close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Sony sceglie Netflix per l'esclusiva dei suoi film

Sony Pictures ha raggiunto un accordo con Netflix per la distribuzione esclusiva dei propri film durante la Pay One Window, ovvero la prima finestra di distribuzione post-sala riservata alle televisioni e ai servizi streaming, a partire dal 2022.

 

L'accordo segna la prima vera presa di posizione di Sony rispetto alla corsa alle piattaforme streaming intrapresa dalle altre major e mentre molti aspettavano un Sony Plus o un qualsiasi servizio legato anche a PlayStation, la major ha optato per affidarsi a Netflix.

 

 

Forse il primo step di questa operazione era da individuare nell'annuncio, arrivato la scorsa settimana, della cancellazione dei servizi di acquisto e noleggio di film e serie TV tramite PlayStation Store, motivato da una crescita esponenziale della popolarità di servizi quali Netflix, Disney Plus e YouTube, annunciando poi come la compagnia fosse alla ricerca di "arricchire l'offerta dedicata all'intrattenimento su PlayStation."

 

 

[Aspettatevi quindi di vedere Spider-Man: No Way Home in esclusiva Netflix]

 

È chiaramente incauto garantire si riferissero alla manovra attuata con Netflix, ma si può già dire che i fan del franchise di Spider-Man troveranno quindi su Netflix i film della saga tanto quanto Venom, Morbius e Bullet Train - film per la regia di David Leitch con protagonista Brad Pitt e Joey King.

 

L'accordo prevede anche un'opzione first-look, quindi priorità sulle proposte di sviluppo o distribuzione di un progetto, dedicato ai film per lo streaming, aumentando l'appeal dei prodotti esclusivi Netflix; lo stesso accordo vale anche per i film già parte della libreria Sony.

 

Nonostante Netflix abbia di recente superato i 200 milioni di abbonati deve pur sempre confrontarsi con l'arrivo delle nuove piattaforme proprietarie delle major, pronte a reclamare le proprie produzioni e delineare piani di distribuzione esclusiva per i prossimi progetti. 

 

La guerra dello streaming sembra non aver detto ancora tutto e noi non possiamo che restare a guardare per vedere come andrà a finire. 

Cosa ne pensate?

Siete contenti di aver scampato il pericolo di un ennesimo abbonamento?

 

Become a Patron!

 

Quante volte sei caduto in trappola per colpa di un titolo clickbait che poi ti ha portato a un articolo in cui non si diceva nulla?

Da noi non succederà mai.

Se vuoi che le nostre battaglie diventino un po' anche tue, entra a far parte de Gli amici di CineFacts.it!

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



3 commenti

Pierpaolo Fantini

6 mesi fa

Direi ottima scelta per Sony, alla fine se avessero lanciato ora come ora una loro piattaforma in un mercato sempre più intasato non so quanto avrebbe avuto successo. Una volta presa la decisione di appoggiarsi ad un servizio già esistente rimaneva in ballo di valutare solo tra Netflix e Prime perché le altre piattaforme sono tutte delle Major concorrenti (disney+, paramount+,hbo max).

Rispondi

Segnala

Tommaso Ansa

6 mesi fa

meglio cosi per noi

Rispondi

Segnala

Nuriell

6 mesi fa

Buon per Netflix e per noi anche se continua a sembrarmi strano che la Sony proprio non voglia un suo servizio streaming (per me comunque non è così stupido, inutile intasare il mercato).

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni