close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Oscar 2019: Dogman non ce la fa

La corsa agli Oscar 2019 di Dogman finisce oggi. 
È stata annunciata la short list dei candidati come Miglior Film in Lingua Straniera, nove titoli che poi a gennaio diventeranno cinque, e il film di Matteo Garrone non è tra loro. 

Ecco i film entrati in shortlist: 

ROMA, di Alfonso Cuarón - Messico 

Cold War, di Pawel Pawlikowski - Polonia 

Un Affare di Famiglia, di Hirokazu Kore'eda - Giappone 

Capharnaüm, di Nadine Labaki - Libano 

Il Colpevole, di Gustav Möller - Danimarca 

Opera senza Autore, di Florian Henckel von Donnersmarck - Germania

Burning, di Lee Chang-dong - Corea del Sud 

Pájaros de Verano, di Cristina Gallego e Ciro Guerra - Colombia 

Ayka, di Sergey Dvortsevoy - Kazakistan 

 

Le nomination finali per gli Oscar 2019 saranno annunciate il 22 gennaio 2019, la cerimonia di premiazione si terrà al Dolby Theatre di Hollywood, Los Angeles, il 24 febbraio successivo. 

Dogman è finora stato apprezzato ovunque, la terribile storia italiana narrata come fosse un moderno western è uscita dai confini nazionali per rappresentare qualcosa che potrebbe accadere nelle periferie di tutto il mondo. 

Il protagonista Marcello Fonte ha vinto il premio come migliore attore a Cannes e ai recenti European Film Awards, ma ciò non è bastato al film di Garrone per proseguire la sua corsa verso la statuetta dorata americana che, nonostante a livello artistico non sia considerato il premio più prestigioso, sicuramente ha un'eco mediatica impressionante ed è la cerimonia cinematografica più chiacchierata e seguita del mondo. 

L'Italia è ancora saldamente al primo posto come Oscar vinti per il Miglior Film in Lingua Straniera: 14 vittorie su 31 nomination; la Francia ci segue a breve distanza con 12 Oscar su 39 nomination, ma quest'anno non ci sono possibilità che si avvicini ulteriormente. 

 

L'ultimo a vincere è stato nel 2014 La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, da allora sono stati proposti all'Academy Il Capitale Umano, Non essere Cattivo, Fuocoammare, A Ciambra e quest'anno Dogman, ma più nessuno è nemmeno entrato in short list. 


Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

11 commenti

Se lo meritava tantissimo

Rispondi

Segnala

Francesco Alfi

4 mesi fa

Ci speravamo, ma va be'..

Rispondi

Segnala

Vi.

4 mesi fa

Peccato, ci speravo davvero! Non ho visto gli altri, ma dalla pubblicità che ci sta intorno penso che Roma sia il favorito a questo punto!

Rispondi

Segnala

Luigi Molinari

4 mesi fa

Anche se ho visto solo Roma tra questi. Credo che dogman meritasse la nomination. Ci speravo, peccato.

Rispondi

Segnala

Angela

4 mesi fa

Peccato davvero, non ho avuto la possibilità di vedere ancora ne "Dogman" e neppure "Roma" o gli altri film, ma a sentirne parlare penso che almeno nella lista poteva rientrare, comunque da recuperare il prima possibile😀

Rispondi

Segnala

Billizful

4 mesi fa

Peccato! Il favorito è sicuramente Roma quest'anno ma a dir la verità, avendolo visto ieri, non lo considererei così lontano da Dogman. Un film molto chiaccherato, molto bello, con molti riscontri positivi ma che, a mio parere personale, non ha nulla da far invidiare al film di Garrone. Ripeto, peccato!

Rispondi

Segnala

Luigi Molinari

4 mesi fa

Billizful
La penso come te Roma a qualcosa in più a livello qualitativo, ma dogman non è così lontano e avrebbe meritato sicuramente la nomination.

Rispondi

Segnala

Peter from Space

4 mesi fa

Peccato....

Rispondi

Segnala

Andrea Mazziotta

4 mesi fa

Peccato,ma era veramente difficile quest’anno perché oltre a Roma sono in lizza altri due film bellissimi come Cold War e Un’affare di famiglia,più Burning,che non ho visto,ma che ha avuto dei grossi riscontri critici negli Usa.
In compenso è nella short-list ‘Opera senza autore’,che mi è parso una fiction Rai in due serate,alla quale mi posso pure appassionare ma che non ha nessun merito artistico. Al suo posto Dogman ci stava benissimo.
In conclusione, come già pensavo a settembre,sarebbe stato più furbo selezionare come candidato per l’italia ‘Lazzaro felice’ che oltreoceano ha avuto grossi riscontri critici.

Rispondi

Segnala

Yuri Palamini

4 mesi fa

Premettendo che quest'anno contro Roma non ci saranno rivali, sarebbe stato bello vederlo almeno nei 5 finalisti.... Peccato

Rispondi

Segnala

Manuel Moscardelli

4 mesi fa

Peccato... 
La mancanza di nomination non sminuisce però il valore del film

Rispondi

Segnala