ok non è un capolavoro ed è vero che potevano fare di più...io non sono un'esperta non ho occhio tecnico, ammetto che il film è stato un po piatto e le battaglie forse un pò troppo cofusionarie, ma il film nonstante i difetti mi è piaciuto...se faranno un secondo magari riescono a migliorarsi e magari potremmo dire il secondo è meglio del primo😊

Rispondi

Segnala

Andrea Mauri

1 anno fa

Il doppiaggio a sto giro è completamente sbagliato, penalizza tanto la mia visiome del film.

Rispondi

Segnala

Cornelius

1 anno fa

A parer popolare, neanche Tom Hardy è riuscito a salvare questo film. Effettivamente volevo andarlo a vedere solo per lui, mentre adesso voglio andarci solo per questa scena del tavolino, perché ne parlano in tutte le recensioni che ho letto.

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

1 anno fa

Cornelius
ahahahah davvero?! non ho letto recensioni prima di vedere il film, ma...
beh figa è talmente evidente che in effetti mi stupirei del contrario!

Rispondi

Segnala

Cornelius

1 anno fa

Teo Youssoufian
Non che abbia letto 200 recensioni, però vengono sempre menzionati questi controcampi disorientanti di una certa scena.

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

1 anno fa

Cornelius
vedrai: è davvero fastidioso!

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Dalle recensioni che ho letto siete più o meno tutti sulla stessa linea d'onda, che tra l'altro è proprio quello che temevo quando sono usciti i trailer... andrò a vederlo settimana prossima giusto per Hardy.

Rispondi

Segnala

Tommaso

1 anno fa

Peccato, rimango incuriosito solo per Tom Hardy

Rispondi

Segnala

Mattia Malaspina

1 anno fa

L’ho visto ieri sera e uscito dal cinema ero soddisfatto, ma credo sia stato il fatto di essere andato al cinema dopo un estate un po’ a secco a darmi questa soddisfazione; infatti dopo una notte e una giornata a pensare al film, rimango deluso, deluso per una storia mal raccontata su due sfigati, l’alieno più dell’umano, una CGI posticcia e troppo ingombrante e delle scene action confuse. Nel combattimento finale ad un certo punto ho dovuto concentrarmi davvero tanto per capire ció che succedeva.
L’unica cosa bella del film sono stati i dialoghi tra Venom e Eddie, ma anche li non sono così belli da farteli rimanere in testa. Se la scena post credits ti rimane più in testa del film, credo che sia abbastanza grave, soprattutto se la scena post credits non ha nulla a che fare con il film.
Peccato, magari se la sony desse tutto in mano alla Marvel riusciremmo ad avere un Venom più grande di Spider-man 3 e più pauroso di questo film

Rispondi

Segnala

Paolo Cellammare

1 anno fa

Concordo assolutamente... fortuna che l'ho visto in originale. Tom Hardy da solo salva il (poco) salvabile. Quello che più dispiace è che se non fosse esistito questo film inutile magari avremmo potuto vedere Venom (sperando sempre in un Tom Hardy) scontrarsi con Spider-Man in un film dell'MCU, e sicuramente sarebbe stato un villain interessante.

Rispondi

Segnala

Sirio

1 anno fa

Mmmmhhhh

Rispondi

Segnala

Daniele Besana

1 anno fa

Esattamente tutto quello che temevo: non ho questa gran voglia di vederlo, mi spiace per l'ennesimo potenziale sprecato; ma penso che sa fine gli daró una possibilità anche solo per Hardy  (in o.v. chiaramente)

Rispondi

Segnala

Marco Bonfiglio

1 anno fa

Alla fine non mi aspettavo molto di più, mi aspettavo un film capace di far passare quelle quasi due ore in sala. Nulla di entusiasmante per carità, vero che la CGI non è delle migliori, però si lascia comunque guardare e a modo suo diverte. Purtroppo è un brutto vizio dei cinecomic ormai avere battutine, per lo più stupide anche per personaggi meno adeguati. Il tempo, comunque, è passato abbastanza velocemente durante la visione tant'è che verso la fine pensavo "Già finisce?" complice anche il film un po' troppo frettoloso (?). In ogni caso ci sono stati nell'ultimo periodo altri cinecomic che durante la visione mi facessero sperare in una fine rapida ed indolore perchè quasi non ne potevo più di starli a guardare, CGI ben peggiore, e risoluzioni di scontri finali con il cattivone di turno che personalmente non sono piaciuti affatto. Insomma, Venom per me è "okay-ish". 

Concordo sul doppiaggio, avrei preferito vederlo in lingua originale amando Tom Hardy come attore, ma la compagnia con cui andavo non è amante dei sottotitoli.
Pensavo di essermi immaginato quel montaggio biricchino durante la cena. Mi hai tolto un gran pensiero di testa, grazie.

Rispondi

Segnala

cischetto92

1 anno fa

Lette le recensioni su Rotten tomatoes mi ero completamente scoraggiato. Pensavo di non andare a vederlo ma poi ho letto questa recensione e... Ok, c'è Tom Hardy.. vai 😂😂

Rispondi

Segnala

Angelo Di Domenico

1 anno fa

Bellissimo il modo in cui hai deciso di scrivere questo articolo, in "tema/stile Venom", complimenti!

Rispondi

Segnala

Patrick Bartoletti

1 anno fa

Film d'intrattenimento che intrattiene ma nulla più. Si spera che con il prossimo possano migliorarsi.

Rispondi

Segnala

Mattia Di Guida

1 anno fa

Peccato, Sony aveva tra le mani un buon progetto e ha buttato tutte alle ortiche.

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Poco hype ugualmente 😅

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Allora, è la terza recensione che leggo e sento e i problemi sono gli stessi, uffaaaaaaaa... lo andrò a vedere comunque mi spiace che non sia riuscito. Immaginavo ma non volevo crederci.
Concordo sulle voci di Tom... bastaaaa trovategliene unaaa.
Per il resto sarei andata a vederlo lo stesso con l’idea di vedere per 2 ore il mio Tom 😍

Rispondi

Segnala

Stefano Lucariello

1 anno fa

Ma, tra le mille emozioni, almeno Tom Hardy la fa la faccia basita?

Rispondi

Segnala

Stefano Lucariello
Sempre e comunque f4

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Molto bella la scelta di interporre i commenti di Venom dentro la tua testa.
Per il resto aspetto di vederlo, parto triste però per quella che sembra una mancata occasione e per il doppiaggio italiano (che dovrei riuscire a evitare).

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni