close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Universal vuole rilanciare i suoi mostri con un cast 'da paura'

La Universal ci riprova e rimette in moto il proprio universo horror dando di nuovo la caccia a volti che possano impersonare i mostri cinematografici che hanno fatto la Storia del Cinema. 

 

 

L'ultima volta che Universal aveva tentato di riavviare il proprio Dark Universe non era finita troppo bene: nonostante i 400 milioni di dollari incassati a fronte di un budget di 125, il film La Mummia con Tom Cruise non rilanciò nessun franchise e il tutto rientrò nei ranghi, forse perché la major si aspettava un'altra accoglienza o forse perché sperava in critiche più favorevoli. 

 

Sta di fatto che dopo aver annunciato il casting per un nuovo universo cinematografico condiviso e popolato da Dracula, il Mostro di Frankenstein, L'Uomo Invisibile, l'Uomo Lupo, la Mummia e il Dottor Jekill, non ci fu un grosso seguito. 

 

Ma Universal non si è data per vinta e ha continuato a lavorare. 

 

 

[Cinefact pubblicato nel maggio 2017: il vero Dark Universe è quello dove caddero le velleità]

 

 

Non è passato un secolo, anzi, si parla di appena 3 anni: L'Uomo Invisibile è adesso nei cinema di tutto il mondo, o almeno di quelli dei paesi che non hanno troppi problemi con il Coronavirus, e sta incassando tantissimo. 

 

Non solo: è anche molto apprezzato dalla critica.

 

Le cose si stanno dunque mettendo bene per Universal e in queste ore si rincorrono alcuni rumor sull'ennesimo rilancio del Dark Universe.

 

Dexter Fletcher, regista di Bohemian Rhapsody e Rocketman, è attualmente al lavoro sulla pre-produzione di Renfield e per ora la sinossi è semplicemente la descrizione del personaggio: "Lo scagnozzo di Dracula detenuto nel manicomio", e non si sa chi dovrebbe interpretare il personaggio principale... 

 

Sembra però che Universal abbia contattato Benedict Cumberbatch per proporgli la parte del Conte Dracula. 

 

La cosa diventa interessante se aggiungiamo che pare che Ryan Gosling sia stato chiamato per valutare un ruolo importante in un nuovo film su La Mummia e che Tom Hardy abbia incontrato alcuni executive per il ruolo da protagonista in un nuovo film sul Mostro di Frankenstein.

 

È tutto ancora in fase embrionale e non sappiamo nemmeno se gli attori contattati accetteranno poi i ruoli offerti. 

 

Ma se dovesse davvero essere così, come vi sembrerebbe questo Dark Universe pieno di uomini affascinanti e talentuosi? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



4 commenti

Gabriele Rovello

2 mesi fa

Speriamo in bene!

Rispondi

Segnala

Mattia Pellegrino

2 mesi fa

Speriamo bene

Rispondi

Segnala

Tati23

2 mesi fa

Si spera che dopo il mega flop annunciato del film  la Mummia facciano un lavoro migliore, ispirandosi anche all'idea aggiornata che sta dietro al film  "L'uomo invisibile". Incrociamo le dita.

Rispondi

Segnala

Stefano Lucariello

2 mesi fa

I mostri classici della Universal mi hanno sempre affascinato e seguirei volentieri un Dark Universe ben fatto (cosa che La Mummia con Cruise non prometteva). 
Speriamo che questa volta siano sulla strada giusta, anche perché gli attori chiamati in causa mi piacciono abbastanza e L'Uomo Invisibile sembra intrigante.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni