close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Martin Scorsese alla Festa del Cinema di Roma

Martin Scorsese sarà presente alla Festa del Cinema di Roma.

Il regista newyorkese sarà protagonista di un Incontro Ravvicinato il 22 ottobre dalle ore 19:00 presso l'Auditorium Sala Sinopoli, durante il quale riceverà dalle mani di Paolo Taviani il Premio alla Carriera.

 

Scorsese, che ha firmato una straordinaria serie di capolavori, da Mean Streets e Taxi Driver a Toro Scatenato, da Quei bravi ragazzi a Casinò, passando per Gangs of New York, The Departed – Il bene e il male, The Wolf of Wall Street e Silence, ripercorrerà la sua carriera cinquantennale e mostrerà alcune sequenze dei film italiani che lo hanno maggiormente influenzato.

Quello con l’Italia, è un legame che ha segnato tutta la carriera del grande maestro, nato a Little Italy da una famiglia di immigrati siciliani.

 

La passione per il cinema italiano lo ha accompagnato sin da piccolo quando, dopo la scuola, correva nelle fatiscenti salette del quartiere per vedere i film italiani che arrivavano in quel periodo: i capolavori di Roberto Rossellini, Vittorio De Sica, Michelangelo Antonioni e soprattutto Federico Fellini.

 

 

[Martin Scorsese sul set del suo nuovo attesissimo film, The Irishman, assieme a Robert De Niro]

 

Il 24 ottobre alle ore 16:00 il regista Premio Oscar® presenterà, inoltre, San Michele aveva un Gallo dei fratelli Taviani, omaggio alla memoria di Vittorio, recentemente scomparso, nella versione restaurata dal Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale.

Scorsese, impegnato in primissima linea nella battaglia per la conservazione del cinema del passato, ha poi selezionato per il pubblico romano tre film per il cui restauro è stata impegnata la Film Foundation da lui promossa.

Questi i titoli scelti: Detour di Edgar G. Ulmer (1945), restaurato da Academy Film Archive e The Film Foundation, cofinanziato da the George Lucas Family Foundation;

One-Eyed Jacks di Marlon Brando (1961) restaurato da Universal Studios in collaborazione con The Film Foundation, con la consulenza di Martin Scorsese e Steven Spielberg;

Ganja & Hess di Bill Gunn (1973), restaurato da The Museum of Modern Art con il supporto di The Film Foundation. 

 

L’Incontro Ravvicinato con Martin Scorsese si svolgerà con il sostegno di Campari.

Il cineasta sarà ospite di una serata esclusiva presso Villa Medici organizzata in collaborazione con Vanity Fair. 

[comunicato stampa di Festa del Cinema di Roma]

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

articoli

news

Lascia un commento

25 commenti

BubbleGyal

12 mesi fa

Purtroppo non riuscirò ad esserci...se qualcuno riesce a filmarlo che lo faccia presente che vorrei vedere il video poi 😊

Rispondi

Segnala

Lorenzo Nuccio

1 anno fa

Peccato che i biglietti fossero finiti dopo un quarto d'ora. Se qualcuno ne vende uno mi contatti!

Rispondi

Segnala

matsod

1 anno fa

Avro' la fortuna di partecipare alla festa del cinema di Roma, e con ogni probabilita' saro' presente lunedi 22... che emozione!

Rispondi

Segnala

Devo assolutamente organizzarmi per questo 22 sera allora!!!

Rispondi

Segnala

Dav 9000

1 anno fa

Chissà se a Milano arriverà mai..

Rispondi

Segnala

Vi.

1 anno fa

Ma bisogna iscriversi da qualche parte per poter partecipare?😄

Rispondi

Segnala

matsod

1 anno fa

Vi.
L'anno scorso (ma immagino sia cosi ogni anno) vendevano biglietti per i singoli eventi sia su portali online (es. ticketone) sia in loco. Inutile dire che per eventi come questo terminavano subito… ti consiglio di controllare prima possibile

Rispondi

Segnala

Vi.

1 anno fa

matsod
Grazie mille per la dritta😄 ora controllo!

Rispondi

Segnala

Giuliana Zaccarini

1 anno fa

E ancora una volta non posso andarci... TOP 👍

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

1 anno fa

Uno dei migliori registi della nostra epoca. Quanto sarebbe bello poterlo incontrare.

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Ovviamente non sarò lì, voglio piangere.

Rispondi

Segnala

Arianna

1 anno fa

a volte vorrei non saperle certe cose, per non sapere cosa mi perdo... Anche l'incontro con Cate Blanchett mi sarebbe piaciuto. Lo scorso anno Meryl Streep e Tom Hanks...incontri interessanti al Festival romano, prima o poi riuscirò ad andarci!

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Arianna
Quanto hai ragione...:(

Rispondi

Segnala

Sarebbe bellissimo incontrarlo, ma ahimè, per ora è solo un sogno.

Rispondi

Segnala

Alice Skywalker

1 anno fa

So dove andare il 22 sera.

Rispondi

Segnala

Alessio Bruno

1 anno fa

Sarebbe un grandissimo incontro, lui sì che ha molto da insegnare a tutti.

Rispondi

Segnala

Domenico Guarino

1 anno fa

So che non potrò andare
Bruttissimo
Quanto sarebbe fantastico vederlo dal vivo e magari ascoltarlo

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Un sogno riuscire ad incontrarlo.

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Tra Bologna e Roma, è sempre in Italia il buon Martin 😂

Rispondi

Segnala

Peter from Space

1 anno fa

Peccato che non riuscirò ad andarci..

Rispondi

Segnala

Yuri Palamini

1 anno fa

È giusto da bravo italiano andare alla festa del cinema della capitale.. Meno giusto è non riuscire ad andarci io nella capitale 😅

Rispondi

Segnala

Danilo Canepa

1 anno fa

Un regista che rimarrà nella storia della settima arte. Ha sperimentato diversi generi per raccontare ogni tipo di storia e,nella maggior parte dei casi, quelle storie sono diventate capolavori.

Rispondi

Segnala

Ed ecco che ora lo vado a cercare

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

1 anno fa

E io starò a casa a piangere perché non potrò andare a Roma :(

Rispondi

Segnala

Jude

1 anno fa

Roberto Rotondo
Idem, che tristezza!

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni