close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Tenet: indiscrezioni esclusive dal set italiano del film di Christopher Nolan

Senza dubbio Tenet è uno dei film più attesi del 2020: il nuovo film di Christopher Nolan è ancora avvolto nel mistero più totale, il teaser proiettato a sorpresa nelle sale americane qualche giorno fa non è ancora stato divulgato ufficialmente e non ha svelato molto del film, nel più classico stile nolaniano. 

 

È stato però pubblicato un video ripreso da alcuni fan presenti sul set di Laagna tee vicino Tallinn, in Estonia, dove si vede un'autostrada riservata alle riprese e alcune macchine che viaggiano alla stessa velocità in retromarcia. 

 

Questo particolare, in aggiunta al nome palindromo del film e al titolo sul primo teaser poster ufficiale, ha fatto subito partire le speculazioni sulla gestione del tempo all'interno di Tenet, che molti già immaginano verrà manipolato, distorto e ribaltato. 

 

 

 

Per Christopher Nolan, un regista che ha fatto del Tempo un tema fondante della propria cinematografia, non sarebbe affatto una novità. 

 

Ma ci sono arrivate in redazione alcune indiscrezioni assolutamente esclusive in merito al set italiano di Ravello, piccolo comune della Costiera amalfitana in provincia di Salerno che ha ospitato il set di Tenet per qualche giorno. 

 

La troupe presente era formata da 350 persone, e le riprese a Ravello sono durate meno rispetto a quanto previsto dal piano di produzione: alcune scene che si sarebbero dovute girare nella location del Comune sono state spostate presso la bellissima Villa Cimbrone, già utilizzata da Warner come Themyscira in Wonder Woman.  

 

 



Tenet è il film più costoso in assoluto di Christopher Nolan: si parla di un budget attorno ai 225 milioni di dollari e la nostra fonte interna, che ha chiesto di rimanere anonima, ci ha raccontato qualcosa che spiega bene che fine abbia fatto parte di questo enorme investimento. 

 

L'autista personale del regista, ad esempio, è stato pagato 2000 euro a settimana, per 10 ore di lavoro al giorno. 

 

Il noleggio dello yacht Planet Nine che si vedrà nel film, con elicottero e doppia pista, è costato 750mila euro a settimana e non solo: il colore originale dello yacht era bordeaux, ma a Nolan non piaceva. 

 

È stato quindi fatto interamente ridipingere per arrivare al blu attuale, con i relativi costi che una simile operazione comporta.  

 

 

[Foto de IlVescovado.it]

 

Nel cinema contemporaneo i droni hanno ormai quasi del tutto soppiantato le costosissime riprese in elicottero, ma non sul set di Tenet: per le riprese dall'alto su Villa Cimbrone, infatti, la nostra fonte ci ha raccontato che è stato utilizzato un grosso elicottero. 

 

All'incirca è stato calcolato che la spesa giornaliera del set di Tenet a Ravello si è aggirata attorno ai 300mila euro. 


Questi dati fanno capire di che tipo di produzione si sta parlando, per un film che vede protagonisti John David Washington e Robert Pattinson, con la presenza di attori del calibro di Michael Caine e Kenneth Branagh e i giovani e talentuosi Elizabeth Debicki, Aaron Taylor-Johnson e Clémence Poésy

 

 

 

Alla fotografia c'è l'ormai fido Hoyte van Hoytema, già DoP di Interstellar e Dunkirk, e al montaggio Jennifer Lame, collaboratrice di Ari Aster su Hereditary e Midsommar e nominata ai BAFTA per Manchester by the Sea

 

Alle musiche di Tenet non ci sarà Hans Zimmer, storico collaboratore di Nolan: il suo posto è stato preso da Ludwig Göransson, vincitore di un Oscar per la colonna sonora di Black Panther e produttore delle hit di Childish Gambino, nome d'arte dell'attore Donald Glover. 

 

Tenet è previsto per il 17 luglio 2020: mancano 11 mesi, riuscite ad aspettare così tanto? 

 

Avete qualche idea su come sarà la storia del film? 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

cinefact

news

Lascia un commento

9 commenti

Elena Raffaele

30 giorni fa

Il mistero che lo avvolge lo rende ancora più allettante

Rispondi

Segnala

Peter from Space

1 mese fa

Decisamente uno dei film che attendo di più

Rispondi

Segnala

Lorenzo Casarini

1 mese fa

Datemi. Questo. Film.

Rispondi

Segnala

Federico Angiolini

1 mese fa

Sono molto incuriosito, non vedo l'ora di scoprire cosa si nasconde dietro a quest'opera, data la sempre sorprendente originalità targata Nolan.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

1 mese fa

Il video delle auto in retromarcia intrigano molto... l'ho rivisto 3 volte cercando di carpire qualcosa, sono davvero molto curioso... bisogna aspettare troppo troppo troppo 😭

Rispondi

Segnala

Attendo con ansia questo film, non vedo l'ora di andarlo a vedere al cinema

Rispondi

Segnala

Claudio Bertelle

2 mesi fa

Visto che si parla di tempo ... non vedo l'ora 😋

Rispondi

Segnala

Riuscire a parlare del tempo per tutti questi film senza perdere di originalità sarebbe tanta roba

Rispondi

Segnala

Marco Passerini

2 mesi fa

Hype altissimo per questo film! Non vedo l'ora

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni