close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#Ognimesealcinema

Film in uscita a marzo 2022: 12 consigli per voi

Dopo un periodo non esattamente esaltante per il box office a causa di restrizioni sanitarie e film che non hanno risvegliato l'interesse del grande pubblico, con questo marzo 2022 si alzano le aspettative di rilancio per le sale cinematografiche.

 

Questo mese sarà infatti davvero molto interessante e ricco nelle sue nuove uscite.

 

Che stiamo aspettando?! 

Lanciamoci in questa cavalcata di titoli imperdibili che ci accompagneranno in questo mese, sperando che segnino l'arrivo della primavera anche per il settore cinematografico tutto.

_________________

 

 

 

Cyrano, 3 marzo

 

Di: Joe Wright

Con: Peter Dinklage, Haley Bennett, Ben Mendelsohn

 

"Venite pure avanti, voi con il naso corto, signori imbellettati, io più non vi sopporto".

 

Marzo parte subito bene: il Cyrano de Bergerac, opera teatrale immortale, si riplasma in musical attraverso le sapienti mani del regista britannico Joe Wright (Anna Karenina; L'ora più buia) e nell'interpretazione nei panni di protagonista di uno degli attori più amati de Il trono di spade, ovverosia Peter Dinklage.

 

Pronti per una delle più famose storie d'amore della Storia del Teatro? 

_________________

 

 

 

Voyage of Time - Il cammino della vita, 3 marzo


Di: Terrence Malick 

 

Il regista statunitense di origini iraniane, attraverso le voci narranti di Cate Blachett e Brad Pitt, racconta il percorso dell'Uomo sulla Terra in una commistione di immagini e musiche sublimi.

 

Presentato in concorso alla 73ª edizione della Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, il film del 2016 (ma rincorso dal suo autore sin dagli anni '70) riporta Malick alla rappresentazione delle vie della grazia e della natura, in un vortice di emozioni profonde.

_________________

 

 

 

The Batman, 3 marzo

 

Di: Matt Reeves

Con: Robert Pattinson, Zoë Kravitz, Colin Farrell, Paul Dano

 

L'uomo pipistrello è pronto a tornare, carico di oscurità e... vendetta. 

Composto da un cast fantasmagorico e diretto dal regista di prodotti memorabili come Cloverfield e gli ultimi due capitoli della trilogia de Il pianeta delle scimmie, The Batman è senza ombra di dubbio uno dei film più attesi di questa annata cinematografica.

 

Il nostro Alessandro Dioguardi è già pronto per volare in sala e recensirlo.

E voi? Andrete a vederlo? 

_________________

 

 

 

Parigi, tutto in una notte, 10 marzo

 

Di:  Catherine Corsini

Con: Valeria Bruni Tedeschi, Marina Foïs, Pio Marmaï

 

Un pronto soccorso parigino, due donne nel bel mezzo di una crisi di coppia, pazienti impazienti e arrabbiati, un braccio rotto, manifestanti furiosi che danno il via a una vera e propria guerriglia. Tutto ciò in una singola notte.

 

Il film di Catherine Corsini, presentato allo scorso Festival di Cannes, si produce tra commedia e dramma in un'efficace critica sociale alle istituzioni francesi, denunciando l'inadeguatezza e le falle di un sistema sanitario (e sociale) che si nutre di discriminazioni non troppo sottili.

Un film toccante, fra il sorriso e la lacrima, decisamente da non perdere.

_________________

 

 

 

Flee, 10 marzo

 

Di: Jonas Poher Rasmussen

Con: Daniel Karimyar, Fardin Mijdzadeh, Milad Eskandari

 

Flee racconta la storia di Amin, fuggito dall'Afghanistan in guerra e accolto in Danimarca: per la prima volta dopo anni Amin rivelerà la storia della sua dolorosa odissea giovanile al suo migliore amico.

 

Presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival, Flee ha ricevuto un forte plauso di critica e pubblico, con elogi specifici per quanto concerne animazione, storia, e rappresentazione della tematica LGBTQ+. 

Il film di Rasmussen è candidato ai Premi Oscar 2022 nelle categorie Miglior Film di Animazione, Miglior Documentario e Miglior Film Internazionale, diventando l'unico film della Storia del premio a concorrere per tutti e tre i riconoscimenti.

 

Robetta, no? 

_________________

 

 

 

Jackass Forever, 10 marzo

 

Di: Jeff Tremaine

Con: Johnny Knoxville, Shaquille O'Neal, Chris Pontius, Preston Lacy

 

"Ciao, sono Johnny Knoxville e questo è Jackass!": tutto ci saremmo aspettati ma non di sentire di nuovo questa frase, diventata ormai celebre anche per i non appassionati della saga sulle folli idiozie pensate e realizzate dal comico e stuntman statunitense e dai suoi - dementi - soci. 

Dopo dieci anni, invece, ecco che ritorna la combriccola di scoppiati più folle del mondo libero.

Cosa si saranno inventati questa volta per disgustarci e farci ridere a crepapelle?

 

C'è solo un modo per scoprirlo: andare in sala il 10 marzo!

_________________

 

 

 

Belle, 17 marzo

 

Di: Mamoru Hosoda

Con: Kaho Nakamura, Ryô Narita, Shôta Sometani

 

L'autore di produzioni d'animazione splendide come La ragazza che saltava nel tempo e Wolf Children si cimenta con la rielaborazione - in chiave contemporanea e tecnologica - de La bella e la bestia, celeberrima fiaba dalla tradizione plurisecolare. 

 

Dopo la standing ovation all’ultimo Festival di Cannes e la partecipazione nella sezione autonoma di Alice nella Città durante l’ultima edizione della Festa del Cinema di Roma, l’attesa per Belle è finalmente giunta al termine.

 

Non si può che volare in sala. 

_________________

 

 

 

Licorice Pizza, 17 marzo

 

Di: Paul Thomas Anderson

Con: Cooper Hoffman, Alana Haim, Bradley Cooper, Sean Penn

 

Diretto da quello che è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi registi contemporanei, Licorice Pizza racconta di Alana Kane e Gary Valentine, due ragazzi che stanno crescendo e percorrendo l'infida navigazione del primo grande amore nella San Fernando Valley del 1973.


Dopo film magnifici e indimenticabili come Magnolia, Il petroliere, Vizio di Forma e Ubriaco d'amore, Paul Thomas Anderson sta per ritornare nelle nostre sale cinematografiche.

 

Non vorrete mica perdervelo, vero? 

_________________

 

 

 

Spencer, 24 marzo

 

Di: Pablo Larraín

Con: Kristen Stewart, Timothy Spall, Jack Nielen

 

Uno dei personaggi pubblici più amati dal pubblico di tutto il mondo, nonché vittima di uno degli incidenti più tragici.

Lady Diana viene raccontata attraverso alcuni momenti chiave della sua vita in Spencer, interpretata da Kristen Stewart.

 

Acclamato all'inverosimile alla Mostra del Cinema di Venezia dello scorso settembre, l'ultimo film del talentuoso regista cileno Pablo Larraín (Jackie; Ema) ci presenterà Diana Spencer come mai l'avevamo vista sul grande schermo.

 

Avete a portata di mano i fazzoletti? 

_________________

 

 

 

Les Olympiades, 24 marzo

 

Di: Jacques Audiard

Con: Noémie Merlant, Line Phé, Pol White

 

Émilie incontra Camille, che è attratta da Nora, che incrocia la strada con Amber.

Tre ragazze e un ragazzo. Sono amici, a volte amanti, spesso entrambe le cose. 

Audiard ritorna al Cinema con un bianco e nero sontuoso, dopo aver presentato il suo ultimo lungometraggio in competizione ufficiale allo scorso Festival di Cannes.

Un film che racconta le fragilità e il desiderio di vita di una generazione intera. 

Il regista e sceneggiatore parigino - dopo film spettacolari come Il profeta e I Fratelli Sisters - rappresenta ormai una garanzia per il Cinema francese e mondiale.

 

Un autore per cui vale sempre la pena acquistare il biglietto, anche a scatola chiusa.

_________________

 

 

 

Morbius, 31 marzo

 

Di: Daniel Espinosa

Con: Jared Leto, Adria Arjona, Michael Keaton, Jared Harris  

 

Una delle produzioni più travagliate e rimandate di Sony è finalmente pronta a sbarcare sul grande shermo: protagonista della storia è l'antieroe Morbius, interpretato da Jared Leto, nemico giurato di Spider-Man.

Il film racconta le origini di uno dei villain più amati dell'universo Marvel, il vampiro creato da Roy Thomas e Gil Kane.

 

Riuscirà Morbius a ricuotere il successo dei suoi colleghi/rivali del Marvel Cinematic Universe

_________________

 

 

 

Lamb, 31 marzo

 

Di: Valdimar Jóhannsson

Con: Noomi Rapace, Björn Hlynur Haraldsson, Hilmir Snær Guðnason

 

Una coppia che vive isolata dal mondo e che si occupa di allevamento trova uno strano neonato e lo accoglie con loro: la decisione cambierà definitivamente le loro vite. 

Torna di prepotenza A24, straordinaria casa di produzione indipendente americana che sembra non sbagliare un colpo.

 

Ritorna con un film - come di consueto - particolare, ben confezionato, fortemente allegorico ed eccellentemente curato dal punto di vista estetico. 

Il film di Jóhannsson, al suo esordio alla regia, è stato presentato nella sezione Un Certain Regard al 74º Festival di Cannes.

 

L'ultimo giorno di marzo sembrerebbe proprio il caso di presentarsi al botteghino per comprare il biglietto... o no?

_________________

 


Come abbiamo appena visto il mese di marzo si prospetta scoppiettante, ricco di produzioni meritevoli di una visione in sala.

 

Quali tra queste nuove uscite vi attirano di più e andrete a vedere sicuramente?

 

Become a Patron!

 

Tutto ciò che riguarda il Cinema e le serie TV è discusso con cura e passione da CineFacts.it e la sua redazione.

Se ti piace il nostro modo di fare le cose, vieni dare un'occhiata a Gli Amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

News

News

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni