close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#articoli

Maya Hawke: da Stranger Things 3 a Quentin Tarantino

Se sei la figlia di Uma Thurman e Ethan Hawke è quasi normale pensare che il tuo futuro sarà a Hollywood. 

 

Una delle cose migliori della stagione 3 di Stranger Things è senza dubbio il nuovo personaggio di Robin, interpretato da Maya Hawke.

Nata l'8 luglio 1998, è la figlia dei due famosi attori, nata dopo il loro colpo di fulmine avvenuto sul set di Gattaca, nel 1997.

 

Maya Hawke ha studiato recitazione alla Royal Academy of Dramatic Arts di Londra e presso lo Stella Adler Studio of Acting a New York, oltre ad aver frequentato la famosissima Juilliard per un anno: si è ritirata quando ha accettato un ruolo nel 2007 per l'adattamento della BBC di Piccole Donne, esordendo sullo schermo nel ruolo di Jo March. 

 

 



Presto la vedremo anche in C'era una volta a Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino, nei panni di una Figlia dei Fiori.

 

Maya Hawke sta ricevendo in questi giorni recensioni entusiaste in merito alla sua performance nella terza stagione di Stranger Things: il suo personaggio riesce a fungere contemporaneamente da comic relief e da cornice romantica per il personaggio di Steve Harrington, e la ragazza interpreta bene il ruolo riuscendo ad essere credibile in ogni sfaccettatura. 

 

In merito all'essere figlia d'arte qualche tempo fa l'attrice ha dichiarato a WWD:

 

"Crea più aspettative e fa in modo che le persone dubitino delle tue intenzioni e delle tue capacità e dei tuoi meriti, ma la verità è che devi solo lavorare sodo sperando di trovare il tuo posto.
La cosa ti aiuta a mettere un piede in tutte le porte possibili, ma ti farai buttare fuori se una volta entrato... fai schifo".  

 

 

 



Maya Hawke non decise subito di seguire le orme dei genitori: 

"Ho resistito un po' perché era l'attività di famiglia, fino a quando ho capito che mi rendeva più felice e che era la cosa che mi riusciva meglio”  

 

Grazie alla messa in onda su Netflix della nuova stagione di Stranger Things, Ethan Hawke ha avuto un motto di orgoglio e ha postato un messaggio gonfio di soddisfazione nei confronti della figlia: 


 

 

"Forse qualcuno di voi non l'ha vista nella produzione della BBC dello scorso anno di Piccole Donne.

 

Alcuni di voi potrebbero aver perso il suo lavoro alla Juilliard.

So che molti si sono persi numerose produzioni delle scuole superiori, diamine, ne ho perse alcune io e sono suo padre.

  

Alcuni di voi potrebbero conoscere la sua musica, altri no.
Ma signore e signori, ecco a voi MAYA HAWKE.

Lei è il massimo." 

 

Maya Hawke è già al lavoro su altri due lungometraggi: dopo C'era una volta a... Hollywood la rivedremo tra i protagonisti di Mainstream con Andrew Garfield - storia di un triangolo amoroso diretta da Gia Coppola, nipote di Francis Ford - e di Human Capitale accanto a Marisa Tomei e Liev Schreiber - film drammatico con la regia di Marc Meyers.  

 

 

 

 

Che ne pensate della giovane attrice oggi lanciatissima? 

 

Avrà una carriera come quella dei suoi genitori? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento

3 commenti

Benito Sgarlato

2 giorni fa

Piaciuta molto in Stranger Things, sia come interpretazione che come personaggio... la vedrò prossimamente in C'era una volta a... Hollywood, spero abbia una buona parte

Rispondi

Segnala

Sasuke

13 giorni fa

molto molto brava e promettente..... poi è incredibile come sia riuscita a prendere la bellezza di entrambi i genitori 😍😍😍

Rispondi

Segnala

Luca Buratta

14 giorni fa

Ecco a chi somigliava... mica avevo colto il nome nei titoli 😂

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni