close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Disney cancella le uscite di Free Guy e Assassinio sul Nilo

Ancora una volta la Disney è costretta a fare i conti con la pandemia da Coronavirus: le uscite dei film Free Guy - Eroe per gioco e Assassinio sul Nilo sono state cancellate dal calendario 2020.

 

Per ora non sono state riprogrammate: i due film sarebbero dovuti uscire al cinema nel periodo prenatalizio di dicembre, ma sono stati rinviati a data da destinarsi.

 

Ci vorrà quindi ancora del tempo per vedere sul grande schermo due storie molto diverse fra di loro.

 

[Il trailer di Free Guy - Eroe per gioco]

 

 

Free Guy - Eroe per gioco, diretto da Shawn Levy (uno dei produttori di Stranger Things), ha come potagonista Ryan Reynolds, il cui personaggio scopre un giorno di essere all'interno di un videogioco e cercherà di diventarne l'eroe protagonista.

 

 

A metà fra action e commedia, si segnalano nel cast anche le presenze di Jodie Comer (Killing Eve) e Taika Waititi (regista di Thor: Ragnarok e JoJo Rabbit).

 

 

[Il trailer di Assassinio sul Nilo]

 

 

Assassinio sul Nilo è invece l'ennesima trasposizione cinematografica delle indagini di Hercule Poirot, fine investigatore nato dalla penna di Agatha Christie nel 1920.

 

Girato e interpretato da Kenneth Branagh (già protagonista e regista del precedente capitolo Assassinio sull'Orient Express, del 2017), la trama del film vedrà Poirot impegnato a risolvere un delitto avvenuto su una nave da crociera, mentre è in vacanza in Egitto.

Anche questa volta, Branagh ha potuto contare su grandi nomi, fra i quali si ricordano: Annette Bening (American Beauty), Gal Gadot (Wonder Woman), Armie Hammer (Chiamami col tuo nome) e Rose Leslie (Game of Thrones).

 

Al momento quindi l'unico blockbuster la cui data di distribuzione resiste in questo sciagurato 2020 è Wonder Woman 1984, film della Warner Bros. diretto da Patty Jenkins che dovrebbe arrivare nelle sale cinematografiche il 25 dicembre, giorno di Natale.

 

Disney sta scegliendo la via della cautela, mettendo la sala in secondo piano rispetto ad altre soluzioni di distribuzione.

 

Il mondo del Cinema è stato colpito duramente, possiamo solo sperare in una frenata della pandemia per poter tornare presto in sala.

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



1 commento

Claudio Bertelle

22 giorni fa

Speravo nell'uscita di Free Guy ... tocca aspettare ancora 😞

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni