close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#top8

Tutti i film in cui Leonardo DiCaprio ha ottenuto dei premi

Non è rimasto più nessuno al mondo che consideri Leonardo DiCaprio soltanto il bel faccino di Romeo + Giulietta e Titanic: Leo si è guadagnato negli anni la giusta fama a colpi di performance incredibili che vanno a costruire una carriera davvero invidiabile, e lo pongono senza nessun dubbio tra i migliori attori viventi. 

 

Leonardo DiCaprio è nato l'11 novembre 1974 e ha ancora davanti a sé molti anni per continuare su questa strada, ma già adesso guardando i riconoscimenti ottenuti si può notare qualcosa di davvero raro. 

 

L'attore losangelino ha finora recitato in 29 lungometraggi e ha ottenuto riconoscimenti per 15 delle sue interpretazioni, se a questi aggiungiamo anche i film dove ha ottenuto nomination senza però vincere il numero sale a 20: in tutta la sua carriera ad oggi l'attore e produttore può vantare un totale di 100 premi vinti su 248 nomination. 

 

Non male. 

 

 

 

La media è dunque altissima e i film che restano fuori da questo elenco appartengono ai primi 10 anni della sua carriera, con una sola eccezione. 

 

Leonardo DiCaprio non ha ottenuto nomination né premi per Critters 3 (1991), La mia peggiore amica (1992), Pronti a morire (1995), Ritorno dal nulla (1995), Poeti dall’inferno (1995), Don’s Plum (2001) e Nessuna verità (2008). 

 

Sono quindi 9 i film di fila in 11 anni in cui Leonardo DiCaprio è stato premiato. 

 

Nelle posizioni di questa particolare classifica troverete più film insieme, perché abbiamo voluto raggruppare i film in cui Leonardo DiCaprio ha preso lo stesso numero di premi, al di là del numero delle nomination, e si è scelto di dare meno importanza a queste ultime e più ai premi vinti. 

 

Di quest'ultima decisione ve ne accorgerete soprattutto quando troverete in classifica C'era una volta a... Hollywood. 

 

Avete visto tutti i 22 film di queste 8 posizioni? 

In quali di questi Leonardo DiCaprio vi è piaciuto di più? 

 

E siete d'accordo con le giurie internazionali che gli hanno assegnato questi premi oppure lo avreste premiato di più per un film e meno per un altro? 



Posizione 8

La maschera di ferro (Randall Wallace, 1998)

The Beach (Danny Boyle, 2000) 

 

 

Partiamo dal basso: La maschera di ferro e The Beach sono per Leonardo DiCaprio i film dove è sì stato nominato a qualcosa, ma non di particolarmente edificante. 

 

 

Per il film di Randall Wallace Leo fu candidato e vinse quello che ad oggi è il suo unico Razzie Award, vinto tra l'altro come Peggior Coppia sullo Schermo: lui e il gemello.

 

 

The Beach invece ha fatto ottenere a DiCaprio la sua seconda nomination ai Razzies - l'ultima finora - come Peggior Attore e altre due nomination ai Teen Choice Awards, come Migliore Attore e Miglior Chimica con Virginie Ledoyen, ma non andò oltre le candidature. 

 

 

Posizione 7

Celebrity (Woody Allen, 1998)

Gangs of New York (Martin Scorsese, 2002) 

Blood Diamond - Diamanti di Sangue (Edward Zwick, 2006)

J. Edgar (Clint Eastwood, 2011)

C'era una volta a... Hollywood (Quentin Tarantino, 2019) 

 

Saliamo di un gradino e arriviamo ai film dove Leonardo DiCaprio ha preso delle nomination, ma senza vincere nulla. 

 

In ordine cronologico troviamo Celebrity, con una sola nomination ai Teen Choice Awards, e a seguire Gangs of New York con 3 nomination e nessuna vittoria.

 

Poi Blood Diamond con 11 nomination tra cui Oscar, Golden Globe (in quell'anno fu nominato anche per The Departed) e Screen Actors Guild ma senza vincere da nessuna parte e J. Edgar dove le nomination per Leo furono 7, tra cui Golden Globe e Screen Actors Guild, ma senza statuette. 

 

Fino ad arrivare a qualcosa di incredibile: per la sua interpretazione in C'era una volta a... Hollywood Leonardo DiCaprio ha ottenuto ben 34 nomination nei più svariati premi cinematografici in giro per il mondo, inclusi gli Oscar (sesta nomination in carriera), i Golden Globe (la dodicesima), i BAFTA (la quinta) e una doppietta agli Screen Actors Guild come Migliore Attore e Miglior Cast (e in tutto fanno 11). 

 

Non ha vinto niente. 

 

La cosa stupisce, ma a pensarci bene... è perfetta per il personaggio di Rick Dalton.

 

Posizione 6

La stanza di Marvin (Jerry Zaks, 1996)

Prova a prendermi (Steven Spielberg, 2002)

Revolutionary Road (Sam Mendes, 2008)

Inception (Christopher Nolan, 2010) 

 

 

Iniziamo finalmente a vedere i film dove Leonardo DiCaprio ha vinto qualcosa: in questo caso un solo premio per film. 

 

Sempre in ordine cronologico troviamo La stanza di Marvin, con 2 nomination: la prima per Leo agli Screen Actors Guild come Miglior Cast e la prima e unica ai Chlotrudis Awards, premio cinematografico per le produzioni indipendenti dove DiCaprio vinse come Migliore Attore non Protagonista

 

Prova a prendermi ha fatto ottenere a DiCaprio 5 nomination, tra cui la sua terza della carriera ai Golden Globe, ma l'unico premio vinto è ai Teen Choice Awards come... Miglior Bugiardo

 

 

Il film di Sam Mendes che lo ha visto riunirsi con Kate Winslet lo ha visto candidato a 10 premi cinematografici, tra cui la sua sesta nomination ai Globes: per Revolutionary Road però è arrivato solo un premio, quello come Miglior Cast al Palm Springs International Film Festival. 

 

Con Inception Leo ha fatto ancora meglio: ben 16 nomination, che però si sono risolte in un'unica vittoria agli Scream Awards come Migliore Attore di Fantascienza; da notare che nello stesso anno era candidato anche come Migliore Attore Horror per Shutter Island, anche se non vinse. 

 

E Shutter Island lo trovate nella prossima posizione! 

 

Posizione 5

Voglia di ricominciare (Michael Caton-Jones, 1993)

Romeo + Giulietta (Baz Luhrmann, 1996)

Titanic (James Cameron, 1997)

Shutter Island (Martin Scorsese, 2010) 

Django Unchained (Quentin Tarantino, 2012) 

Il grande Gatsby (Baz Luhrmann, 2013) 

 

Si sale ancora e qui troviamo raggruppati i 6 film che hanno fatto vincere a Leonardo DiCaprio 2 premi. 

 

Voglia di ricominciare è il terzo lungometraggio per Leo ed è il primo ad avergli fatto ottenere dei premi: 4 nomination e 2 statuette dalla Chicago Film Critics Association come Migliore Attore Emergente e dalla Los Angeles Film Critics Association come New Generation

Da notare che entrambe gli sono state conferite per il film di Caton-Jones e per Buon Compleanno Mr. Grape che uscì nello stesso anno, ma quello lo vedremo più avanti. 

 

Con Romeo + Giulietta DiCaprio divenne l'idolo di milioni di fan e il suo Romeo Montecchi ottenne 6 nomination con due vittorie: una di poco conto ai Blockbuster Entertainment come Attore Favorito in un Film Romantico e una importantissima come l'Orso d'argento al Migliore Attore al Festival del Cinema di Berlino, 5° attore hollywoodiano di fila dopo nomi del calibro di Denzel Washington, Tom Hanks, Paul Newman e Sean Penn.

 

Di lì a poco il mondo intero avrebbe visto Titanic e per questo film Leo ottenne 10 nomination tra cui la seconda ai Globes, ma le vittorie arrivarono solo da premi molto "teen": secondo anno di fila ai Blockbuster Entertainment, questa volta come Attore Favorito in un Film Drammatico, e agli MTV Movie Awards come Migliore Attore

 

Con Shutter Island le nomination salgono a 12, anche se i premi sono ancora minori: Migliore Attore in un Horror/Thriller ai Teen Choice Awards e Migliore Attore agli Italian Online Movie Awards, un premio nostrano dato dal pubblico nato nel 2003 e chiuso nel 2015. 

 

La prima collaborazione con Tarantino fa ottenere a Leo ben 17 nomination, tra cui la numero 8 ai Golden Globe: il suo malvagio Calvin J. Candie di Django Unchained gli fa vincere due premi come Migliore Attore non Protagonista, ai Gold Derby Awards e dalla National Board of Review. 

 

17 anni dopo Romeo + Giulietta Leo ritrova Baz Luhrmann per Il grande Gatsby: 9 nomination per lui che si risolvono anche qui in 2 premi come Migliore Attore Protagonista agli Australian Academy of Cinema and Television Arts Awards e come Migliore Attore Internazionale agli olandesi Rembrandt Awards. 

 

Posizione 4

Buon compleanno Mr. Grape (Lasse Hallström, 1993)

The Aviator (Martin Scorsese, 2004)

 

Qui si comincia a fare sul serio. 

 

4 premi per entrambi i film, ma va considerato che in Buon Compleanno Mr. Grape Leo aveva appena 18 anni, compiuti proprio durante le riprese del film. 

 

Per il dramma dove affianca Johnny Depp e Juliette Lewis ottenne 9 nomination, tra cui la sua prima agli Oscar e la sua prima ai Golden Globe: i 4 premi vinti sono arrivati - come scritto alla posizione precedente - dalla Chicago Film Critics Association come Migliore Attore Emergente e dalla Los Angeles Film Critics Association come New Generation, assieme a Voglia di Ricominciare, più il premio come Migliore Attore non Protagonista alla National Board of Review e ai 20/20 Awards. 

 

Per la sua seconda performance sotto la direzione di Martin Scorsese ottenne ben 28 nomination, tra cui la seconda agli Oscar della sua carriera: per il suo Howard Hughes in The Aviator Leonardo DiCaprio vinse il suo primo Golden Globe, come Migliore Attore in un film Drammatico, alla sua quarta nomination, più i premi come Migliore Attore Protagonista agli Awards Circuit Community Awards, Attore dell'anno agli Hollywood Film Awards e Miglior Performance Maschile agli MTV Movie Awards. 

 

Da qui in poi il podio è assolutamente strabiliante. 

 

Posizione 3

The Wolf of Wall Street

(Martin Scorsese, 2013)

 

Per quella che ad oggi, ma a breve non lo sarà più, è l'ultima collaborazione con Martin Scorsese Leo fece il suo record di nomination... ai tempi.

 

Il suo ritratto di Jordan Belfort in The Wolf of Wall Street gli è valso infatti la bellezza di 50 nomination, tra cui la quarta ai Premi Oscar (quinta se contiamo anche quella come Miglior Film dato che era tra i produttori). 

Non altrettanti i premi, però, che comunque sono 12 e non sono quindi mica pochi. 

 

DiCaprio ha vinto grazie al film il suo 2° Golden Globe, alla sua decima nomination, ma il primo come Migliore Attore in una Commedia o Musical andando quindi a coprire entrambe le categorie dei Globes dopo quello vinto per The Aviator come attore in un film drammatico. 

 

Gli altri 11 premi sono qui elencati: 

Migliore Attore Protagonista - Awards Circuit Community Awards 

Migliore Attore in una Commedia - Broadcast Film Critics Association Awards 

Migliore Attore, Premio del Pubblico - CinEuphoria Awards 

Migliore Attore Protagonista - Gold Derby Awards 

Migliore Attore dell'anno - Golden Schmoes Awards 

Migliore Attore Cinematografico - IGN People's Choice Award

Migliore Attore - International Cinephile Society Awards 

Migliore Attore - International Online Cinema Awards 

Miglior Momento WTF per la scena di Jordan con la Lamborghini - MTV Movie Awards 

Migliore Attore Internazionale - Rembrandt Awards

Migliore Attore - Seattle Film Critics Awards 

 

Posizione 2

The Departed - Il bene e il male

(Martin Scorsese, 2006)

 

Non poteva mancare all'appello: dopo Gangs of New York e The Aviator, ma prima di The Wolf of Wall Street e Shutter Island, Leonardo DiCaprio e Martin Scorsese hanno lavorato insieme sul remake di Infernal Affairs, film di Hong Kong di 4 anni prima. 

 

The Departed è valso al regista il suo primo Oscar per la Migliore Regia, ottenuto alla sesta nomination (da lì in poi ne sono arrivate altre 3 ma senza più statuette), ma anche per Leo le cose non sono andate affatto male! 

The Departed infatti gli ha fatto ottenere ben 34 nomination e 14 premi cinematografici. 

 

Sedici nomination in meno rispetto al lupo di Wall Street, ma due premi in più! 

 

Migliore Attore - Austin Film Critics Association

Migliore Attore Protagonista - Awards Circuit Community Awards 

Migliore Attore - Central Ohio Film Critics Association

Miglior Cast - Central Ohio Film Critics Association

Migliore Attore - Dublin Film Critics Circle Awards 

Migliore Attore - Gold Derby Awards 

Migliore Attore dell'anno - Golden Schmoes Awards 

Migliore Attore - International Cinephile Society Awards

Migliore Attore - International Online Cinema Awards 

Migliore Attore - Irish Film and Television Awards

Migliore Attore - Italian Online Movie Awards 

Migliore Cast - National Board of Review 

Migliore Attore non Protagonista - Satellite Awards 

Migliore Cast Cinematografico - Satellite Awards

 

Se conoscete la carriera di Leonardo DiCaprio avrete già capito che film c'è al primo posto. 

 

Ma forse non avete idea della portata che quel ruolo ha avuto nella sua carriera. 

 

Posizione 1

Revenant - Redivivo

(Alejandro González Iñárritu, 2015) 

 

Fu una notte incredibile quella che portò Leonardo DiCaprio a vincere finalmente il suo primo Premio Oscar. 

L'attore era alla sua quinta nomination ed era ormai diventato il protagonista di meme e vignette che lo prendevano in giro proprio perché nonostante le tantissime performance mirabili in carriera... non aveva ancora vinto la statuetta dorata. 

 

Ma Leo a quella Notte degli Oscar ci arrivò lanciatissimo, dato che aveva vinto praticamente tutti i premi delle cerimonie cinematografiche di quella stagione. 

Con la sua prova incredibilmente fisica e sofferta nei panni di Hugh Glass in Revenant - Redivivo Leonardo DiCaprio ha infatti fatto segnare il suo record di nomination e di premi. 

Ben 53 le nomination in tutto il mondo e addirittura 33 i premi ottenuti: assolutamente pazzesco, ed è piuttosto buffo notare come ancora oggi a distanza di anni per il grande pubblico si tratta di un "Oscar regalato" o di un "Premio alla carriera". 

Come se l'Oscar fosse l'unico premio vinto per questo ruolo e come se nella sua carriera non avesse vinto altro. 

Abbiamo appena visto che la realtà è ben diversa. 

Si farebbe prima a elencare i premi che Leo non vinse per il ruolo, ma come abbiamo fatto finora faremo anche per Revenant: ecco qui l'elenco sontuoso dei riconoscimenti ottenuti da Leonardo DiCaprio per il film diretto da Alejandro Iñárritu, in modo che abbiate anche visivamente idea di quanto sia stato incredibile quell'anno per l'attore nativo di Los Angeles. 

 

Migliore Attore Protagonista - Premi Oscar

Migliore Attore in un Film Drammatico - Golden Globes

Migliore Attore Protagonista - BAFTA Awards

Migliore Attore Protagonista - Screen Actors Guild Awards

Migliore Attore Cinematografico - Satellite Awards

Migliore Attore Protagonista - AACTA International Awards

Migliore Attore - Alliance of Women Film Journalists 

Migliore Attore Protagonista Awards Circuit Community Awards 

Migliore Attore - Boston Society of Film Critics Awards

Migliore Attore - Broadcast Film Critics Association Awards 

Migliore Attore - Central Ohio Film Critics Association

Migliore Attore - Chicago Film Critics Association Awards

Migliore Attore - Dallas-Fort Worth Film Critics Association Awards

Migliore Attore - Denver Film Critics Society

Miglior Performance dell'anno - GALECA: The Society of LGBTQ Entertainment Critics

Migliore Attore - Georgia Film Critics Association

Migliore Attore - Gold Derby Awards 

Migliore Attore dell'annoGolden Schmoes Awards 

Migliore Attore - Irish Film and Television Awards 

Migliore Attore - Kansas City Film Critics Circle Awards

Migliore Attore Las Vegas Film Critics Society Awards

Miglior Performance Maschile - MTV Movie Awards 

Migliore Attore Nevada Film Critics Society 

Migliore Attore - North Texas Film Critics Association

Migliore Attore - Oklahoma Film Critics Circle Awards

Migliore Attore - Online Film & Television Association

Migliore Attore Protagonista - Phoenix Film Critics Society Awards 

Migliore Attore - San Diego Film Critics Society Awards 

Migliore Attore - Seattle Film Critics Awards

Migliore Attore - St. Louis Film Critics Association 

Migliore Attore Drammatico - Teen Choice Awards

Migliore Attore - Utah Film Critics Association Awards

Migliore Attore - Washington DC Area Film Critics Association Awards

 

Se avete qualche amico che ancora oggi sostiene che l'Oscar a Leonardo DiCaprio per Revenant - Redivivo sia stato regalato fategli leggere questo elenco. 

A meno che non si ritenga più in gamba di decine e decine di giurie cinematografiche, forse ci ripenserà. 

E se tra di voi c'è qualcuno che sosteneva la stessa cosa, probabilmente questo elenco vi ha fatto cambiare idea. 

Su una cosa però saremo sicuramente tutti d'accordo: vivere il Cinema da appassionati nel periodo storico in cui recita Leonardo DiCaprio... è davvero una fortuna.

 



Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



4 commenti

Yuri Palamini

19 giorni fa

Vincilo un premio ogni tanto Leo! 😂
Scherzi a parte, la cosa più impressionante secondo me non sono i 33 premi per un ruolo (per assurdo anche un attore mediocre potrebbe tirar fuori l'interpretazione della vita e riempire le mensole di casa con un solo film), ma l'aver vinto almeno un premio per più della metà dei film fatti! Senza contare gli altri 5 film con sole nomination (56!!), immenso Leo!!

p.s. certo che non vincere nulla con 34 nomination... dannato Arthur Fleck 😂

Rispondi

Segnala

Teresa

19 giorni fa

Sarei curiosa di sapere dove tiene tutte le statuette e premi vari 😎

Rispondi

Segnala

Cristina Cecchini

19 giorni fa

Grazie per l'articolo dettagliatissimo! 
Scusate se faccio la pignola ma ci sono due errori a pag 5: buon compleanno mr grape non è con winona ryder ma juliette lewis e
l'aviatore del film è Howard hughes non hawks! Perdonatemi la pignoleria estrema!😜

Rispondi

Segnala

Sasuke

19 giorni fa

soprattutto con Revenant ha vinto i premi della critica (Golden Globe), dei Colleghi (gli Oscar) e del Pubblico (tipo gli MTV Awards) quindi si può dire che la sua interpretazione è piaciuta proprio a tutti 😄 p.s. spero di non aver sbagliato, ma se non ricordo male quei premi sono assegnati cosi

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni