close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

È Dogman il candidato italiano per gli Oscar

Dogman è il film scelto dalla commissione dell'ANICA per rappresentare l'Italia ai prossimi premi Oscar. 

 

 



Il film di Matteo Garrone, già vincitore di 8 Nastri d'Argento e che ha fatto vincere al protagonista Marcello Fonte il Premio come Migliore Attore al Festival di Cannes, ha sbaragliato la concorrenza degli altri 20 film proposti e verrà proposto all'Academy of Motion Arts and Pictures per rappresentare l'Italia ai prossimi premi Oscar che si terranno il 24 febbraio 2019. 

Adesso tocca aspettare che venga comunicata a dicembre la prima shortlist di 9 titoli e poi il 22 gennaio sapremo se l'Italia sarà tra i 5 candidati all'ambita statuetta dorata.


L'Italia è oggi al primo posto per Oscar vinti nella categoria: sono 14 su un totale di 32 nomination, dietro di noi i cugini francesi con 12 statuette vinte su 40 nomination. 
L'ultimo italiano a vincerla è stato Paolo Sorrentino con La Grande Bellezza
Matteo Garrone ci riporterà in alto? 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

articoli

news

Lascia un commento

134 commenti

Arianna

1 anno fa

Per me una bella scelta. A noi italiani è piaciuto molto anche "Sulla mia pelle", ma in America ne hanno di storie come questa, non lo sentirebbero come noi. Dogman è una scelta di tutto rispetto secondo me.

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Devo ancora recuperare Dogman, ma il trailer mi piaceva molto ricordo al contrario di quello della Grande Bellezza che infatti...

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

1 anno fa

Devo ancora recuperare Dogman, ma il trailer mi piaceva molto ricordo al contrario di quello della Grande Bellezza che infatti...

Rispondi

Segnala

Emanuele de Rosa

1 anno fa

Garrone è molto apprezzato a Cannes. Per gli Academy non so. Ci andò vicino con Gomorra ma alla fine non è mai entrato nella lista finale. È per me il miglior regista italiano della sua generazione e per me il vero riconoscimento è Cannes non Hollywood. Detto questo se gli americani capiranno che questo è un western girato al villaggio Coppola (creato all'epoca proprio per gli americani), forse qualche chance ce l'ha. Ma nutro seri dubbi

Rispondi

Segnala

Vi.

1 anno fa

Ancora da vedere! Si sanno già le altre candidature?

Rispondi

Segnala

Luigi Molinari

1 anno fa

Dogman è un film di grande spessore ed è giusto così. La speranza è che almeno venga candidato.

Rispondi

Segnala

Alice Skywalker

1 anno fa

E si parte col recuperare tutti i film candidati all'oscar. Ce ne sono altri di cui si sa già la candidatura? Intanto comincio col recuperare questo!

Rispondi

Segnala

Dale Cooper

1 anno fa

Spero tanto che in questo modo acquisti la notorietà che merita in tutto il mondo, la strada è quella giusta 💪

Rispondi

Segnala

Piero Crea

1 anno fa

Voglio Marcello Fonte sul red carpet ❤️ mi ci 'nsigna qualcosa!

A parte gli scherzi..giusto così. Spero di vederlo tra i candidati, anche se la vittoria credo sia davvero difficile dal momento che anche ''Roma'' di Cuarón rientrerà nella categoria.

Rispondi

Segnala

Enrico Foà

1 anno fa

Mi sarebbe piaciuto moltissimo che "Sulla mia pelle" andasse agli Oscar, secondo me ha tutte le carte in regola per vincere (senza nulla togliere a Dogman eh).

Rispondi

Segnala

Mattia Malaspina

1 anno fa

speravo in "sulla mia pelle", ma va bene così, devo recuperare dogman

Rispondi

Segnala

Sasa

1 anno fa

Quando ho letto la notizia, sono saltata sulla sedia per la gioia. 

Rispondi

Segnala

Chiara Cesarano

1 anno fa

E ‘Sulla mia Pelle’ non potrebbe essere un papabile candidato anche?

Rispondi

Segnala

Marta Fancello

1 anno fa

Meritatissimo! 😍

Rispondi

Segnala

Lorenzo Piazza

1 anno fa

È andata come doveva andare dai

Rispondi

Segnala

Antonino Gandolfo

1 anno fa

Lorenzo Piazza
esattamente...non ho visto la pellicola ma ho sentito moltissimi acclamare questo film, avevo paure che sulla mia pelle passasse solo perchè titolo del momento (è un bellissimo film io l'ho apprezzato moltissimo) ma forse avrebbe fatto troppo scalpore se fosse passato.

Rispondi

Segnala

Dedina83

1 anno fa

Meritato e prevedibile

Rispondi

Segnala

Baby Bjorn Borg

1 anno fa

Speravo la spuntasse Lazzaro felice anche grazie al supporto di Scorsese, invece per un solo voto non ce l'ha fatta. Grande film anche Dogman però!

Rispondi

Segnala

Gioze

1 anno fa

L'unico vero possibile candidato

Rispondi

Segnala

Alessandro Borgia

1 anno fa

Mi piace, quali erano gli altri candidati?

Rispondi

Segnala

Rebecca Pettirossi

1 anno fa

Spero che si porti a casa una statuetta!

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

1 anno fa

High hopes

Rispondi

Segnala

Stefano Ciani

1 anno fa

ora via a guardare questo film che mi sono perso !

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Devo assolutamente recuperare questo film. Per adesso ho sentito solo cose belle!
Ma quindi gli Academy sono il 24/02? Che bel compleanno😍

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Elena Raffaele
Eh si li hanno un goccio anticipati quest'anno :)

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Davide Sciacca
Non mi pare il vero! È il mio compleanno!

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Elena Raffaele
Magari Garrone festeggerà con te ;)

Rispondi

Segnala

Davide Alfieri

1 anno fa

Che fierezza leggere di successi nostrani. Spero di vederlo presto trionfare anche ad Hollywood

Rispondi

Segnala

Gianluca Florio

1 anno fa

Devo ancora vederlo, cavolo! Però è decisamente un bene per il Cinema italiano! Complimenti a Garrone!

Rispondi

Segnala

alessandro d'amico

1 anno fa

meno male! Sicuramente il miglior film italiano di quest'anno!

Rispondi

Segnala

Davi94

1 anno fa

Il film è molto bello, per me si merita questa opportunità.

Rispondi

Segnala

Melancholia

1 anno fa

Prevedibile che sarebbe stato scelto Dogman, ma sono comunque contentissima!
Un film magnifico sotto ogni punto di vista con un Marcello Fonte che mi ha ricordato molto uno di quei protagonisti neorealisti.
Lo consiglio a chiunque non l'abbia ancora visto, recuperatelo assolutamente!

Rispondi

Segnala

Duilio Colombo

1 anno fa

Non commento la scelta perche non ho visto il film, ma sono contento che non abbiano scelto "sulla mia pelle", sarebbe stata una pessima scelta.

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Duilio Colombo
Pessima perché il film non merita o perché il tema di attualità nostrana è un rischio?

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Davide Sciacca
(Io concordo perché il film l'ho visto e lo considero superiore al film su Cucchi, pero' mi interessa comunque la risposta)

Rispondi

Segnala

Duilio Colombo

1 anno fa

Davide Sciacca
Tutte e due le motivazioni, partendo dal fatto che il tema e completamente fuori luogo (è ovviamente un parere personale) visto i procedimenti ancora in corso e il fatto che non e stato ancora accertato nulla su come è andata  risulta troppo presto fare una pellicola del genere sia a sfondo morale che politico.Da questo ne deriva il fatto che la valutazione del film venga compromessa. (ovviamente e un parere stra personale come già detto prima)

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Duilio Colombo
E' vero che il procedimento non è ancora terminato, ma avendolo visto secondo me è più un film sull'indifferenza della gente attorno quando "qualsiasi cosa lo abbia portato a star male" era ben visibile e nessuno fece niente per evitare che morisse in carcere. Quell'indifferenza fa male. Secondo me non sarebbe stato troppo fuori posto come candidatura, pero' preferisco di gran lunga Dogman.

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 anno fa

Speriamo in un'altra vittoria italiana che manteniamo il record

Rispondi

Segnala

Speriamo perché se lo strameriterebbe

Rispondi

Segnala

Pasquale Cerundolo

1 anno fa

Spero prorpio di si,film bellissimo!

Rispondi

Segnala

Francesco Di Leva

1 anno fa

Ammetto che ci sono rimasto male per Lazzaro Felice, ma sono comunque contentissimo della scelta. Forza Dogman

Rispondi

Segnala

Claudia Tropea

1 anno fa

Bellissimo

Rispondi

Segnala

Noemi Romano

1 anno fa

Devo recuperarlo!

Rispondi

Segnala

Gianluca Murru

1 anno fa

Da un po' di tempo le soddisfazioni per il cinema italiano si fanno sempre più frequenti. Qualcosa sta cambiando e sta diventando sempre più evidente

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 anno fa

Gianluca Murru
Dopo quella bomba di Gatta Cenerentola mi sorprendono sempre di più e magari finanziassimo i nuovi talenti o le nuove idee

Rispondi

Segnala

Giuseppe Abbate

1 anno fa

Spero tanto che arrivi tra i 5 candidati, un film che lo merita davvero.

Rispondi

Segnala

Andrea Vassalle

1 anno fa

Beh, era ovvio e scontato. Non mi sarei stupito di una scelta diversa, a dire il vero...avrebbe confermato una tendenza distruttiva che sembriamo avere. Ma questo film è eccellente e merita, nel piccolo, di avere la possibilità per concorrere per ogni premio. Già quando uscii dal cinema pensai che al 99% sarebbe stato scelto per l'Oscar, era praticamente impossibile che uscisse un film migliore. Poi magari entrerà nella cinquina, magari non ci entrerà...ma era un OBBLIGO che fosse questo film a rappresentare l'Italia. Non c'era altra scelta possibile.

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 anno fa

Andrea Vassalle
Vero non una vera sorpresa ma felice della cosa é comunque un filmone assoluto

Rispondi

Segnala

Gabri.G

1 anno fa

Avrei portato anzi Sulla mia Pelle :)

Rispondi

Segnala

Rossella D'Introno

1 anno fa

Gabri.G
Sono molto belli entrambi ma per quanto “Sulla mia pelle” sia forte e significativo, credo che “Dogman” sia qualitativamente superiore.

Rispondi

Segnala

Gabri.G

1 anno fa

Rossella D'Introno
sisi ci sta. La mia era solo una preferenza personale

Rispondi

Segnala

Filippo Soccini

1 anno fa

Ho paura che non riuscirà a fare breccia nel cuore dell'academy, ma spero per lui.

Rispondi

Segnala

Complimenti a Garrone. Ora speriamo in bene per la possibile candidatura.

Rispondi

Segnala

Guido Borrelli

1 anno fa

Spero riesca ad arrivarci e a vincerlo, lo meriterebbe veramente. Poi Marcello Fonte sul palco sarebbe qualcosa di meraviglioso!

Rispondi

Segnala

Roberta

1 anno fa

Parlando di gusti personali, il film di Garrone non era tra i miei preferiti tra i candidati (tifavo per "The Place" o "Sulla mia pelle"), ma obbiettivamente è un buon film con Marcello Fonte che riesce a trasmettere tantissimo solo con lo sguardo. Inoltre credo che quelli dell'ANICA siano stati furbi nello scegliere Dogman, perché (escludendo Lazzaro Felice) era l'unico film della lista ad aver vinto premi prestigiosi... Insomma, sono sicura che lo troveremo tra i cinque candidati

Rispondi

Segnala

Joe Vanni

1 anno fa

Ho la 'fortuna' di avere una casa di vacanza nel luogo in cui hanno girato la pellicola(Villaggio Coppola ) e appena trasferitomi per le vacanza quest'anno ho voluto andare a visitare i luoghi in cui è stato girato Dogman ( levando la casa del protagonista che si trova in un condominio ) e ho notato , con molta tristezza e stupore, che era tutto chiuso , recintato e lasciato a se stesso.
Per recintato intendo le zone in cui si trova il negozio del protagonista e la piazza davanti, lasciate a se stesse e con erba fitta e alta , uno spettacolo deplorevole  gia così , ma lo è ancora di più se si pensa a ciò che è stato fatto in quel luogo.
 Da amante del cinema e specialmente di questo film mi chiedo come non si possa avere la decenza di non tanto conservare , ma tutelare certi luoghi , dai quali bene o male ( più bene ) è stato fatto un pezzetto di cinema.

Rispondi

Segnala

Lo tifo, è praticamente un capolavoro

Rispondi

Segnala

I cineasti

1 anno fa

D'accordissimo con la scelta, Dogman merita davvero parecchio, non se ne vedono di film come questo tutti i giorni.

Rispondi

Segnala

Valentino Palazzo

1 anno fa

Scontato che scegliessero Dogman, quello che più spiccava in mezzo la lista di nomination

Rispondi

Segnala

Andrea Lucietti

1 anno fa

La cosa mi rende super felice !!!

Rispondi

Segnala

ilGazzi

1 anno fa

Film che mi è piaciuto molto. Speriamo bene

Rispondi

Segnala

Joe Riga

1 anno fa

Qualcuno sa dove si possa vedere?

Rispondi

Segnala

Joe Riga
sul sito mymovies trovi i cinema dove lo danno adesso...è uscito da un pò ma al momento lo trovi in emilia romagna, Lazio, lombardia e piemonte :) (anche se magari in una sala o due) cerca dogman sul sito e dovresti vedere i risultati!

Rispondi

Segnala

Joe Riga

1 anno fa

Edoardo Raffaele ヅ
Grazie mille!

Rispondi

Segnala

Billizful

1 anno fa

Purtroppo sono arrivato in ritardo e ho visto questo film giusto qualche giorno fa, quando è uscito "Sulla mia pelle" con Alessandro Borghi. Me li sono visti uno dopo l'altro. Nonostante Borghi sia un mostro e abbia magistralmente recitato nella parte di Cucchi, penso che Dogman sia un tantino più su di livello. Sarei contento se vincesse l'oscar perchè si tratta di uno dei pochi film italiani che ci fa ricredere nel cinema italiano odierno. Mi ha coinvolto talmente tanto che in alcune scene mi sono alzato dal divano e ho messo pausaa per non vedere Simoncino. Purtroppo l'Italia è piena di questi soggetti e Simoncino ne rappresenta il prototipo, infatti ho apprezzato molto anche l'interpretazione di Edoardo Pesce. Negli ultimi anni ci sono stati lavori veramente buoni e Dogman, insieme a Sulla mia pelle, rientrano tra questi. Il dubbio ora è come se la caverà contro quest'ultimo (Sulla mia pelle), che potrebbe rappresentare l'unico bastone fra le ruote. Non spendo parole sul film con Borghi perchè l'articolo parla di Dogman😂

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Billizful
Bastone fra le ruote per cosa? Dogman ora dovrà competere con altri film stranieri per la shortlist e la cinquina finale, Sulla mia pelle è già "fuori"

Rispondi

Segnala

Billizful

1 anno fa

Davide Sciacca
Hai ragione😂 ero convinto di aver letto un'altra cosa. Che tu sappia ci sono già gli altri candidati stranieri (o qualcuno almeno)?

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Billizful
https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_submissions_to_the_91st_Academy_Awards_for_Best_Foreign_Language_Film

Rispondi

Segnala

Joe Vanni

1 anno fa

Uno dei film più belli degli ultimi  anni....ci sono potenzialmente tutte le basi per agguantare la statuetta,daje mattè!

Rispondi

Segnala

Luca Zenesini

1 anno fa

Io sono sempre più sicuro che con "Sulla mia pelle" la vittoria sarebbe più ovvia

Rispondi

Segnala

Yuri Palamini

1 anno fa

Quest'anno ci credo, il film ha tutte le carte in regola per andare almeno nel quintetto delle nomination.... Sicuramente dipenderà molto anche dalle avversarie, ma già un premio a Cannes non è poco, staremo a vedere e in caso tiferemo Italia!

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 anno fa

Yuri Palamini
Infatti un premio a Cannes giá vale più degli Oscar ma visto che è più famoso e commerciale tanto meglio se vince e venga riconosciuto globalmente sperando non succedano inutili lamentele come per La Grande Bellezza

Rispondi

Segnala

Vincenzo Castaldo

1 anno fa

In bocca al lupo

Rispondi

Segnala

Francesca

1 anno fa

Oltre alla narrazione ed al coinvolgimento che mi hanno totalmente conquistata, la capacità di trasformare all’interno del film scenari degradati in quadri meravigliosi l’ho trovata incredibile.

Rispondi

Segnala

Nicola Terzaghi

1 anno fa

Speriamo bene, film meraviglioso, inquietante, vero e crudo. Marcello Fonte da Oscar.

Rispondi

Segnala

Achille Sannino

1 anno fa

Meritatissimo, film davvero stupendo capace di calare lo spettatore nella trama al 100%. Sicuramente uno dei film più belli di questo 2018, italiani e non

Rispondi

Segnala

Baxter

1 anno fa

Speriamo tanto che vinca! Garrone siamo tutti con te!

Rispondi

Segnala

Greta

1 anno fa

Questo film è un sorprendente pugno allo stomaco.
Marcello Fonte regge la sceneggiatura con una maestria spiazzante e la regia è perfetta e curata in ogni minimo dettaglio, dall'inizio alla fine.
L'unica cosa che mi rattrista enormemente è che, quando andai a vederlo al cinema, mi trovai in una sala pressoché vuota, fatta eccezione per una coppia piuttosto anziana e temo che ora sarà visionato non perché apprezzato nei contenuti ma solo per poter dire "Ho visto un film candidato all'oscar"

Rispondi

Segnala

Leonardino80

1 anno fa

Speriamo! Forza Garrone!

Rispondi

Segnala

Eleonora M

1 anno fa

Ottima scelta! Speriamo l’Academy apprezzi ed entri almeno nella shortlist

Rispondi

Segnala

Leonardino80

1 anno fa

Eleonora M
Davvero! Deve essere bravo anche il distributore internazionale a fare un'ottima campagna mediatica da novembre a gennaio per influenzare in positivo l'opinione dei giurati dell'Academy come successe con "La Grande Bellezza" (meritatamente aggiungo)

Rispondi

Segnala

Eleonora M

1 anno fa

Leonardino80
Si infatti, speriamo! Io ho presentimenti positivi

Rispondi

Segnala

Leonardino80

1 anno fa

Eleonora M
Me lo auguro !

Rispondi

Segnala

Elena Felici

1 anno fa

Speriamo bene

Rispondi

Segnala

Nuriell

1 anno fa

Pensavo avrebbero scelto "Sulla mia pelle", sono piacevolmente sorpreso.

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

1 anno fa

speriamo bene

Rispondi

Segnala

Mr Blonde

1 anno fa

Un grosso grosso grosso in bocca al lupo a Matteo Garrone! Ottima scelata cmq..

Rispondi

Segnala

Angelo Di Domenico

1 anno fa

Proprio stasera avevo deciso di vederlo, sono contento che anche in Italia ci siano alcuni bravi registi, attori ecc. che possano creare film da nomination all'Oscar. Non è per fare il patriottico, era per dire. Quando guardo un film me ne frego che sia italiano o straniero.

Rispondi

Segnala

OldBoy

1 anno fa

L'avevo detto nei commenti all'altra notizia riguardante la lista scelta dalla commissione dell' ANICA, e ne sono entusiasta!

Rispondi

Segnala

Niccolò Giannini

1 anno fa

Una decisione più che giusta. Il film di Garrone è un film che affronta dei temi universali e proprio per questo motivo potrebbe meritarsi l'Oscar...

Rispondi

Segnala

LizLed23

1 anno fa

Non l'ho ancora visto ma sono molto felici che ci rappresenterà. Adesso non mi resta che guardarlo!

Rispondi

Segnala

Mattia Landoni

1 anno fa

Non ho visto tutti i 20 film selezionati ma Dogman (che ho amato) credo fosse la scelta più ovvia. Garrone è sicuramente un nome forte, vediamo cosa ne pensano gli ammmericani

Rispondi

Segnala

Andrea Cossar

1 anno fa

Non l'ho ancora visto ma dovrò rimediare.

Rispondi

Segnala

Daniele Ticconi

1 anno fa

Leggendo la lista dei titoli scelti da ogni paese, vedo Roma come favorito, a meno che non decidano di nominarlo come miglior film.
Ma attenzione ad I am not a witch (UK).
Alcuni possibili nominati secondo me, oltre a Dogman: Donbass (Ucraina), The Heiresses (Paraguay), Cold War (Polonia), Girl (Belgio) e The Guilty (Danimarca).

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Daniele Ticconi
Visto da come ne parlano anche io ho timore che Roma abbia la meglio, spero di vederlo il prima possibile per poter comparare con i miei occhi.

Rispondi

Segnala

Daniele Ticconi

1 anno fa

Davide Sciacca
Più che per come ne parlano, tocca pensare alla valenza che ha: gli Oscar sono sempre più politici; la trama non la so (preferisco non leggerla dei film che mi interessano), ma che vinca il Messico sotto la presidenza di Trump, non sarebbe affatto strano, soprattutto dopo gli ultimi anni, pensando alle statuette vinte dai film dello stesso Cuaròn (Gravity) e Inarritu (Revenant, Birdman), oltre all'ultimo anno, di Del Toro (La Forma Dell'Acqua).

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Daniele Ticconi
Mmm mi pare che tu sostenga un'ipotesi corretta (la politicizzazione dell'Academy) facendo pero' gli esempi sbagliati, soprattutto antecedenti al boom degli ultimi due anni.
Il film di Cuaron, che a mio parere è orribile dal punto di vista di trama e recitazione, è impeccabile tecnicamente e difatti a quel lato sono stati dati riconoscimenti. Lo stesso anno il miglior film lo vinse 12 anni schiavo, che potrebbe rientrare nella categoria "film politically correct", pero' è allo stesso tempo secondo me un ottimo film dove Ejiofor dà un'ottima prova.
Birdman del 2015 ha solo il regista messicano, per il resto non penso se ne possa negare la qualità.
Revenant, sempre Inarritu, veniva nell'anno di Spotlight, che secondo me ha vinto meritatamente ma è sicuramente un film politico. Di Revenant han premiato DiCaprio (mostrando che l'Academy deve vederti sanguinare o trasformarti in un koala obeso per riconoscere che stai recitando bene), la fotografia (una chicca di Lubetzki in spazi aperti) e la regia (anno in cui forse avrebbe meritato anche Miller).
E' dopo che son partite le proteste degli Oscar so white, han premiato Moonlight (che è in realtà un film sull'identità sessuale più che sul razzismo, ma non ho mai visto qualcosa di cosi didascalico), altri due attori neri (non che non se lo meritasse Viola Davis vista l'annata, meno Mahershala Ali), l'anno dopo premiata una storia che si puo' vedere come una fiaba contro l'odio per il diverso e la sceneggiatura di Get Out e tanti tanti tanti discorsi e chiacchiere durante le cerimonie sulla politica.
Roma è un film sulla situazione di degrado in Messico, senza parlar della trama: non so quanto sia direttamente appetibile per l'Academy per andare contro Trump, e il miglior film straniero in questo senso tira di meno del miglior film che è cio' che esce dalla serata per i più.
Ho scritto un resoconto di wikipedia, chiedo venia, il sunto era dire che è vero che l'Academy si è politicizzata, ma più che il Messico per altri temi e che il miglior film straniero potrebbe rifuggire da questa logica.

Rispondi

Segnala

Daniele Ticconi

1 anno fa

Davide Sciacca
A me sembra che la deriva sempre più politica sia iniziata ben prima di due anni fa, periodo in cui è diventata solo più evidente (secondo me).
Comunque non mi sono spiegato proprio benissimo; non voglio mettere in discussione l'effettiva qualità dei film premiati, ma volevo solo far notare che negli ultimi anni i registi messicani si sono sempre portati a casa qualcosa: il fattore Trump (ricordo ad esempio i video di propaganda anti-Trump fatti dalle star di Hollywood) è una cosa in più che mi porta a pensare ciò che ho detto, compresa la vittoria di Guillermo dell'anno scorso. Essendo Cuaròn l'unico regista messicano che potrebbe essere in gara (penso), pur levando i fattori politici (che secondo me hanno iniziato ad allargarsi oltre il solo premio per il miglior film) per una semplice questione di probabilità lo vedo favorito; ma pensandoci, e aggiungendo la politica, mi sembra di vederlo già con la statuetta in mano. Poi può darsi che sbaglio o che esagero il tutto. 😅
Vedremo, anche perchè ce n'è di tempo da aspettare 😂

Rispondi

Segnala

Davide Sciacca

1 anno fa

Daniele Ticconi
Beh si ogni processo è graduale. Vedremo a febbraio, dai, possibilissimo che tu abbia ragione 😊

Rispondi

Segnala

Il Cionco

1 anno fa

Molto contento e spero entri almeno nella cinquina finale

Rispondi

Segnala

Marcello Fonte come Benigni e poi Edoardo Pesce è il Tom Hardy italiano!

Rispondi

Segnala

e andiamooooooooo si va a los angeles beppee!!!

Rispondi

Segnala

iena plinsky

1 anno fa

Film stupendo!! Non poteva andare diversamente

Rispondi

Segnala

Domenico Guarino

1 anno fa

l'unico forse più attibile e giusto per la competizione agli oscar, speriamo dai

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Di sicuro un film che ha le carte in regola per competere.

Rispondi

Segnala

Dav 9000

1 anno fa

Il minimo è che venga inserito nella Top 5, poi vedremo. A me è piaciuto tantissimo (per usare un eufemismo) e lo preferisco anche a "La Grande Bellezza".

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Spero che venga candidato

Rispondi

Segnala

George Nadir

1 anno fa

Bene. Non l'ho ancora visto, ma nella lista dei 21 mi sembrava quello con più chances per la nomination dell'Accademy. Mi sa che devo vederlo.
Bisognerebbe conoscere i film in lizza degli altri paesi per capire se ha speranze di arrivare nella cinquina o vincere l'Oscar... Qualcuno mi sa consigliare dove trovare i titoli dei film delle altre nazioni?

Rispondi

Segnala

Daniele Ticconi

1 anno fa

George Nadir
Wikipedia.
Cerca: List of submissions to the 91st Academy Awards for Best Foreign Language Film

Rispondi

Segnala

George Nadir

1 anno fa

Daniele Ticconi
Thanks!

Rispondi

Segnala

Marco Romano

1 anno fa

Chissà che non scappi pure una nomination per Marcello. Penso alla Cotillard, ma lei era già famosa, o a Benigni, ma in qualche modo già noto anche lui.

Rispondi

Segnala

Rossella D'Introno

1 anno fa

Marco Romano
Magari! Sarebbe meraviglioso.

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Marco Romano
Sarebbe fantastico, però è improbabile

Rispondi

Segnala

Adriano Meis

1 anno fa

Molto ma molto bene

Rispondi

Segnala

Riccardo De Fusco

1 anno fa

La nomination ha buone probabilità di riceverla, anche se non penso vincerà l'oscar. Poi oh, speriamo che mi sbaglio

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Riccardo De Fusco
Nonostante lo reputi un film favoloso, penso che la statuetta se la prenderà Roma.

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

1 anno fa

Dai dai dai! Troppo bello quando tra i 5 candidati ce n’è uno italiano e tu ti trovi lì, di notte, a tifare silenziosamente perché vicini e coinquilini dormono...
Le grida in sordina per la vittoria de La Grande Bellezza non le dimenticherò mai...tanto meno i ringraziamenti di Sorrentino! 💛

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Morena Falcone
È stato proprio un bel momento

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Ottima scelta, almeno la nomination dovrebbe portarsela a casa

Rispondi

Segnala

Andrea Mauri

1 anno fa

Quello che avrei scelto anche io. A sto punto non resta che sperare l'inserimento nella short list dei candidati.

Rispondi

Segnala

Rossella D'Introno

1 anno fa

Speriamo ce la faccia! È un film davvero bello, credo ci siano buone possibilità, anche se bisogna vedere quali sono gli altri film.

Rispondi

Segnala

Andrea Vagnoli

1 anno fa

Cominciamo ad incrociare le dita! Daje 😃

Rispondi

Segnala

Andrea Mazziotta

1 anno fa

Sono contento perché era il mio preferito tra i 21 in lista.Però,penso sia durissima per Dogman entrare in cinquina quest’anno.

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

1 anno fa

Mi sa che devo sbrigarmi a vederlo, in ogni caso

Rispondi

Segnala

Rossella D'Introno

1 anno fa

Sam_swarley
È un film da vedere

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

1 anno fa

Rossella D'Introno
mi fiondo!😂 Spero che il fatto di aver ricevuto un sacco di riconoscimenti non tradisca le mie aspettative

Rispondi

Segnala

Rossella D'Introno

1 anno fa

Sam_swarley
Non credo possa deludere le aspettative. E' un film che definirei "potente" e, per me, una delle migliori pellicole italiane degli ultimi anni.

Rispondi

Segnala

Sam_swarley

1 anno fa

Rossella D'Introno
Sono più fiducioso allora😁

Rispondi

Segnala

Tra i titoli in lizza in Italia spiccava,  sicuramente un buon film, vedremo!

Rispondi

Segnala

Film davvero bello, sono contento sia per il regista che per gli attori, tutti bravissimi. Ma secondo me, Sulla mia Pelle avrebbe avuto più possibilità dato il tema che tratta. Incrociamo le dita comunque!

Rispondi

Segnala

Luca Cozzolino

1 anno fa

Il mio preferito nella lista era Lazzaro Felice, ma Dogman è sicuramente il più competitivo oltre che un grandissimo film.

Rispondi

Segnala

Buono, tra quelli che ho visto secondo me è il migliore.
Ora non ci resta che sperare!

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni