close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#articoli

Non date retta ai meme: Mad Max non è ambientato nel 2021

In questi giorni ha preso piede un meme divertente che mette in guardia sul fatto che Mad Max sia ambientato nel 2021. 

 

 

Il film di George Miller del 1979, che ha dato origine alla saga che ad oggi conta quattro film e che ancora non è finita, non è sicuramente il migliore dei mondi possibili.

 

L'idea che dopo un 2020 che si sta rivelando sempre più terribile di mese in mese possa esserci un 2021 ancora peggio fa scattare il sorriso, ed è proprio così che funzionano i memi: 

“Sono contenuti virali in grado di monopolizzare l’attenzione degli utenti sul web. 

Un video, un disegno, una foto diventa meme quando la sua ‘replicabilità’, che dipende dalla capacità di suscitare un’emozione, è massima”, ha spiegato Federica Colonna su La Lettura, supplemento del Corriere della Sera, nel dicembre 2011. 

 

La saga di Mad Max ideata da George Miller è radicata nell'immaginario collettivo mondiale, con il suo universo distopico dove i motori regnano e i mezzi di trasporto sono costruiti creando dei mostri di Frankenstein di lamiera, ruggine, olio e benzina.

 

Facile quindi che la commistione di tutte queste cose abbia fatto esplodere il meme che recita 

"Non vogliamo allarmare nessuno, ma Mad Max è ambientato nel 2021". 

 

Peccato però che non sia vero. 

 

 

 

 

Difficile dire con certezza chi per primo abbia creato il meme su Mad Max ambientato nel 2021 e su quale piattaforma lo abbia pubblicato.

 

I primi ad averlo divulgato pare siano stati i gestori di Memeniacs: la pagina Facebook messicana si occupa di umorismo e meme, l'immagine con la didascalia in spagnolo appare pubblicata in data 21 luglio. 

 

La didascalia è composta solo da un nome, Pancho: la cosa non lascia trapelare se sia l'autore del meme o semplicemente l'autore del post. 

 

 

 

Pochi giorni dopo il meme viene pubblicato, senza che venga accreditato ad altri, dalla spagnola Viaje en el Tiempo, pagina Facebook che conta quasi 6 milioni di followers.

 

Da lì in poi il "Mad Max ambientato nel 2021" inizia la sua folle corsa virale e appare poco dopo su 9GAG, che gli regala la vera notorietà mondiale.

 

Il meme spagnolo inizia quindi ad essere tradotto in inglese, il "non voglio essere pessimista" diventa "non voglio allarmare nessuno" e viene riproposto in una nuova veste fino ad arrivare anche sui social network italiani proprio in questi giorni, traducendo nella nostra lingua la versione inglese.

 

 



Ribadisco che il meme è divertente, ma come sapete qui su CineFacts.it amiamo la precisione, nonché la correttezza e la fondatezza di ciò che pubblichiamo. 

 

Ammetto che in un primo momento mi sia venuta voglia di pubblicarlo, ma subito è balenato il pensiero "Ma sarà poi vero che Mad Max è ambientato nel 2021?!".

 

A memoria non ricordavo una così precisa collocazione temporale del film. 

 

Su YouTube si trova facilmente la scena di apertura del film - che da noi uscì con il titolo di Interceptor il 17 gennaio 1980 - dove si può tranquillamente leggere che il film viene ambientato 

 

"Tra pochi anni a partire da oggi"

 

 

 

Mad Max fu scritto e girato nel 1977. 

 

Tra il 1977 e il 2021 passano 44 anni: qualcuno potrà certamente obiettare che si potrebbero anche definire "pochi", ma appare evidente che c'è qualcosa che non torna. 

 

Il primo film della serie fu scritto per essere un film ambientato nello stesso periodo in cui veniva girato. 

Inizialmente Mad Max era dunque un film contemporaneo, che si svolgeva nel presente. 

 

Per questo non c'è una grandissima storia alle spalle, non ci viene raccontato nulla sul mondo che ci viene mostrato proprio perché non c'era molto da raccontare: il mondo era quello degli spettatori e gli sceneggiatori - George Miller, James McCausland e Byron Kennedy - non si preoccuparono di creare quello che in gergo viene chiamato World Building. 

 

In Mad Max però, anche se non esistono riferimenti temporali precisi e non ci sono dialoghi tra personaggi che chiariscano in che anno si trovino, ci sono comunque dei piccoli indizi. 

 

Il cartello sulla Halls of Justice, ad esempio, è datato 1983

 

 

 

 

Il 1983 è un anno importante per la collocazione temporale di Mad Max.

 

Ascoltando un'intervista che George Miller rilasciò nel 2015 in occasione dell'uscita di Mad Max: Fury Road a Marc Fennel di The Feed, un programma della televisione australiana SBS, si può sentire il regista raccontare che parte dell'ispirazione per il film arrivò dalla crisi del petrolio del 1973. 

 

A causa della crisi solo poche stazioni di servizio erano in funzione e i privati cittadini non potevano fare benzina come d'abitudine, perché era riservata ai mezzi d'emergenza come le ambulanze, le forze dell'ordine, i vigili del fuoco. 

 

Quello che colpì Geroge Miller fu che a Melbourne, città relativamente tranquilla e non violenta, ci vollero

"Solo 10 giorni prima che una persona che si mise a sparare [per la rabbia, ndr]. 

Quindi mi sono chiesto 'Cosa succederebbe dopo 10 anni?'" 

 

 

 

Se aggiungiamo 10 anni al 1973 non salta fuori il 2021. 

 

A voler essere proprio pignoli in Mad Max appare a un certo punto un cartello giallo che indica la Highway 9 - Sector 26: se avete la versione Blu-ray del film e stoppate l'inquadratura in quel momento potrete notare uno scarabocchio sul cartello. 

 

La scritta con un pennarello nero è una di quelle che vengono fatte dai vandali da ormai quasi un secolo: nome e data con l'aggiunta di "È stato qui". 

 

In questo caso si può leggere 

"Cass was here 6/12/1984". 

 

 



In Mad Max ci troviamo dunque nel bel mezzo degli anni '80. 

 

Non voglio certo mettere in dubbio che il 2020 sia un anno tremendo e tragico, per molti versi. 

 

Mi auguro anche che tutta questa situazione possa risolversi in fretta, e che magari anche prima dell'anno prossimo si potranno vedere dei miglioramenti dal punto di vista economico e sociale. 

 

In fondo non voglio allarmare nessuno... solo dirvi che Mad Max non è ambientato nel 2021. 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Articoli

Articoli

Articoli

Lascia un commento



1 commento

Claudio Bettozzi

1 mese fa

Bellissimo film Mad Max!

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni