close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Il figlio di Kurt Russell nel reboot di 1997: Fuga da New York?

Nel febbraio 2019 è stato annunciato che Leigh Whannell, il co-creatore di Saw - L'enigmista e Insidious, nonché sceneggiatore e regista di The invisible man, è stato ingaggiato da 20th Century Fox per scrivere (e probabilmente dirigere) il reboot di 1997: Fuga da New York di John Carpenter.        

 

 

Nel corso della presentazione del suo L'uomo invisibile (in uscita nelle nostre sale il 5 marzo), il regista di Upgrade ha tenuto ad aggiornare sullo stato di lavorazione del rifacimento del film cult con protagonista Kurt Russell, commentando l'ipotesi del casting di Wyatt, il figlio di Kurt, nel ruolo di Jena Plissken.    

 

Incalzato dall'intervistatore rispetto alla nuova versione del classico di fantascienza di John Carpenter, Whannel ha commentato dicendo:  

 

"È buffo: sono stato così impegnato a lavorare a questo film [L'uomo invisibile ndr] che non ho avuto molto tempo per ragionare sul progetto di 1997:  Fuga da New York.

A volte questi comunicati stampa escono prima che tu sia pronto, e pensi: 'Ti prego, non dirlo al mondo!'. In realtà non lo so, davvero.

 

Questo è un personaggio iconico e penso che Jena Plissken faccia parte dell'infanzia e dell'adolescenza delle persone.

È vicino e caro a loro. Quindi devo fare molta attenzione"  

 

 

[Leigh Wannell, sceneggiatore e attore di Saw - L'enigmista, insieme al regista del film James Wan]

 

Parlando proprio di vincoli e libertà creativa legati a un personaggio così iconico e amato, Whannel ha proseguito:

 

"Mi sento come se una proprietà del genere non avesse la stessa libertà di qualcosa come L'Uomo invisibile: ha più elasticità come personaggio perché così tante persone lo hanno 'maneggiato'.

Mentre con 1997: Fuga da New York ci sono stati programmi TV e fumetti... stiamo parlando di un film definitivo e nessuno vuole fare un casino con esso.

Vedremo cosa succede"

 

L'ultima domanda del giornalista è stata riguardo al desiderio dei fan, che vedrebbero volentieri Wyatt Russell (Overlord, La donna alla finestra) nei panni di Jena Plissken, ruolo interpretato dal padre Kurt in 1997: Fuga da New York e Fuga da Los Angeles.

 

 

[Wyatt Russell in Overlord. Lo vedremo nel reboot di 1997: Fuga da New York?]

 

"Sembra la cosa più ovvia per conquistare i fan" ha concluso Whannell.

 

Ipotesi concreta o boutade?


Vedremo davvero Russell Jr. nel reboot di 1997: Fuga da New York nei panni di Jena?

Nel caso diventasse realtà, vi piacerebbe?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento



2 commenti

Claudio Bertelle

1 mese fa

Penso che Fuga da New York abbia uno stile molto datato (e adesso mi aspetto prima o poi il Tribuzio sotto casa con in mano un grosso randello) e quindi non mi dispiacerebbe una versione più "moderna"; e la scelta di Wyatt Russell non è nemmeno troppo assurda, a me è piaciuto molto in Overlord e sarebbe comunque intrigante come "continuity"

Rispondi

Segnala

Gabriele Rovello

1 mese fa

Ne avevamo davvero bisogno?

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni