close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#Stortod'autore

Star Wars: The Mandalorian e le Gif di Baby Yoda

Le GIF del cosiddetto ''Baby Yoda'' violano il diritto d’autore? Vediamolo subito.

 

 

Che cos'è una Gif?

Gif è un acronimo. Significa Graphics Interchange Format.

La Gif consiste in un formato per immagini digitali animate. Si tratta, in sostanza, di sequenze di fotogrammi. 

 

Grazie al successo di Star Wars: The Mandalorian, le Gif di Baby Yoda su internet sono letteralmente esplose, ma Disney non ha gradito.

 

Kathryn Van Arendonk, staff writer per Vulture, ha segnalato che tutte le Gif di Baby Yoda create per Vulture, sono state rimosse dal database online Giphy per violazione di copyright.

Anche le Gif, quindi, violerebbero il diritto d’autore. 

 

Le Gif possono essere considerate ‘trasformative’ rispetto all’opera originale.

Ci sarebbe una violazione della legge sulla protezione della proprietà intellettuale e d’autore.

 

 

 

La regola è sempre la stessa: se vuoi utilizzare un’immagine o, più in generale, un’opera di qualcun altro, devi chiedergli il consenso, devi essere autorizzato dall’avente diritto.

 

Nel caso specifico chi detiene i diritti sul cosiddetto Baby Yoda è la Disney, che ha prodotto il film.

 

Qualcuno dice che la mossa di Disney, e la sua politica di rimozione delle Gif di Baby Yoda presenti sul database online Giphy, potrebbe essere dovuta non solo alla violazione del diritto d’autore ma anche alla concorrenza sleale della Gif di Baby Yoda.

Infatti, confrontando la pagina ufficiale del merchandising di Disney, nulla viene rivelato sulla vera identità del Baby Yoda.

Ci sono ben pochi gadget con il Baby Yoda, e tutti presentano una concept art non presente nella serie. 

 

Dal mio punto di vista, affermare che una Gif possa violare il diritto d’autore è molto difficile da sostenere.

 

Infatti, legalmente, non vedo alcuna violazione di copyright nell’utilizzo di una Gif di Baby Yoda, a meno che questo utilizzo non sia a pagamento (qualcuno sta vendendo le Gif di Baby Yoda?), o leda o si ponga in qualche modo in concorrenza con i diritti di sfruttamento della serie della Disney.

 

 

 

Forse a seguito della notizia di rimozione, che si è divulgata in fretta online, forse proprio perché non c’era alcuna violazione del diritto d’autore, le Gif di Baby Yoda sono riapparse miracolosamente sul web.

 

Se sia stata una fake news o solo una mossa pubblicitaria della Disney nessuno può dirlo.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



5 commenti

Lenù

1 mese fa

Mi sembra una mossa pubblicitaria, sì. Valutando la seconda ipotesi, che effettivamente abbiano preferito mantenere una certa aurea di mistero attorno al personaggio e che certe gif siano state viste come troppo trasformative, una storpiatura o contaminazione, okeissimo, può essere. Però mi sembra davvero una forzatura. In fondo, non dovrebbe essere vero che più se ne parla, meglio è?

Rispondi

Segnala

Claudio Bertelle

4 mesi fa

Nessuno è perfetto ... tanto meno Disney. Mi sembra davvero una gran caduta di stile.

Rispondi

Segnala

Claudia Roggero

3 mesi fa

Claudio Bertelle
molto in basso

Rispondi

Segnala

Mike

4 mesi fa

mossa pubblicitaria magari

Rispondi

Segnala

Claudia Roggero

3 mesi fa

Mike
si penso anch'io

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni