close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Capone: il record del VOD non sostituisce la sala

Capone, il film di Josh Trank con Tom Hardy, ha segnato un record per la distribuzione in VOD, incassando 2.5 milioni di dollari in 10 giorni grazie a diverse piattaforme.

 

 

Eppure, nonostante le buone previsioni per il VOD, la matematica ci dice che questa via non può sostituire i ricavi della distribuzione in sala.

 

Distributor Vertical Entertainment è la compagnia dietro il rilascio di Capone e specializzata nella distribuzione di titoli in VOD.


La compagnia generalmente si occupa di dare mercato ai film straight-to-video, con particolare attenzione a tutte quelle produzioni pensate per la sala e supportate da un cast abbastanza noto, il cui risultato finale non ha poi trovato un compratore.


Capone, un film indipendente a basso costo e con protagonista una star come Tom Hardy, non rientrava certamente in quella descrizione ma ha finito per essere acquistato dalla piattaforma soprattutto a causa della pandemia.

 

O questo è quanto si pensava.

 

 

 

 

A onor del vero il film, secondo una fonte di IndieWire, sarebbe stato proposto alle distribuzioni per circa un anno, senza però trovare una casa disposta a portarlo nelle sale.


Contestualmente Capone non sembrava un prodotto capace di brillare ai festival, un ambiente vitale per la promozione di prodotti indipendenti.


Per chiarezza specifichiamo che Capone è stato prodotto in Canada, paese che offre molte agevolazioni fiscali rispetto agli USA, con un budget di circa 20 milioni sfruttando una campagna pubblicitaria piuttosto timida e basata su qualche dietro le quinte condiviso tramite i social network.

 

Stando alle critiche Capone aveva ragione di non farsi vedere ai festival, considerando la fredda accoglienza data dai critici, ma rimane importante considerare come gradimento del pubblico e della critica siano fattori contrastanti.

 

Difatti, stando ai dati diffusi, per Distributor Vertical Entertainment, i 2.5 milioni incassati in 10 giorni rappresentano un record e il film dopo aver guadagnato il secondo posto nella classifica iTunes, nella seconda settimana è sceso solo al quinto.
Oltretutto la compagnia ha fissato un prezzo di noleggio di 9.99 dollari, ma è stato ridotto a 5.99 dollari, ritornando agli standard dei prodotti generalmente distribuiti da Distributor Vertical Entertainment.


Secondo le previsioni della compagnia, il titolo potrebbe arrivare a un totale di circa 4/5 milioni d'incasso.

 

 

Eppure, come suggerisce la matematica, esiste un enorme elefante nella stanza: lo scarto piuttosto ampio rispetto ai 20 milioni investiti.

 

Dovete considerare come, in base agli accordi che Distributor Vertical Entertainment prende con le produzioni, il pagamento dei diritti non è così ampio.
Dei 2.5 milioni, secondo le stime, la produzione vedrebbe arrivare nelle sue tasche solo 1.5 milioni.


Queste sono le somme relative agli incassi domestici e non sono ancora inclusi gli introiti relativi alle future vendite in supporto fisico o alle distribuzioni di terze parti - come TV via cavo o altre piattaforme interessate ad avere il film nel proprio catalogo.

 

Rimane da comprendere se Capone avrebbe avuto maggiore fortuna con una piattaforma streaming quale Netflix, Amazon Prime o Apple e se questo esperimento forzato del VOD non sia stato un grosso errore di valutazione nei confronti di un film che, attraverso una normale distribuzione portata avanti a dovere, avrebbe potuto avere maggiore fortuna.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



2 commenti

Tati23

4 mesi fa

Secondo me poteva avere il suo successo in sala, anche in un Festival tipo il Sundance.

Rispondi

Segnala

Mike

4 mesi fa

Penso che in sala sicuramente avrebbe avuto più fortuna! Tom Hardy attira per forza. Per altre piattaforme non saprei.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni