close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

House of the Dragon: le prime immagini della serie prequel di Game of Thrones

HBO ha rilasciato le prime foto di House of the Dragon, serie prequel di Game of Thrones basata sul romanzo Fuoco e sangue di George R. R. Martin.


I dieci episodi di House of the Dragon debutteranno nel 2022 e in Italia arriveranno su Sky e NOW, in contemporanea con la messa in onda statunitense.

 

La serie è ambientata trecento anni prima degli eventi visti nelle otto stagioni di GoT e racconterà la storia di casa Targaryen, a cui appartiene all'ormai famigerata Daenerys, interpretata negli scorsi anni da Emilia Clarke

 

 

 

In particolare dovrebbe essere rappresentata la guerra civile che è poi diventata nota col nome di Danza dei Draghi, scoppiata fra due rami della famiglia per la successione dopo la morte di re Viserys, personaggio a cui darà vita l'attore britannico Paddy Considine (Cinderella Man, Hot Fuzz).

 

A combattere questa guerra troveremo i sostenitori di Rhaenyra, primogenita del re, interpretata dall'attrice britannica Emma D'Arcy (Hanna, Truth Seekers).

 

Al suo fianco reciteranno Matt Smith (The Crown, Doctor Who) come Daemon Targaryen, fratello minore del re ed erede al trono, e Steve Toussaint nei panni di Lord Corlys Velaryon, il più grande avventuriero mai andato per mari nella storia dei Sette Regni.

 

 

[Rhys Ifans e Olivia Cooke in House of the Dragon]

 

 

Sono coivolti nel progetto anche Rhys Ifans (Notting Hill, I love Radio Rock) e Olivia Cooke (co-protagonista di Sound of Metal, fresco vincitore di due Premi Oscar), che saranno rispettivamente Otto e Alicent Hightower, Primo Cavaliere del Re e la sua bellissima figlia con spiccato acume politico.

 

George R. R. Martin, creatore della saga letteraria de Il Trono di Spade, parteciperà alla realizzazione di House of the Dragon come produttore esecutivo, mentre gli showrunner saranno Miguel Sapochnik (che ha diretto in passato diversi episodi della serie madre) e Ryan Condal, co-creatore della serie insieme a Martin.

 

 

[Steve Toussaint, altro attore coinvolto in House of the Dragon]

 

 

Già da tempo è stato rivelato che sono in fase di creazione diversi show legati all'universo narrativo di Game of Thrones.

 

House of the Dragon è uno di questi, un altro avrebbe potuto essere Bloodmoon con la presenza di Naomi Watts, che è stato però accantonato nell'ottobre 2019. 

 

Quella con la Watts sarebbe stata un'altra serie televisiva che si sarebbe focalizzata su fatti e persone vissute migliaia di anni prima rispetto alle vicende legate a Jon Snow, Daenerys e alle famiglie Stark e Lannister.

 

[Il trailer della prima stagione di Game Of Thrones]

 

 

Adesso si comincia a fare sul serio: pronti a tornare alle atmosfere fantasy di Westeros con House of the Dragon?

 

Become a Patron!

 

Qui da noi non hai mai visto fake news, ne siamo certi. Anzi, spesso siamo noi che ci troviamo a sbufalare gli altri!
Se anche tu sei stufo di un'informazione che premia chi prende in giro il lettore, vieni tra Gli Amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



1 commento

Luca Mignacco

4 mesi fa

Super fiducioso, se sbagliano anche questo sono da TSO.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni