close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Le raccolte fondi per il sostegno agli ospedali italiani durante l'emergenza Coronavirus

La curva esponenziale di contagio del Coronavirus (Covid-19) e la potenziale pandemia che sta spaventando il globo intero non sembrano aver raggiunto ancora un punto di flesso: i focolai sono ormai diffusi ben al di fuori della Lombardia, saturando le capacità di molte strutture ospedaliere lungo tutto il Paese. 

 

 

Senza entrare in discussioni di merito, al di fuori dei nostri intenti e capacità, è noto che una peculiarità tragica del Coronavirus è la complessità di trattamento del paziente infetto: non essendo ancora disponibili farmaci mirati dalla dimostrata efficacia, i ricoveri richiedono spesso settimane, e nei casi più gravi è necessaria l'intubazione e l'assistenza respiratoria, complicando la logistica delle unità di terapia intensiva, sempre più piene e seriamente messe alla prova.

 

Spontaneamente, stanno nascendo in queste ore decine di iniziative e raccolte fondi per sopperire (almeno in parte) alla carenza di letti e attrezzature mediche nei reparti più in crisi.

 

La solidarietà privata ha già raccolto milioni di euro, e personalità pubbliche dello spettacolo si sono unite al coro di sostegno con donazioni spesso ingenti, come nei casi di Chiara Ferragni, Fedez e Giorgio Armani

 

Noi di CineFacts.it abbiamo pensato nel nostro piccolo di fare il possibile offrendo la cassa di risonanza di un'utenza affezionata e diffusa per sostenere questi nobili propositi.

 

È un momento difficile per il Paese, occorre tenere a mente che la sicurezza e efficacia delle misure sanitarie sono il primo passo verso l'arginamento del Coronavirus, che in assenza di vaccino è l'unica arma di cui disponiamo per evitare la pandemia.

 

Di seguito trovate una lista di alcune di queste raccolte, selezionate in base alla serietà e affidabilità dei privati e degli enti diffusori, quando non direttamente dalle strutture ospedaliere stesse.

 

Ci teniamo inoltre a sottolineare come sia nell'interesse di ognuno fare in modo che le misure restrittive attuate dal Governo siano rispettate da tutti, così come le indicazioni di igiene personale (in particolare delle mani).

 

Rimaniamo a casa. 

 

- Ospedale Sacco di Milano

 

Organizzato da ASST Fatebenefratelli Sacco

 

Si desidera esprimere profonda gratitudine per il sostegno economico che intendete concedere alla nostra ASST per la gestione dell'emergenza dell'epidemia da Covid-19 che stiamo affrontando.

 

_________________________ 

 

- Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

 

Organizzato da Ospedale di Bergamo

 

In molti ci chiedono come aiutarci: se desideri sostenerci, anche con un piccolo contributo, in questa situazione di emergenza, puoi aiutarci a fronteggiare il Coronavirus. 

 

Grazie per il sostegno che abbiamo ricevuto e per l'aiuto che vorrete darci. 

_________________________ 

 

- Terapia intensiva dell'Ospedale San Raffaele di Milano.

 

Organizzato da Chiara Ferragni Fedez. 

Medici e scienziati stanno facendo un lavoro importantissimo e vorremmo supportarli concretamente.

Per questo motivo abbiamo pensato di aiutare l'attivazione di una nuova terapia intensiva presso l'OSR di Milano.

In questo momento le attrezzature necessarie per triplicare i posti letto di terapia intensiva e subintensiva sono ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, monitoraggio emodinamico e monitor.

_________________________

 

- Policlinico di Milano.

 

Organizzato da Chiara Panunzi.

Il Policlinico di Milano sta modificando i suo assetto per accogliere i malati di Coronavirus, adibendo interi reparti a questa emergenza.

Il vero dramma, come testimoniato da un rianimatore dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, Christian Salaroli, è che la limitatezza di risorse comporta che di debbano fare scelte spesso tragiche su a chi destinare le cure, per età e condizioni di salute, come in guerra. 

_________________________

 

-  Ospedale Cotugno di Napoli.

 

Organizzato da Federica De Masi.

Ho scelto questo ospedale perché è il nostro punto di riferimento in quanto sede di malattie infettive di Napoli e credo abbia bisogno di supporto materiale. [...]

Dobbiamo fare in modo da sostenerci perché non abbiamo né i materiali né le attrezzature a sufficienza per contrastare questa epidemia oggigiorno.

Facciamo qualcosa e rendiamoci utili.

_________________________

 

- Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord

 

Organizzato da Enrico Mangani e altre 16 persone

AVANTI INSIEME. 

Siamo un gruppo di ragazzi residenti a Macerata Feltria (Pesaro e Urbino) che vorrebbe dare un aiuto concreto all'A.O. OSPEDALI RIUNITI MARCHE NORD. 

In questa momento molto delicato per il nostro paese, vorremmo aiutare tutte le persone coinvolte in questa emergenza, in particolare medici, personale sanitario e strutture ospedaliere che stanno facendo un grande lavoro.

I fondi raccolti saranno direttamente devoluti all’ospedale per il rafforzamento della terapia intensiva.

Sarà nostra premura tenervi aggiornati e condividere con voi la lettera che invieremo all'ospedale al momento della donazione.

_________________________ 

 

- Ospedali di Bologna

 

Organizzato da Fondazione Policlinico Sant'Orsola 

 

Sosteniamo chi è in prima linea nell’emergenza Coronavirus

La Fondazione Sant’Orsola, in accordo con il Policlinico, ha attivato una raccolta fondi a sostegno degli ospedali di Bologna e degli operatori sanitari che nell’emergenza Coronavirus ogni giorno si prendono cura di tutti coloro che ne hanno necessità, a cui potranno essere indirizzate tutte le donazioni di cittadini, imprese ed altre realtà.

Gli investimenti necessari per attivare nuovi posti in terapia intensiva sono per ora coperti dai fondi della Protezione civile.

Per questo i primi progetti saranno finalizzati a dare servizi (quali bonus babysitter o voucher per la spesa a casa) che aiutino concretamente medici, infermieri e operatori che lavorano in prima linea per difendere la salute di tutti.

_________________________ 

 

- Ospedali della provincia di Brescia

 

Organizzato da Fondazione Spedali Civili di Brescia

 

La Fondazione Spedali Civili raccoglie donazioni per acquistare immediatamente, per i propri presidi e per tutti gli ospedali della provincia di Brescia, materiali e dispositivi necessari alla cura dei pazienti colpiti da coronavirus.

_________________________

 

- Ospedale di Tortona (AL)

 

Organizzato da Edoardo Santoro e Lorenzo Palenzona

 

 

Raccogliamo fondi nel nostro piccolo per aiutare l’Ospedale di Tortona, punto di riferimento in Piemonte per quanto riguarda la cura del Covid-19.

_________________________

 

- Ospedale Civico di Palermo

 

Organizzato da Agnese e Chiara

 

L'Ospedale Civico non riceverà donazione diretta in denaro.

Donerai per l'acquisto di un Video Laringoscopio, strumento utile alla gestione delle vie aeree difficili.

 

In alcune condizioni di anomalie anatomiche, l'intubazione orotracheale - da parte del medico anestesista- può risultare difficoltosa in quanto, con la normale laringoscopia, la visibilità di corde vocali e trachea risulta limitata. In queste circostanze, lo strumento Video Laringoscopio facilita l'intubazione necessaria in terapia intensiva/sala operatoria ad agevolare la ventilazione polmonare.

 

Oltre al Video Larigonscopio verranno acquistat lame monouso per laringoscopio e altri materiali d'uso anti-contagio.

 

NB: Acquisteremo direttamente dal fornitore e in seguito doneremo gli strumenti all'Ospedale Civico tramite protocollo di donazione consultabile sul sito internet dell'ospedale Civico stesso alla sezione Regolamento sulle Donazioni ARNAS Civico di Cristina Benfratelli. 

_________________________ 

 

- Azienda Ospedaliera di Cosenza

 

Organizzato da Alfredo Taranto e altre 11 persone 

 

Comunichiamo che il ricavato verrà devoluto all’Azienda Ospedaliera di Cosenza e sarà vincolato all’acquisto di materiale medico e/o sanitario necessario a fronteggiare l’emergenza COVID-19,

quali attrezzature per l’UTI, cpap, dispositivi di protezione (tute, mascherine e occhiali protettivi) e quant’altro verrà ritenuto dall’Azienda Ospedaliera stessa secondo le proprie esigenze, da valutare anche alla luce della cifra finale che verrà raggiunta.

 

Negli aggiornamenti potrete leggere le PEC da noi inviata alla direzione generale dell’Azienda Ospedaliera per ufficializzare la campagna. 

 

Al termine della raccolta verranno specificate le modalità di erogazione e dimostrazione dell'avvenuta erogazione.

_________________________ 

 

- Ospedale di Cremona

 

Organizzato da Elena Stagnati

 

Mi chiamo Elisa ho deciso di organizzare questa raccolta fondi a favore dell'Ospedale Maggiore di Cremona per rafforzare la terapia intensiva.

Nel nostro piccolo e nelle nostre possibilità possiamo fare la differenza.

Donate e se non potete condividete. In questi momenti bisogna rimanere uniti. 

 

Anche un piccolo contributo può fare la differenza.

ps: ci tengo a precisare che l'ASST é a conoscenza di questa iniziativa.

È stata autorizzata e inoltrata la procedura alla ragioneria per il prelevamento dei fondi.

L'incaricata sarà la Dr.ssa Monica Signani Responsabile UO Economico Finanziario ASST CREMONA.

_________________________ 

 

- IRCCS Policlinico San Matteo - Pavia

 

Organizzato da Selena di Miceli

 

Vista l’emergenza Coronavirus il Policlinico San Matteo ha bisogno di aiuto. 

Contribuire è semplice ed aiutare è un’azione che fa bene agli altri ma anche a noi stessi 

Che ne dici? Ti va di aiutare?

_________________________ 

 

- Azienda Ospedaliera Pugliese Ciaccio - Catanzaro

 

Organizzato da Antonio Arnò e Maria Caterina Zito

 

I club service di Catanzaro uniscono le forze per fronteggiare l'emergenza del Coronavirus e le sue ripercussioni negative sul tessuto sociale. 

Lo Scopo della raccolta fondi sarà rappresentato da un fondo di solidarietà, da destinare all'Azienda Ospedaliera “Pugliese-Ciaccio”, volto a supportare interventi di monitoraggio e di prevenzione nei confronti di un'emergenza sanitaria che, ad oggi, assumere un impatto di scala globale.

_________________________ 

 

- Ospedali Riuniti Villa Sofia - Cervello di Palermo

 

Organizzato da Laura Milioto e Alessandro Alagna

 

La nostra raccolta aspira a rifornire i reparti più critici (pronto soccorso, anestesia e rianimazione, terapia intensiva, malattie infettive) di mascherine, tute, visiere, termometri laser, ventilatori polmonari meccanici.

La nostra idea è stata supportata e approvata dalla direzione generale degli Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello,  che ringrazia anticipatamente tutti noi partecipanti.

Piccoli gesti per raggiungere un obiettivo comune: aiutare chi ogni giorno rischia la vita per salvarne tante altre. Tutelare chi ci assiste è la prima via per proteggere se stessi.

_________________________

 

- Ospedale Policlinico San Martino di Genova

 

Organizzato da Il Nerviese

 

In questi mesi davvero delicati tutti siamo chiamati a fare la nostra parte. Medici, scienziati , infermieri e tutti gli operatori stanno proseguendo con turni senza sosta per cercare di salvare il maggior numero di vite possibili. Adesso tocca anche a noi fare qualcosa. Diamo una mano al loro lavoro e al loro sacrificio.  

 

Per questo motivo, Il Nerviese, ha deciso  di aiutare il reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale San Martino di Genova mediante questa raccolta fondi destinata all'acquisto di strumentazioni e altri beni per "UO Malattie Infettive”. 

Mai, come in questo momento, sono fondamentali le attrezzature necessarie per la terapia intensiva e subintensiva. Tutto questo significa SALVARE VITE.

 

Anche una piccola donazione può fare la differenza.

Siamo in stretto contatto con la direzione del Reparto Malattie Infettive dell'ospedale San Martino di Genova.

I fondi raccolti saranno direttamente devoluti alla struttura.

_________________________

 

- ASL della Provincia di Taranto

 

Organizzato da Andrea Quazzico e Marco Nilo

 

Il ricavato sarà devoluto alla Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Taranto per l’acquisto di materiale medico e/o sanitario necessario a fronteggiare l’emergenza Covid-19.

 

Sarà l’ASL TA a decidere cosa e come acquistare a seconda della cifra che riusciremo a raccogliere e delle esigenze riscontrate da quest’ultima.

Il tutto è garantito dalla serietà di questo sito già utilizzato allo stesso scopo anche in altre province italiane.

_________________________

 

- Ospedale San Francesco di Nuoro

 

Organizzato da Nina Pittalis e altre 3 persone 

 

In questa fase davvero delicata, dal punto di vista sociale e sanitario, ognuno di noi puo' fare qualcosa.

Medici Infermieri personale OSS  stanno facendo un lavoro duro e importantissimo e vorremmo supportarli concretamente.

 

Per questo motivo abbiamo pensato di aiutare l’attivazione di questa campagna di raccolta fondi per l'Ospedale San Francesco di Nuoro per il reperimento del materiale necessario per affrontare questa emergenza. 

In questo momento le attrezzature necessarie per garantire i posti letto di terapia intensiva e subintensiva sono: 

- Mascherine

- Ventilatori

- Dispositivi di ventilazione non invasiva

- Monitoraggio emodinamico

- Monitor 

 

Anche una piccola donazione può fare la differenza.

_________________________

 

- Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone

 

Organizzato da Matteo Arminio.

 

Sono un tecnico sanitario di radiologia medica, sono preoccupato e ho deciso di agire istintivamente. 

Ho cercato su google vari siti per poter organizzare questa raccolta, ho trovato questa piattaforma affidabile per altre raccolte organizzate e così ho deciso di utilizzarla.

 

Ho scelto quest'ospedale perchè è il punto di riferimento per tutta la provincia, è il punto di riferimento per tutti noi cittadini e perchè credo fortemente che abbia bisogno di supporto materiale.

Oggi ci troviamo a fronteggiare un emergenza che non conosce eguali, oggi più che mai con un piccolo contributo, possiamo aiutare l'Ospedale San Giovanni di Dio di Crotone all'acquisto di ventilatori o di altro materiale che supporti tutte le persone che cercano di combattere questo virus.

 

Ho 25 anni e da professionista sanitario,  non posso permettermi di non fare niente in questa situazione pur non vivendo più nella mia città, lo devo ai miei genitori, ai miei parenti, ai miei amici, ai miei conoscenti e alla MIA città.

Non siamo in Veneto, in Lombardia,  nel nord Italia, siamo in Calabria,dobbiamo fare in modo di sostenerci, perché non abbiamo né i materiali e né attrezzature a sufficienza per contrastare quest'epidemia. 

Facciamo qualcosa e rendiamoci utili. 

_________________________

 

- Ospedale Sant'Andrea di La Spezia - Reparto Terapia Intensiva

 

Organizzato da Costa Estate e Anna Costa

 

DemoseNaMan, un piccolo gesto può fare la differenza. 

L'emergenza coronavirus ci insegna che l'unione fa la forza. 

 

In un momento così difficile,  il Sistema Sanitario Nazionale ha bisogno che anche noi cittadini facciamo la nostra parte.

Sono necessarie nuove attrezzature affinché sia possibile garantire a tutti le cure che servono per superare la malattia. 

 

L'intero contributo sarà devoluto al reparto di terapia intensiva dell'Ospedale Sant'Andrea di La Spezia. 

DemoseNaMan!

_________________________

 

- Ospedale Civile di Cetraro (CS)

 

Organizzato da Guido Bergamo

 

È un momento difficile per tutti, mai come oggi l’unione deve fare la forza.

Amo la Calabria e vorrei dare il mio contributo come penso anche tutti voi.

 

Mi sono informato e alla fine ho deciso di rivolgere questa donazione all’Ospedale di Cetraro, più nello specifico al reparto di TERAPIA INTENSIVA RESPIRATORIA.

Sarà mia premura tenervi informati sull’esito della donazione e condividere con voi la Lettera che invieró all’Ospedale al momento della donazione.

Aiutiamoci!

_________________________

 

- Reparto Terapia Intensiva di Padova

 

Organizzato da Giorgia Libero Onlus 

 

Abbiamo deciso di aprire una raccolta fondi da consegnare direttamente al Reparto di Terapia Intensiva di Padova che sta affrontando in queste settimane l'emergenza COVID-19.

Siamo in stretto contatto con il Dottor Vianello dell’Ospedale di Padova il quale farà da tramite per il versamento della somma raccolta.

Noi stessi dell'Associazione GL ONLUS doneremo una parte dei fondi già raccolti in altre occasioni a questo reparto cosi bisognoso in questo momento di emergenza.

Vi chiediamo di CONDIVIDERE il più possibile questo messaggio.

_________________________

 

- Ospedale Santissima Trinità di Cagliari

 

Organizzato da Miriana Massidda e Erika Massidda

 

La sanità della Sardegna ha bisogno della nostra unione e del nostro aiuto in un momento difficile come questo!

Sappiamo tutti che dobbiamo seguire rigorosamente delle regole che ci aiuteranno a proteggerci e sopratutto a proteggere chi ci sta intorno!

Le strutture ospedaliere potrebbero andare in affanno se la situazione si complicherà ulteriormente quindi possiamo fare qualcosa!

Doniamo tutti quel che possiamo, faremo grandi cose!

Grazie a chiunque ci stia mettendo in contatto con i medici del presidio ospedaliero che ci potranno fornire una lista di tutto ciò che necessitano in questo momento buio!

_________________________

 

- Ospedali Abruzzesi - Reparti Terapia Intensiva

 

Organizzato da Si Scrive Abruzzo e altre 8 persone

 

#unitizitosh

Tutto l'Abruzzo unito per una buona causa.

 

Martedì 10 marzo, pagine social e blogger abruzzesi hanno deciso di unire le loro community per dare un aiuto concreto alle strutture sanitarie abruzzesi al fine di fronteggiare quell'ergenza.

È stata infatti lanciata una campagna di raccolta fondi che mira allo scopo (simbolico) di 100.000€ che saranno distribuiti in parti uguali alle ASL provinciali. 

La donazione sarà destinata alle ALS abruzzesi in maniera da aiutare i ricambi interessati interessati dall'emergenza.

 

Matteo Perazzetti Sindaco di Città Sant'Angelo ha accettato di buon grado l'iniziativa partita dai social tanto da impegnarsi a sottoporre all'attenzione del presidente della regione Marco Marsilio, per garantire che i fondi arrivino alle ASL di competenza.

_________________________

 

Se venite a conoscenza di altre campagne di raccolta fondi, o se siete tra i promotori di una nuova campagna, vi chiediamo di farcelo sapere nei commenti in modo da darci la possibilità di aggiornare questo articolo. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



6 commenti

Sharon Paulli

1 anno fa

Per l’Ospedale Manzoni di Lecco! Grazie! ❤️

https://www.gofundme.com/f/coronavirus-aiutiamo-asst-lecco?utm_source=customer&utm_medium=copy_link-tip&utm_campaign=p_cp+share-sheet

Rispondi

Segnala

Andrea Capello

1 anno fa

raccolta per terapia intensiva a Cunero! https://www.gofundme.com/f/coronavirus-aiutiamo-la-terapia-intensiva-cuneo

Rispondi

Segnala

Federico Ghidini

1 anno fa

Segnalo anche la raccolta fondi per il reparto terapia intensiva dell’ospedale di Parma
https://www.gofundme.com/f/sosteniamo-la-terapia-intensiva-di-parma?utm_source=customer&utm_medium=copy_link&utm_campaign=m_pd+share-sheet

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 anno fa

Raccolta fondi per l'ospedale santissima trinità di Cagliari.

https://www.gofundme.com/f/sardegna-unita-per-gli-ospedali?sharetype=teams&member=3843176&utm_medium=social&utm_source=instagram&utm_campaign=p_na+share-sheet

Rispondi

Segnala

Alessandro Vacca

1 anno fa

Alessandro Vacca
Grazie ♥️

Rispondi

Segnala

Segnalo anche la raccolta fondi per gli ospedali Abruzzesi

https://www.gofundme.com/f/abruzzo-rafforziamo-la-terapia-intensiva?utm_medium=copy_link&utm_source=customer&utm_campaign=p_lico+share-sheet

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni