close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Doctor Sleep: il sequel di Shining sarà vietato ai minori

Il sequel di Shining intitolato Doctor Sleep, con Ewan McGregor che interpreta Danny Torrance adulto, verrà distribuito nelle sale statunitensi con il divieto ai minori. 

Subirà quindi lo stesso destino di It, film che però non ha subìto particolari flessioni al botteghino nonostante il rating. 

Negli Stati Uniti gli studios cercano sempre di evitare il rating R, il più restrittivo di tutti, proprio perché si giocano tutto il pubblico di ragazzi che dal punto di vista del marketing sono senza dubbio i più entusiasti... 
Ma il film di Andy Muschietti con Pennywise ha incassato oltre 700 milioni di dollari nel mondo, e forse proprio spinti da questo successo in Warner hanno deciso di andare "sul pesante" anche con il seguito di Shining.

 

Mike Flanagan, il regista di Doctor Sleep, ha dichiarato di sentirsi elettrizzato e terrorizzato all'idea di dirigere il film perché sa perfettamente di essere "all'ombra di Stanley Kubrick" ma ha poi aggiunto 

 

"Io non sono Kubrick, non lo sarò mai e non voglio esserlo: farò il mio film e vedremo cosa dirà il pubblico. 

Spegnerò internet per due settimane quando uscirà il film, così andrà tutto bene!"

 

 

Il film è previsto per il 24 gennaio 2020, la data di distribuzione italiana non è ancora stata decisa. 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

articoli

Lascia un commento

49 commenti

Matteo Tocci

11 mesi fa

Realizzare il sequel di un capolavoro è sempre difficile e rappresenta una grossa pressione per l'autore, tuttavia ho piena fiducia in Flanagan. Mi godrò l'opera senza pensare troppo al primo così come ho già fatto con "Blade Runner 2049". Spero che il risultato sia lo stesso! 

Rispondi

Segnala

Lorenzo Silano

11 mesi fa

Apprezzo il coraggio di Flanagan, ce ne vuole molto. Farò del mio meglio per vedere il film come un'opera a se evitando paragoni con il primo

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

11 mesi fa

Il fatto che sia un regista che si pone in un modo così umile ed autoironico mi fa ben sperare anche nella riuscita del sequel.

Rispondi

Segnala

RogueMar

12 mesi fa

Sono elettrizzata all’idea ma, allo stesso tempo, abbastanza restia. Mi rasserena il fatto che c’è il libro di King come “base” e, soprattutto, la dichiarazione del regista.
Vedremo!

Rispondi

Segnala

Simone Antonino

12 mesi fa

Curioso di vederlo, anche se fare il sequel di un capolavoro quasi 40 anni dopo l'originale è sempre rischioso...agli esperti più "chiusi" non piacerà mai, ma io non sono tra questi. Speriamo in bene.

Ps. La foto dell'articolo sarà in tutti i miei incubi da ora all'eternità

Rispondi

Segnala

OldBoy

1 anno fa

Si sa qualcosa del soggetto? Stephen king scrisse un seguito? o sarà tutta roba nuova?

Rispondi

Segnala

Simone Antonino

12 mesi fa

OldBoy
Doctor Sleep è la continuazione di Shining "originale"...scritta da King stesso. libro uscito nel 2013 mi pare

Rispondi

Segnala

OldBoy

12 mesi fa

Simone Antonino
Grazie delle info! Non ne sapevo nulla

Rispondi

Segnala

Joe Riga

1 anno fa

Che grande responsabilità!

Rispondi

Segnala

Andrea Puopolo

1 anno fa

Sono eccitato è terrorizzato allo stesso tempo, Flanagan ha una bella responsabilità

Rispondi

Segnala

Lorenzo Nuccio

1 anno fa

Effettivamente il poveretto non avrà vita facile visto che sarà ovvio e immediato il paragone con l'altro Film

Rispondi

Segnala

Chiara Demasi

1 anno fa

Diamogli fiducia e vediamo cosa ne verrà fuori, il vietato ai minori già mi rasserena... solo speriamo non si faccia sopraffare dalla pressione

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Interessante la scelta di Ewan. Vedremo.

Rispondi

Segnala

Simone Maggiani

1 anno fa

Tanto rischioso quanto ambizioso, anche se si é già visto che con le giuste idee si possono fare sequel anche di film apparentemente intoccabili

Rispondi

Segnala

Dav 9000

1 anno fa

Quieti. Stiamo molto ma molto quieti.

Rispondi

Segnala

Billizful

1 anno fa

Scelta saggia!

Rispondi

Segnala

Niccolò Giannini

1 anno fa

Credo sia il minimo per un film del genere...

Rispondi

Segnala

Speriamo bene, perché Flanagan non ha fatto un capolavoro incredibile con Il gioco di Gerald che comunque è tratto da un'altro libro di King.

Rispondi

Segnala

Luca Pacifico

1 anno fa

Shining è uno dei libri/film più belli di tutta la storia del cinema/letteratura, nonchè uno dei miei preferiti.
Con una premessa del genere, ci si aspetta una critica; in realtà ho abbastanza hype, per 2 motivi: 1) sono un drogato di film ispirati da King, lo ammetto; 2) il regista ha detto qualcosa che avrei voluto sentire, ovvero che conosce l'importanza di ciò che sta per fare, ammira l'eredità lasciatagli, ma farà il SUO film. E questo mi rasserena.

Rispondi

Segnala

ThePoleMan

1 anno fa

Non so se essere entusiasta di tale notizia o essere triste. Per me Shinning rimane una delle migliori interpretazioni di Jack Nicholson e il film in se mi è piaciuto molto fin dal primo momento. Potrei essere felice per un sequel per l'idea di rivedere il bambino ormai cresciuto che cosa fa ora da adulto e cosa può succedere ora; ma dall'altro lato secondo me Shinning fa parte di quel gruppo di film che non dovrebbero avere un sequel o addirittura un remake (tipo quando si parla di fare un remake di Ritorno al futuro...rabbrividisco ed ho conati di vomito ogni volta). Vediamo cosa  può fare il giovane Obi Wan

Rispondi

Segnala

Drugo

1 anno fa

Flanagan ha un bel fardello sulle spalle

Rispondi

Segnala

Alex Peverengo

1 anno fa

Misto di terrore ed eccitazione

Rispondi

Segnala

Nibbio

1 anno fa

Ahahahah se McGregor sarà come nell'immagine lo andrò a vedere in anteprima

Rispondi

Segnala

Il libro mi è piaciuto molto, anche se si discosta da Shining anche come genere secondo me. Speriamo bene!

Rispondi

Segnala

Emanuele Antolini

1 anno fa

Hype a mille

Rispondi

Segnala

Giuliana Zaccarini

1 anno fa

Non ho idea di come faccia Flanagan a reggere la pressione

Rispondi

Segnala

Mardy Bum

1 anno fa

Questa sì che è una novità per me! Ed è anche una mossa azzardata, vedremo cosa ne viene fuori

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

1 anno fa

Al massimo Kubrick gli comparirà in sogno e lo torturerà; cosa vuole che sia?!

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

1 anno fa

Roberto Rotondo
E ricomparirà la notte successiva, quella dopo, quella dopo ancora...

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

1 anno fa

Morena Falcone
"All work and no play makes Stanley a dull boy"

Semicit.

Rispondi

Segnala

Filman

1 anno fa

I presupposti per un film che non sia il solito sequel/remake privo di idee e arrabatta-soldi ci sono.

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Questi remake mi fanno venire i brividi. Fossi Mike Flanang anche io avrei paura 😂
Ha ragione che ogni regista è un artista a sé però è una grossissima responsabilità scomodare capisaldi del cinema come Stanley Kubrick... vedremo!!

Rispondi

Segnala

Wolvering

1 anno fa

Elena Raffaele
Si ma dalla dichiarazione riportata sembra esserne consapevole, speriamo bene dai

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

1 anno fa

Wolvering
Secondo me dichiara di esserne consapevole anche per mettere le mani avanti...

Rispondi

Segnala

Wolvering

1 anno fa

Elena Raffaele
Può anche darsi, ma secondo me già accettare un progetto del genere è indice di coraggio perchè la critica in caso di insuccesso sarebbe abbastanza feroce

Rispondi

Segnala

Giulia Scimone

11 mesi fa

Elena Raffaele
Comunque è un sequel, non un remake

Rispondi

Segnala

Elena Raffaele

11 mesi fa

Giulia Scimone
Chiedo perdono

Rispondi

Segnala

Avrebbero dovuto vietare anche il libro. Ai minori di 99 anni però.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

1 anno fa

Dall'eroina alla luccicanza è un attimo...

Rispondi

Segnala

RayRJJackson

1 anno fa

L'importante è che non provino a seguire le orme del libro. L'ultimo che l'ha fatto per Shining ha fatto una porcata di dimensioni gargantuesche (A scanso di equivoci, non sto parlando del film di Kubrick).

Rispondi

Segnala

Luca Buratta

1 anno fa

Non sapevo assolutamente nulla di questo film, e nemmeno del libro non essendo un lettore accanito di King 😕 . Di Mike Flanagan ho apprezzato molto Somnia, se va in quella direzione potrebbe venir fuori qualcosa di buono.

Rispondi

Segnala

Maatz

1 anno fa

Se il film è inquietante anche solo la metà del fotomontaggio per me ha raggiunto il suo scopo

Rispondi

Segnala

Maatz
Ahahahah concordo!

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

1 anno fa

Condividete con me che Ewan McGregor sia tra gli attori che più abbiamo visto in vita nostra nelle pellicole? Come il prezzemolo. 
Ma lo adoro lo stesso 😂 
Ad ogni modo, chissà. Ormai la pecca di questo secolo è il continuo propinare reboot, sequel, prequel e quant'altro, con poche nuove vere idee. Ma io sono uno di quelli che ha amato Blade Runner 2049, e per me ha poco da invidiare al cult suo predecessore. Dunque dai, vediamo come va, anche se questo sarà maggiormente esposto alla graticola dei fan. Il paragone con Kubrick pesa molto di più che uno con Ridley Scott.

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

1 anno fa

Curioso di vedere cosa fanno, ovviamente non sarà come Shining, ma McGragor è un grande attore a mio parere.

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 anno fa

Non ho delle aspettative altissime ma sono contento che McGregor abbia nuovamente un ruolo in un film importante.

Rispondi

Segnala

Arianna

1 anno fa

Molto molto curiosa! 
E questo fotomontaggio mi sta facendo ridere più del dovuto 😂

Rispondi

Segnala

Francesca Sica

1 anno fa

Arianna
Ahahahha idem, molto horror devo dire ahahhahah

Rispondi

Segnala

Danilo Canepa

1 anno fa

sperando che sia un po' più spaventoso di it che di horror aveva ben poco

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni