close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Torino Film Festival 2019: ecco il programma completo!

È finalmente uscito il programma del 37 Torino Film Festival! Dopo le varie indiscrezioni delle settimane passate sulla presenza di Jojo Rabbit di Taika Waititi come film d'apertura e The Good Liar di Bill Condon arriva finalmente oggi il programma completo con più di una sorpresa.

 

Taika Waititi, regista di What We Do In The Shadows, Thor Ragnarok, Boy e dell'ultimo episodio di The Mandalorian, non solo è uno dei nomi sulla cresta dell'onda ad Hollywood tra parti in Suicide Squad Rick e Morty, progetti su Akira (ora in pausa) e Flash Gordon e la fresca vittoria a Toronto con Jojo Rabbit - film che si appresta ad essere uno dei più importanti della stagione -, ma è anche un piacevole ritorno sotto alla Mole avendo vinto nel 2014 con il suo terzo film What We Do In The Shadows il premio alla miglior sceneggiatura.

 

 

 

A lui e Bill Condon nella sezione Festa Mobile, storicamente dedicata ai titoli più importanti fuori concorso e che negli ultimi anni ha accolto The Darkest Hour, Can You Ever Forgive Me?, Brooklyn, Sully, The Florida Project ed Elle - per fare qualche esempio - tutti ritrovati poi agli Oscar si aggiunge l'altro grande titolo di questo festival: Knives Out di Rian Johnson.

 

 

 

Tanti altri film interessanti e star nei film in rassegna.

 

Gli ultimi film di Justin Kurzel e Abel Ferrara, il restauro di La Grande Strada Azzurra di Gillio Pontecorvo e quello de Il Ladro di Bambini di Gianni Amelio e Spider in the Web, thriller israeliano con Ben Kingsley e Monica Bellucci.

 

Oltre a questi una monografia su Strugar Mitevska e una su Mario Soldati e moltissimo cinema italiano.

 

 

[True History of Kelly Gang di Justin Kurzel]

 

 

Torino 37, ovvero il concorso internazionale, sarà come sempre dedicato ad opere prime, seconde e terze.

 

Chi sarà il nuovo Tsai Ming-liang, David Gordon Green, Chen Kaige, Lisandro Alonso, Pietro Marcello, Debra Granik, Alessandro Piva, Pablo Larraín, Damien Chazelle o Taika Waititi, tutti registi che qui hanno vinto con le loro prime opere?

 

[Ordet, scelto da Carlo Verdone]

 

 

Poi Cinque Grandi Emozioni, rassegna curata da Carlo Verdone con Sunset Boulevard, Ordet, Divorzio All'Italiana, Being There e Buon Compleanno Mr. Grape. 

 

Tutti introdotti dal regista e attore romano.

 

 

[Letto n.6 prodotto dai Manetti bros. con Carolina Crescentini]

 

 

Poi ancora Afterhours, sezione del cinema più queer tra horror, thriller e fantascienza, che regala sempre piccole chicche (come lo scorso anno Heavy Trip, PiercingMandy e l'anno precedente Tokyo Vampire Hotel e Better Watch Out ora rispettivamente su Prime e Netflix) del mondo indipendente. 

 

TFFdoc in cui tra gli altri troviamo la rassegna L'unica cosa che ho è la bellezza del mondo (tratta da La Canzone di Alain Delon dei Baustelle) e Onde in cui spicca Pedro Costa con il suo Vitalin Varela.

 

 

[Barbara Steele, che sarà premiata durante il festival, ne La Maschera del Demonio di Mario Bava]

 

 

Infine, una rassegna sul cinema gotico tra espressionismo (Il Gabinetto del dr. Caligari e Nosferatu), tanto cinema classico (tra Browning, Whale, Wise, Fisher e Turneur) e poi il ritorno degli anni '60 in tutto il mondo (Bava, Fellini, Corman, Polanski, Reeves e Shindo).

 

[Trailer televisivo del festival a tema horror gotico]

 

 

Le giurie saranno così composte: 

Torino 37: Cristina Comencini (Italia, Presidente), Fabienne Babe (Francia), Bruce McDonald (Canada), Eran Riklis (Israele) e Teona Strugar Mitevska (Macedonia)

Internazionale.Doc: Sara Fattahi (Siria), Vladimir Perisic (Serbia) e Filipa Ramos (Portogallo)

Italiana.Doc: Eleonora Mastropietro (Italia), Pippo Mezzapesa (Italia) e Annina Wettstein (Svizzera)

Italiana.Corti: Elia Billoni (Italia), Monica Strambini (Italia) e Lucio Villani (Italia)

Premio Cipputi: Altan (Italia), Paolo Mereghetti (Italia) e Cosimo Torlo (Italia)

FIPRESCI: Francesco Grieco (Italia), Diana Martirosyan (Armenia) e Heidi Strobel (Germania)

 

Noi di CineFacts.it lo seguiremo per voi giorno per giorno!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

news

news

Lascia un commento

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni