close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Joker: Joaquin Phoenix apre alla possibilità di un sequel

Joker è il film sulla bocca di tutti e si trova al momento alla prima posizione dei botteghini di tutto il mondo: negli USA ha fatto registrare il miglior debutto di sempre per il mese di ottobre e in appena 5 giorni ha già incassato quasi 260 milioni di dollari. Normalmente a Hollywood numeri simili significherebbero immediatamente una cosa: sequel.

 

Ma Joaquin Phoenix, protagonista assoluto di Joker con una performance incredibile, è sempre stato piuttosto chiaro in merito, sottolineando in tutte le interviste che per lui il Joker sarebbe stato un film unico e che aveva accettato il ruolo proprio perché diverso dagli altri film DC, poco in linea con la concezione generale del "cinecomic" e soprattutto perché non vi sarebbe rimasto attaccato come magari è successo ai suoi colleghi che per anni hanno interpretato lo stesso personaggio nei film Warner o nel Marvel Cinematic Universe.

 

Qualcosa, però, sembra essere cambiato. 

 

In un'intervista per Popcorn with Peter Travers ha dichiarato quanto segue:

 

"Ho parlato a lungo con Todd [Phillips, il regista] riguardo a ciò che potremmo essere in grado di fare ancora, in generale, per tornare a lavorare insieme.
Se riuscissimo a fare qualcosa di nuovo con Joker potrebbe essere interessante.

In fin dei conti è stato un ruolo da sogno.

 

Non è ciò che volevo fare prima di lavorare a questo film.

Non so se c'è altro da dire.

Se potessimo, io e Todd vorremmo ancora lavorare insieme, le possibilità di questo personaggio sembrano infinite."

 

[L'intervista integrale]

 

 

Phoenix non ha mai fatto segreto del fatto che non faccia parte dei suoi sogni avere a che fare con la nemesi di Joker, ovvero Batman, ma a questo punto tutto si rimescola un'altra volta. 

 

A settembre Todd Phillips era stato categorico dicendo che "non ci sono piani" per un sequel.

Ma fu prima che il film ricevesse un'accoglienza così strepitosa da parte del pubblico.

 

I fan dell'universo DC cominciano già a sognare il prossimo incontro/scontro tra Joker e Batman: dopo la coppia Michael Keaton e Jack Nicholson per Tim Burton e la coppia Christian Bale e Heath Ledger per Christopher Nolan avremo dunque Robert Pattinson e Joaquin Phoenix per Matt Reeves? 

 



Vedremo, ma va sottolineato che Joaquin Phoenix non è mai stato un attore molto legato allo star system e probabilmente quel suo "se riuscissimo" lo si sta gonfiando eccessivamente, con il risultato magari di fargli nuovamente cambiare idea e fare marcia indietro. 

 

Certo è che, visto il film, sarebbe davvero bello poter godere di nuovo di un'altra performance spettacolare come la sua in questo Joker, un film completamente costruito su di lui. 

Che forse, a questo punto, potrebbe non rimanere un unicum. 

 

Voi che ne pensate? 

 

CineFacts.it è in nomination come Miglior Sito Cinematografico ai Macchianera Awards 2019: se ci vuoi votare basta andare qui!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

6 commenti

Benito Sgarlato

1 mese fa

Mah, non mi entusiasma molto l'idea, non saprei immaginare una trama credibile con cui continuare... un Arthur latitante che crea disordini in una città che magari vede un uomo forte al potere a combatterlo per ristabilire il buonsenso? Già visto

Rispondi

Segnala

sharon_holmes

1 mese fa

Sarebbe bello se mantenesse lo stesso livello del primo film, cosa purtroppo mooolto difficile, quindi dal mio punto di vista non è una buona idea

Rispondi

Segnala

Giorgia Leonardi

1 mese fa

Essendo questo Joker una genesi che effettivamente si ferma agli estremi inizi, secondo me ci sarebbe tutto lo spazio per l'evoluzione del personaggio e sarebbe interessante vedere come effettivamente arriva ad essere il villain che tutti conosciamo. Certo è che la sceneggiatura dovrebbe essere molto più articolata di quella che è stata nel primo film, perché mi sembra che di strada da percorrere per arrivare alla fase di scontro con Batman (e quindi ad una matura cattiveria del personaggio) secondo me ce n'è tantissima.
Ma Leto non avrebbe dovuto continuare a fare il Joker nell'universo DC interconnesso?

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

1 mese fa

Giorgia Leonardi
Esattamente quello che ho pensato anch'io riguardo la trama, che è uno dei punti un po' deboli di Joker, soprattutto sul piano dell'originalità... non credo si riuscirebbe a dare un seguito con una sceneggiatura degna

Rispondi

Segnala

Il mio desiderio di vedere ancora Joaquin Phoenix nei panni di questo personaggio, è frenato dalla paura che un sequel possa rovinare tutto. Staremo a vedere.

Rispondi

Segnala

Hanza

1 mese fa

Secondo me difficilmente si unisce al Batman di Pattinson. Per me Phoneix farà un sequel solo se ci sarà qualcosa da raccontare e se film sarà simile al primo, non penso che si metterà a fare un film pieno di azione, CGI e roba del genere.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni