close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Il Divin Codino: su Netflix arriva il film su Roberto Baggio

Il Divin Codino, film biografico sul calciatore italiano Roberto Baggio, sta per arrivare in esclusiva su Netflix e la piattaforma streaming comincia a promuoverlo con un teaser poster che mostra l'inconfondibile acconciatura del campione italiano, a un anno e mezzo dal primo annuncio sul film.

 

Le riprese de Il Divin Codino inizieranno per la fine del mese di agosto in Trentino: le location per le riprese de Il Divin Codino hanno già scatenato alcune polemiche, dato che la regione scelta non è certo una di quelle fondamentali nella vita di Roberto Baggio. 

Ma si sa: il Cinema è finzione.

 

Il Divin Codino racconterà i ventidue anni di carriera di Roberto Baggio nel calcio professionistico, ma ci sarà anche lo spazio per raccontare la persona dietro al professionista, andando a svelare gli aspetti meno noti di Roberto Baggio oltre che a sottolineare quelli più conosciuti.   

 

 

 

Roberto Baggio sarà coinvolto in prima persona nella produzione del film, come consulente: i suoi panni ne Il Divin Codino saranno vestiti da Andrea Arcangeli, visto recentemente in Romulus, mentre la regia è di Letizia Lamartire, che ha già collaborato con Netflix per la serie TV Baby

 

"Storia di un ragazzino prodigio, con 220 punti interni di sutura e un menisco perforato a 17 anni.

La storia di chi davano tutti per spacciato e si è ritrovato con un Pallone d'oro tra le mani.

Questa è la storia di scontri, tafferugli, incendi in nome di un calciatore. È la storia di un'estate italiana, di piazze e di feste, di bandiere e di vespe, di monaci e di cacciatori.

Questa è la storia dell'uomo che non ha nemici. Questa è la storia di una generazione.

Questa è la storia di un campione.

Questa è la storia di Roberto Baggio."

 

Pallone d'oro nel 1993, Roberto Baggio ha giocato dal 1982 al 2004, partendo dalla Serie C1 con il Lanerossi Vicenza e vestendo poi la maglia di Fiorentina, Juventus, Milan, Bologna, Inter e Brescia

 

Il Divin Codino, soprannome affibiatogli dalla stampa per via dell'acconciatura caratteristica, è uno dei calciatori italiani più noti al mondo e ancora oggi uno dei più amati: riuscirà il film a raccontarlo degnamente? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni