close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

George Miller conferma: il sequel di Mad Max Fury Road è in arrivo

Mad Max: Fury Road del 2015 è senza dubbio uno dei film d'azione più folli di questo secolo. E forse non solo di questo secolo.  

 

 

Il film ricevette il plauso mondiale di critica e pubblico portandosi a casa carrettate di premi, e fin da subito si era vociferato che sarebbero arrivati due sequel: Mad Max: Furiosa, dedicato esclusivamente all'Imperatrice interpretata da Charlize Theron in Fury Road e Mad Max: The Wasteland. 

 

La cosa però si inceppò a causa di vari problemi burocratici e finanziari tra la casa di produzione di George Miller e la Warner, congelando di fatto i progetti per anni. 

 

 

 

Mesi fa fu lo stesso Kevin Tsujihara a far rinascere la speranza, quando disse che era intenzionato a far ripartire i franchise di Matrix e Mad Max. 

 

Qualche giorno dopo la dichiarazione Tsujihara si dimise dall'incarico di CEO perché coinvolto in uno scandalo legato al #MeToo, e a quel punto tutto sembrava fermarsi di nuovo. 

 

Ma dopo l'annuncio di Matrix 4 i fan di Mad Max hanno fatto il proverbiale 1 + 1 e hanno capito che evidentemente qualcosa di fondato la dichiarazione di Tsujihara ce l'aveva, e infatti eccoci qui. 

 

Il regista dei quattro Mad Max George Miller si è sbottonato su alcune indiscrezioni in merito a un sequel di Fury Road durante un'intervista rilasciata a Deadline in merito al suo prossimo progetto chiamato Three Thousand Years of Longing.  

 

"Non ho finito con la storia di Mad Max, penso che si debba essere multi-tasking e dopo questo film ci sarà sicuramente un altro Mad Max in programma", ha detto Miller.

 

"Ci stiamo preparando anche su quello.

È una domanda interessante, l'idea del multi-tasking.

Ne discuto con altri cineasti e penso che ciò che mi accade è che quando lavori su una cosa e non ti distrai e ti concentri solo su quella cosa, diventa come una vacanza creativa il fatto di concentrarsi su un'altra per un po' .

 

Ti aiuta a raggiungere una certa oggettività (...)"

 

Descritto come "romantico", il quarto sequel di quel Mad Max del 1979 sembra essere il più lontano possibile dallo spettacolo di fiamme, sabbia e canicola visto in Fury Road. 

 

 

 

Ma se pensiamo alla carriera di George Miller la cosa non è poi così strana: il regista australiano ha scritto e diretto film come Babe va in città, Happy Feet e Happy Feet 2, oltre al drammatico L'olio di Lorenzo.

 

"Più i film sono diversi, più interessante è", ha affermato Miller.

“Un ottimo esempio: stavo lavorando su Happy Feet 2 mentre Mad Max: Fury Road si stava concretizzando.

Non avrebbero potuto essere più diversi. Uno era un film di animazione, l'altro un film dal vivo.

La cosa per me ha funzionato." 

 

Le riprese di Three Thousand Years of Longing, con protagonisti Idris Elba e Tilda Swinton, inizieranno a marzo 2020.

 

Siamo quindi molto probabilmente ancora lontani qualche anno dal prossimo film di Mad Max.

Ma almeno ora sappiamo per certo che si farà. 

 

Voi intanto riscaldate i motori... 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

10 commenti

Speriamo che d'ora in poi proceda tutto senza intoppi!

Rispondi

Segnala

Daniele Di Dio

1 mese fa

se non vedo non credo :D

Rispondi

Segnala

Nic Cage

1 mese fa

Che notiziona :)

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 mese fa

Che bello

Rispondi

Segnala

Mike

1 mese fa

ma i primi 3 sono fondamentali per vedere mad max Fury Road? vale la pena recuperarli?

Rispondi

Segnala

Marco Natale

1 mese fa

Mike
Puoi vedere Fury Road tranquillamente perché è a se stante però poi recupera pure gli altri

Rispondi

Segnala

Nic Cage

1 mese fa

Marco Natale
Recupera che meritano

Rispondi

Segnala

Mike

1 mese fa

Marco Natale
li guarderò allora grazie!

Rispondi

Segnala

Mike

1 mese fa

e intanto mi recupero tutti i mad max 😂

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 mese fa

Godo? Godo.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni