close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Breaking Bad: le riprese del film iniziano tra poco

Il film tratto da Breaking Bad si inizierà a girare a metà novembre e le riprese andranno avanti fino a febbraio 2019, in New Mexico. 

È grazie al New Mexico Film Office che il progetto segreto, del quale si parlava però da tempo, è arrivato al Journal di Albuquerque: non ci sono ancora dichiarazioni ufficiali, ma secondo Deadline il film è stato scritto e sarà diretto dal creatore di Breaking Bad Vince Gilligan, che ha anche co-creato ed è produttore esecutivo di Better Call Saul.  

 

Pare che Sony stia ancora trattando per il progetto, che è al momento su una strada che potrebbe diventare da una parte film per il cinema e dall'altra un film o una miniserie per la TV. 

Sappiamo però che il progetto è da considerarsi una puntata indipendente nel franchise di Breaking Bad, che vivrà nell'universo di Breaking Bad.

 

Non è chiaro se i membri del cast della serie originale, a partire da Bryan Cranston e Aaron Paul, siano presenti sul film, ma sembrerebbe che le trattative si chiuderanno in tempo affinché gli attori riprendano i loro ruoli.

 

 

 

 

 

I produttori Mark Johnson e Melissa Bernstein che hanno lavorato con Gilligan su Breaking Bad e Better Call Saul hanno già deciso di far parte della squadra.  

 

La serie originale ha funzionato per cinque stagioni (sei, se vogliamo considerare che l'ultima è stata divisa in due parti con una pausa di qualche mese in mezzo) ed è rapidamente diventata un fenomeno televisivo e una delle serie più amate di sempre dal pubblico di tutto il mondo.
Dopo la serie prequel Better Call Saul, al momento in attesa di riprendere quella che dovrebbe essere l'ultima stagione, è giunto il momento del film.

 

Il progetto ha il nome di Greenbriar - forse un nome in codice - ed è programmato per la produzione da metà novembre ad Albuquerque, secondo il New Mexico Film Office.

La sinossi? La fuga di un uomo rapito e la sua ricerca di libertà.  

 

Per sapere se vedremo ancora i protagonisti e soprattutto conoscere dove si collocherà il film temporalmente parlando, non resta che aspettare i comunicati ufficiali. 

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

articoli

news

news

Lascia un commento



46 commenti

Leda

1 anno fa

Ho adorato BB e Better, ma se questa fosse incentrata su Jesse, mmm... è stato un personaggio che non ho amato e non so quanto potrebbe interessarmi e piacermi...

Rispondi

Segnala

Lucaluigimanfredi

2 anni fa

STO PIANGENDO

Rispondi

Segnala

Nicolò Murru

2 anni fa

Madonna sto impazzendo.

Rispondi

Segnala

Pietro Figura

2 anni fa

Aspettate, ma il flim non doveva essere incentrato sulla fuga di Jesse? Come sarebbe a dire che non è ancora chiaro se Aaron Paul sarà presente o meno nel film?

Rispondi

Segnala

Matteo Tocci

2 anni fa

La mia curiosità per questo film cresce sempre di più!

Rispondi

Segnala

BubbleGyal

2 anni fa

Io sono molto entusiasta e aspetto fiduciosa l'uscita in sala 😊

Rispondi

Segnala

Filman

2 anni fa

Better Call Saul è interessante per i suoi motivi, ma se c'era qualcosa che non necessitava di un universo espanso e condiviso era Breaking Bad.
Sarebbe un thriller interessante solo se fosse totalmente diverso dalla serie originale.

Rispondi

Segnala

Vi.

2 anni fa

Non so se essere entusiasta o meno..sono molto combattuta, BB ha avuto un inizio e una fine e "allungare troppo il brodo" potrebbe avere delle conseguenze negative. D'altro canto ho amato troppo l'universo BB per restare indifferente a un film! Soprattutto se ha la firma di Gilligan! Aspetto nuovi aggiornamenti!😁

Rispondi

Segnala

Roberto Rotondo

2 anni fa

Chissà se farà parte del cast anche Bob Odenkirk!

Rispondi

Segnala

Danilo Canepa

2 anni fa

Sono un po' combattuto sul come reagire a questa notizia da fan della serie. Rivedere Jesse e Walter sarebbe stupendo, soprattutto sul grande schermo; ma una delle cose migliori della serie è il modo magistrale con cui si aprono e chiudono tutte le sotto trame senza che le stagioni abbiano momenti morti. Quindi credo che sia molto difficile riaprire un universo tanto chiuso e circoscritto, ma se c'è qualcuno che ci può quantomeno provare è certamente Gilligan.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni