close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

Quando il cinema cambia la realtà: il caso di JFK

JFK è un film di Oliver Stone, del 1991: è la storia vera del procuratore distrettuale Jim Garrison (Kevin Costner) e dei giorni che precedettero e seguirono l'omicidio dell'allora Presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy. Un evento che sconvolse il mondo, sul quale ancora oggi aleggiano ombre, dubbi e versioni contrastanti. 

 


La versione del film, quella scelta di Stone (qui anche sceneggiatore assieme a Zachary Sklar, basandosi sulle vere inchieste di Garrison) di puntare molto sul fatto che "quello che ci hanno raccontato non è tutta la verità", ovvero che il famigerato Lee Harvey Oswald non fosse l'unico e solo assassino del Presidente ma che fosse una pedina in un gioco molto più ampio, scosse le coscienze a stelle e strisce e riportò alla ribalta uno dei temi più scottanti della storia degli Stati Uniti.

 



Dopo una proiezione del film al Congresso, ci furono mesi di dibattiti e discussioni interne che portarono alla nascita della The President John F. Kennedy Assassination Records Collection Act of 1992, meglio conosciuta come JFK Act. 

 

Una legge, entrata in vigore il 26 ottobre 1992, che sancì la nascita di un'apposita commissione (la ARRB: Assassination Record Review Board) atta a radunare, inventariare e organizzare qualunque documento esistente su qualunque supporto riguardante l'omicidio Kennedy, documenti che all'epoca erano in mano alle varie agenzie governative e non erano raccolti sotto un unico nome, e di mantenerli ai NARA Archives di College Park, nel Maryland. 

La commissione non doveva indagare, ma solo raccogliere i documenti: il lavoro durò 6 anni e si concluse nel 1998, dopo aver depositato molte nuove testimonianze di persone mai ascoltate prima come ad esempio i medici che visitarono il corpo senza vita di Kennedy.

 

 

 

 

La conclusione dei lavori portò alla decisione di desecretare tutti i documenti relativi a partire dal 24 luglio 2017. 


Nel 2013 l'ex Presidente della ARRB dichiarò al Boston Globe che la Commissione aveva lavorato su circa 5 milioni di documenti, non riuscendo a mettere le mani su alcuni ancora tenuti dalla CIA e mai rilasciati. 


Dal 2017 ad oggi sono stati resi pubblici oltre 50.000 documenti di vario genere, gli ultimi con delibera del Presidente Donald Trump nell'aprile 2018. 

I prossimi ad essere declassificati e rilasciati dovrebbero arrivare nel 2021. 

30 anni dopo l'uscita del film di Oliver Stone. 


A volte non è la realtà che ispira il Cinema, ma il Cinema che cambia la realtà. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

Articoli

CineFactsPodcast

Lascia un commento



15 commenti

Benito Sgarlato

1 anno fa

Che storia... messo in watch-list

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

1 anno fa

Un film pazzesco.

Rispondi

Segnala

Valentino Palazzo

2 anni fa

Lapalissiano come certe cose scottano troppo per farle venire a galla. La verità assoluta non si saprà mai. Può anche essere che tale legge fosse stata fatta per rimediare al risveglio di coscienze che sarebbe accaduto dopo la distribuzione del film. Una visione un po' complottista ma stiamo pur sempre parlando dell'America...

Rispondi

Segnala

Lucia Caprioglio

2 anni fa

Mi sembrano un po' storditi al Congresso americano, possibile che nessuno avesse pensato di portare avanti le indagine sull'omicidio JFK partendo dalle fonti e dai documenti? Hanno dovuto aspettare che l'arte cinatografica avesse l'intuizione? 😀

Rispondi

Segnala

Filman

2 anni fa

JFK è un capolavoro come pochi

Rispondi

Segnala

Simone Antonino

2 anni fa

Conosco poco Oliver Stone, ma devo assolutamente recuperare un bel po' di film, in primis JFK e Platoon

Rispondi

Segnala

Daniele Veroli

2 anni fa

Da recuperare subito

Rispondi

Segnala

iena plinsky

2 anni fa

Dai lo sappiamo tutti che è stato il Comico!! Apparte gli scherzi, devo recuperarlo assolutamente

Rispondi

Segnala

Samuel De Checchi

2 anni fa

Dai in mano qualcosa sulla cultura americana che scotta e Oliver tira fuori solo capolavori. Consigliatissimo Nato il 4 Luglio, Platoon, Wall Street e Snowden.

Rispondi

Segnala

Kappa

2 anni fa

Assurdo! Gran bel film che devo rivedere

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni