close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Neon Genesis Evangelion: Netflix fa marcia indietro e cancella l'adattamento di Gualtiero Cannarsi

Dopo le innumerevoli polemiche legate all'adattamento di Gualtiero Cannarsi, la piattaforma ha comunicato un cambio

Nel momento in cui Neon Genesis Evangelion è sbarcato su Netflix sono iniziate le polemiche e le lamentele legate all'adattamento di Gualtiero Cannarsi, colpevole secondo i più di avere scritto dei copioni ampollosi, di aver travisato molti dei termini dell'anima di Hideaki Anno e di aver quindi ottenuto un risultato lontano da quello che dovrebbe essere un adattamento rispettoso dell'opera originale ma al contempo pensato per il pubblico italiano. 

 

Gualtiero Cannarsi si è esposto rispondendo alle critiche, ci sono state più live su YouTube in merito alla cosa e la notizia ha fatto il giro del web, coinvolgendo anche testate che raramente si occupano di adattamenti e ancora più raramente di anime giapponesi. 

 

Il risultato di tutto questo bailamme è un comunicato diramato poco fa da Netflix sui propri social

 



Nel post - intriso di autoironia e sarcasmo, dove vengono utilizzati alcuni dei vocaboli che sono stati più al centro delle discussioni di questi giorni - la piattaforma streaming dichiara che verranno effettuati dei cambiamenti ai sottotitoli di Neon Genesis Evangelion e che, ancora più importante, è stato rimosso il doppiaggio. 

 

Molto probabilmente i fan esploderanno di gioia, e avendo ascoltato l'adattamento così personale e volutamente ostico di Gualtiero Cannarsi non possiamo che essere d'accordo, ma la questione solleva la stessa domanda sollevata poco tempo fa dall'annuncio del restyling di Sonic, in seguito alle polemiche sulla rete. 

Quanto è giusto che il pubblico abbia tale potere di vita o di morte su prodotti commerciali nati e finanziati da multinazionali?  

 

 

A cosa può portare il piegarsi di fronte alle critiche? 


Non sarebbe sufficiente esporsi all'errore, al flop, al fiasco, imparare dagli sbagli per poi migliorare, al posto di aspettare la risposta del pubblico ed eventualmente cambiare idea in corsa? 

Oggi è toccato a Neon Genesis Evangelion e ad un adattamento che non piaceva praticamente a nessuno, se non a Cannarsi e al suo entourage, domani per cosa potrebbe capitare? 

 

 

Sullo stesso argomento: 

 

Neon Genesis Evangelion: l'amore è più distruttivo dei robot

La Bestia che gridò "recalcitrante" nel cuore di EVA 

Podcast 21: Il caso Evangelion/Cannarsi

 

NGE: Gualtiero Cannarsi risponde alle critiche sull'adattamento

 

Neon Genesis Evangelion e l'adattamento: Jessica Consalvi difende Gualtiero Cannarsi

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

news

news

Lascia un commento



4 commenti

Mike

4 anni fa

D'accordissimo, ma avrebbe potuto fare questo controllo prima di farlo uscire sulle proprie piattaforme.

Rispondi

Segnala

Jessica Consalvi

4 anni fa

Lei non ha più titoli di me per giudicare l'uso dell'italiano.

Rispondi

Segnala

Jessica Consalvi

4 anni fa

Leonardo è ad Abu Dhabi: si informi sulla Belle Ferronnière. Questo già succede ogni giorno nel mondo artistico.
I Bernini vengono rotti per fare mostre: http://www.libertaegiustizia.it/2018/05/01/la-santa-bibiana-di-bernini-mutilata-durante-il-trasloco/
Solo che lei non se lo immagina. I professionisti sono sempre più schiavi del mercato. Io mi oppongo, anche l'attuale governo italiano.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni