close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Maniac Cop: arriva il reboot televisivo di Nicolas Winding Refn

HBO ha dato il via libera alla produzione di Maniac Cop, reboot televisivo dello slasher di William Lustig, che verrà curato da Nicolas Winding Refn e John Hyams: HBO distribuirà lo show negli USA, aggiungendo al suo già nutrito arsenale un potenziale pezzo da novanta, mentre Canal+ è già salita a bordo per i diritti esclusivi in terra francese.

 

Refn sembra aver trovato nella televisione la dimensione a lui congeniale utile a produrre tutte quelle piccole passioni che gli arrovellano il cervello e che sembrano non trovare spazio nei piani della distribuzione in sala - il progetto fu presentato a Cannes nel 2016 come trilogia per il cinema, ma non è mai partito.

 

Il reboot televisivo di Maniac Cop vedrà l'autore nella veste di produttore esecutivo e regista insieme a John Hyams, utilizzando il progetto come primo vero sforzo creativo di rilievo della sua casa di produzione byNWR Originals

 

 

 

 

Maniac Cop racconta la storia di un killer in divisa, intrecciando le vicende di poliziotti e criminali di strada, raccontando una Los Angeles in preda a paranoie, disordini sociali e la minaccia di un assassino che è un po' un mito urbano.

 

"Sono sempre stato un devoto ammiratore di John Hyams," ha dichiarato Refn.


"Abbiamo parlato riguardo la possibilità di re-immaginare Maniac Cop per molti anni, ma lavorando sul materiale ci siamo scoperti a desiderare di esplorare più approfonditamente il mondo che stavamo immaginando."


"Trasformare Maniac Cop in una serie ci darà modo di realizzare le nostre ambizioni più sfrenate e di raggiungere un vasto pubblico grazie a HBO e Canal+.
Questo show sarà una genuina, adrenalinica odissea horror.
Guardando allo stato attuale del mondo Maniac Cop sarà anche una cronaca del declino della civiltà moderna."

 

Non so voi, ma qui la curiosità è tanta e dopo uno show come Too Old to Die Young, puro Nicolas Winding Refn al 100%, siamo curiosi di vedere come il regista si misurerà con un materiale non originale, di culto, e con un genere dove il languore dei suoi tempi potrebbe essere mitigato da, come da lui stesso anticipato, azioni più frenetiche.

 

Cosa ne pensate di questo progetto?


Fan di Maniac Cop in sala?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

top8

PodcastPWa

Lascia un commento



1 commento

Benito Sgarlato

1 anno fa

Non conoscevo Maniac Cop e, anche se TOTDY non mi ha convinto molto, ho comunque ancora fiducia in Refn

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni