close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

È ufficiale: Amazon ha acquistato Metro Goldwyn Mayer

Amazon e Metro Goldwyn Mayer hanno annunciato un accordo definitivo in base al quale Amazon acquisirà la major americana per la cifra di 8,45 miliardi di dollari: la notizia era nell'aria da qualche giorno e finalmente è arrivata la definitiva conferma.

 

MGM, fondata nel 1924, va a completare Amazon Studios, che si è concentrata principalmente sulla produzione di programmi TV, hanno detto le società.


Amazon, nel comunicato congiunto con MGM, ha dichiarato che aiuterà a "preservare il patrimonio e il catalogo di film di Metro Goldwyn Mayer" e fornirà ai suoi utenti un maggiore - e più agevole - accesso a queste opere preesistenti prodotte dal colosso nato dalla fusione fra Goldwyn Pictures, Metro Pictures Corporation e la Louis B. Mayer Productions.

 

[I leoni MGM continueranno a ruggire?]

 

 

Per Amazon l'acquisizione di MGM è un modo per potenziare il suo servizio streaming Prime Video, rinnovando al contempo il proprio catalogo con gli oltre 4000 film e 17000 programmi TV prodotti da Metro Goldwyn Mayer.

 

Produzioni che, nel corso dei decenni di vita della major, si sono portati a casa oltre 180 Premi Oscar e 100 Emmy Awards

Senza considerare la possibilità che avrà l'azienda di Jeff Bezos di dare nuova linfa vitale a produzioni storiche come quella della Pantera Rosa, Rocky e, ovviamente, la saga di 007 con James Bond.

 

Mike Hopkins, vicepresidente senior di Prime Video e Amazon Studios, ha dichiarato:  

"Il vero valore finanziario alla base di questo accordo è il tesoro di proprietà intellettuali presenti nel vasto catalogo di MGM, che intendiamo re-immaginare e sviluppare insieme al talentuoso team di MGM (...)

È molto eccitante e offre tante opportunità per uno storytelling di alta qualità"

 

Fra i titoli più importanti di Metro Goldwyn Mayer ricordiamo Ben-Hur, La parola ai giurati, Il pianeta proibito, Stregata dalla luna, la saga di Rocky, Toro Scatenato, Thelma & Louise, Basic Instinct, Robocop, Il silenzio degli innocenti, Poltergeist...


Sul fronte delle serie TV ora di proprietà di Amazon, impossibile non citare Fargo, Vikings e The Handmaid’s Tale.

 

 

[Mike Hopkins, vicepresidente di Prime Video]

 

Amazon non ha comunicato le tempistiche con le quali prevede di concludere l'acquisizione di MGM - soggetta alle approvazioni normative e ad altre condizioni di chiusura di routine - tuttavia, gli addetti ai lavori ritengono che il patto sarà approvato entro la fine del 2021.

 

Il prezzo di acquisto include l'assunzione del debito di MGM da parte dell'acquirente: la ormai ex-major cinematografica "del leone" continuerà a operare con la propria etichetta sotto il marchio Amazon.

 

Questa è un'acquisizione storica, destinata a restare nei libri di Storia del Cinema.

Che ne pensate? 

 

La guerra dello streaming continua...

 

Become a Patron!

 

Tranquilli, non vi chiederemo 9 miliardi di dollari, ma se volete sostenere il nostro progetto potete raggiungerci tra Gli Amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

top8

Lascia un commento



2 commenti

Nuriell

6 mesi fa

Colpaccio.

Mi aspetto che Prime aumenti di prezzo, al momento costa poco e ora ci sarà anche di più.

Rispondi

Segnala

Francesco Costa

6 mesi fa

Questo è un colpo non indifferente, quasi una risposta all’accordo di esclusiva di Netflix con Sony. Sono sinceramente curioso di quali contenuti nuovi potranno creare con le proprietà MGM.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni