close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Seeyousound 2021: tutti i vincitori della 7ª edizione 

Nonostante l'emergenza COVID-19 Seeyousound anche quest'anno non ha voluto mancare l'appuntamento annuale, questa volta svoltosi sulla piattaforma online Playsys.tv che ha accolto ben 81 titoli tra lungometraggi, corti, documentari e video musicali.

 

Ecco tutti i premi di una edizione che come ogni anno ci ha portato alla scoperta di molte opere interessanti.

 

Long Play Feature 

Concorso lungometraggi di finzione (Stephen Kijak, Frauke Knappke e Marta Ravani)

  

Variações, guardian angel di João Maia (Portogallo, 2019, 105’)

 

La motivazione di Seeyousound:

"Per il suo ritratto sensibile, sensuale ed emotivo di un'icona queer, in cui la creazione e la scoperta della musica è parte integrante della storia.

Il regista accompagna abilmente lo spettatore nel suo mondo, attraverso l'uso artistico della cinematografia, della mise-en-scene, dei costumi e del design, e soprattutto, attraverso interpretazioni attentamente calibrate - in particolare il ritratto esatto e compiuto di António Variações stesso - ha profondamente catturato lo spirito dell'artista e della sua musica." 

 

 



Long Play Doc 

Concorso documentari (Stephen Kijak, Frauke Knappke e Marta Ravani)

 

A song called hate di Anna Hildur (Islanda, 2020, 90’)

 

La motivazione di Seeyousound: 

"Qualunque cosa si possa pensare della teatralità BDSM e della musica shock-pop degli Hatari, non si può negare che questo film obblighi il pubblico a coinvolgersi sia in termini intellettuali che politici, portando alla sua attenzione un argomento complesso che vede gli artisti alle prese con una delle questioni sociali e politiche più difficili del nostro tempo.

Il film ci spinge all’empatia portandoci in viaggio nel cuore di un conflitto e restituisce i reali volti umani (e musicali) di un popolo oppresso, ma resistente.

Sapientemente girato e montato, le sue immagini e le sue idee rimangono a lungo dopo la resa dei conti finale all'Eurovision Song Contest."

 

7 Inch Short Film 

Concorso cortometraggi (Maria Pia Santillo, Isabel Garrett e Simone Bardoni) 

 

Fin de saison di Matthieu Vigneau (Francia, 2020, 20’)

 

La motivazione di Seeyousound: 

"Con il suo tono ironico ed enigmatico, Fin de Saison fa della musica il principale filo conduttore, l'elemento rivelatore dell'intera vicenda.

La natura surreale e talvolta nonsense della narrazione è espressa brillantemente dalle diverse canzoni, le quali danno voce alle molteplici storie che si alternano e intrecciano nel campeggio estivo." 

 

Menzione speciale: Flow di Adriaan Lokman (Paesi Bassi/Francia, 2019, 14’)

 

 



Soundies 

 

Concorso Videoclip (Ian Pons Jewell, Alessio Rosa e Nicolee Tsin)

 

Yamakasi di Egor Tarasov e Vladimir Ivanov (Russia, 2020, 6’23’’) 

 

La motivazione di Seeyousound:

"Un video dal forte impatto visivo ed emotivo.

Una sfida tecnica realizzata col cuore e con grande cura.

Attraversando il paese, la vita quotidiana e i paesaggi, tutto si lega meravigliosamente e costantemente, dall'inizio alla fine."

 

Menzione speciale: Color me di Martin de Thurah (USA/Danimarca, 2020, 6’ 36’’)   

 

L'edizione di Seeyousound anche quest'anno è giunta al termine con la speranza di poter - finalmente - rivederci l'anno prossimo tutti al cinema.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

top8

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni