close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Joker: Joaquin Phoenix apre alla possibilità di un sequel

L'attore ha sempre dichiarato che il film sarebbe stato un unicum, ma pare aver cambiato idea

Joker è il film sulla bocca di tutti e si trova al momento alla prima posizione dei botteghini di tutto il mondo: negli USA ha fatto registrare il miglior debutto di sempre per il mese di ottobre e in appena 5 giorni ha già incassato quasi 260 milioni di dollari. Normalmente a Hollywood numeri simili significherebbero immediatamente una cosa: sequel.

 

Ma Joaquin Phoenix, protagonista assoluto di Joker con una performance incredibile, è sempre stato piuttosto chiaro in merito, sottolineando in tutte le interviste che per lui il Joker sarebbe stato un film unico e che aveva accettato il ruolo proprio perché diverso dagli altri film DC, poco in linea con la concezione generale del "cinecomic" e soprattutto perché non vi sarebbe rimasto attaccato come magari è successo ai suoi colleghi che per anni hanno interpretato lo stesso personaggio nei film Warner o nel Marvel Cinematic Universe.

 

Qualcosa, però, sembra essere cambiato. 

 

In un'intervista per Popcorn with Peter Travers ha dichiarato quanto segue:

 

"Ho parlato a lungo con Todd [Phillips, il regista] riguardo a ciò che potremmo essere in grado di fare ancora, in generale, per tornare a lavorare insieme.
Se riuscissimo a fare qualcosa di nuovo con Joker potrebbe essere interessante.

In fin dei conti è stato un ruolo da sogno.

 

Non è ciò che volevo fare prima di lavorare a questo film.

Non so se c'è altro da dire.

Se potessimo, io e Todd vorremmo ancora lavorare insieme, le possibilità di questo personaggio sembrano infinite."

 

[L'intervista integrale]

 

 

Phoenix non ha mai fatto segreto del fatto che non faccia parte dei suoi sogni avere a che fare con la nemesi di Joker, ovvero Batman, ma a questo punto tutto si rimescola un'altra volta. 

 

A settembre Todd Phillips era stato categorico dicendo che "non ci sono piani" per un sequel.

Ma fu prima che il film ricevesse un'accoglienza così strepitosa da parte del pubblico.

 

I fan dell'universo DC cominciano già a sognare il prossimo incontro/scontro tra Joker e Batman: dopo la coppia Michael Keaton e Jack Nicholson per Tim Burton e la coppia Christian Bale e Heath Ledger per Christopher Nolan avremo dunque Robert Pattinson e Joaquin Phoenix per Matt Reeves? 

 



Vedremo, ma va sottolineato che Joaquin Phoenix non è mai stato un attore molto legato allo star system e probabilmente quel suo "se riuscissimo" lo si sta gonfiando eccessivamente, con il risultato magari di fargli nuovamente cambiare idea e fare marcia indietro. 

 

Certo è che, visto il film, sarebbe davvero bello poter godere di nuovo di un'altra performance spettacolare come la sua in questo Joker, un film completamente costruito su di lui. 

Che forse, a questo punto, potrebbe non rimanere un unicum. 

 

Voi che ne pensate? 

 

CineFacts.it è in nomination come Miglior Sito Cinematografico ai Macchianera Awards 2019: se ci vuoi votare basta andare qui!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

PodcastPWa

articoli

Lascia un commento



1 commento

Benito Sgarlato

4 anni fa

Esattamente quello che ho pensato anch'io riguardo la trama, che è uno dei punti un po' deboli di Joker, soprattutto sul piano dell'originalità... non credo si riuscirebbe a dare un seguito con una sceneggiatura degna

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni