close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Robert Pattinson: ''Batman non è un supereroe. Non è neanche un eroe: è un personaggio complicato''

Robert Pattinson non crede che Batman sia un supereroe. I fan del personaggio DC sono rimasti sbalorditi quando è uscita la notizia che confermava Pattinson nel ruolo del Cavaliere Oscuro in The Batman, il prossimo film di Matt Reeves, e le sue ultime dichiarazioni non faranno altro che sbalordirli di nuovo... oppure no? 

 

Robert Pattinson sta faticando a scrollarsi di dosso l'immagine di "quello di Twilight", nonostante negli ultimi anni abbia recitato in film come The Rover e Good Days e in due film di David Cronenberg come Cosmopolis e Maps to the Stars


E soprattutto in un ruolo difficile ed estremo come quello che lo vede protagonista con Willem Dafoe in The Lighthouse - che ancora non si sa quando verrà distribuito in Italia - e nella parte che probabilmente farà dimenticare il suo passato: Tenet, di Christopher Nolan, in piena fase di riprese e previsto per il luglio 2020.  

 

 

 

I dettagli su The Batman sono ancora top secret, per ora si sa solamente che Matt Reeves ha voluto un protagonista più giovane del solito - nonostante Robert Pattinson abbia due anni in più del Christian Bale di Batman Begins - che la storia riporterà Batman alle sue origini da investigatore e che il cast del film sta annoverando nomi parecchio interessanti, da John Turturro a Colin Farrell, da Andy Serkis a Paul Dano e Zoë Kravitz. 

 

In una nuova intervista al Today Show Robert Pattinson ha rivelato di non pensare che Batman sia un supereroe.

 

Il dibattito in merito va avanti ormai da anni anche tra i fan: in molti credono che il personaggio sia un supereroe, molti altri pensano invece l'esatto contrario. 

 

 

"Batman non è un supereroe [ride]
È strano, non voglio esagerare, ma sono dell'idea che devi avere dei poteri magici per essere un supereroe."

 

 

Robert Pattinson ha anche sostenuto che Batman non è nemmeno un vero eroe.

 

"Batman non è un eroe. È un personaggio complicato.

Non credo che potrei mai interpretare un vero eroe - ci deve sempre essere qualcosa di un po' 'sbagliato' "

 

Nelle ultime settimane abbiamo visto quanto il personaggio DC del Joker sia stato rilanciato dal film omonimo di Todd Phillips con un Joaquin Phoenix lanciatissimo verso qualunque premio possibile, e tutto si può dire del film tranne che parli di supereroi. 


O di eroi. 

 

 

 

Non è ancora chiaro se Matt Reeves e Robert Pattinson stiano andando nella stessa direzione con The Batman, ma il dibattito sui supereroi/non supereroi non è certo una novità.

 

Bruce Wayne, proprio come il Tony Stark/Iron Man della Marvel, è un miliardario con molti giocattoli.

Non ha abilità magiche, non è stato morso da un ragno radioattivo e non hanno fatto esperimenti militari su di lui.

 

È praticamente un ragazzo normale, con tantissimi soldi e qualche problemino di testa. 

 

Con queste stesse motivazioni si potrebbe dire che anche Occhio di Falco non è un supereroe, ma tutto dipende dalla definizione stessa che si vuole dare al termine: sono solo i superpoteri a definire un supereroe?

 

Oppure è la volontà e l'ambizione di rendere il mondo o l'universo un posto migliore, a discapito della propria vita privata e spesso anche della propria vita?

 

Voi come la pensate? 
Vi trovate d'accordo con Robert Pattinson o no? 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

6 commenti

Marco Natale

1 mese fa

Beh vero ma è molto più complesso e interessante Joker

Rispondi

Segnala

Qualsiasi personaggio, sia esso un supereroe o altro, può essere trattato e sviluppato fuori dalla sua categoria di riferimento. Batman è un supereroe: combatte il crimine, salva le persone, e il fatto di non avere alcun superpotere, non lo rende diverso. Ironman è la stessa identica cosa: un umano con i soldi e i gadget, che dedica la propria vita a proteggere quelli che non possono farlo da soli.  Eppure Ironman, per come lo conosciamo al cinema, non ci sogneremmo mai di definirlo diversamente da "supereroe". Questo significa che non ci sono personaggi che hanno l'esclusiva di essere più umani o il contrario. Joker, ma anche Logan, ne sono l'esempio perfetto. Nelle rappresentazioni antecedenti a quelle che ho citato, erano personaggi molto più inquadrati, meno realistici, meno sfaccettati. In Joker e Logan, assistiamo a due esseri umani che per qualche ragione sono diversi dagli altri, ma umani rimangono. Attorno a ciò si costruisce la storia. Concludendo, sta a chi racconta la storia decidere come mettere in scena il personaggio e la sua caratterizzazione. Questa dichiarazione mi sembra fatta per incuriosire il pubblico, che ancora è in fermento per Joker, e per rassicurare e rassicurarsi che il film non sarà come tutti gli altri film di supereroi che di prestigioso per un attore che punta a qualcosa di più (a parte quanto pagano) hanno davvero poco.

Rispondi

Segnala

Claudio Bertelle

1 mese fa

Se per "super" intendiamo "soprannaturale" allora è tutto vero, se invece lo consideriamo super perché, a differenza di un "comune" eroe come può essere un vigile del fuoco, un poliziotto o chi si tuffa in mare per salvare uno sconosciuto, si è fatto un c..o come una casa addestrandosi per anni con il preciso scopo di combattere il crimine e poi si è buttato nella mischia contro i peggio criminali (certamente aiutato dai super gadget pagati grazie all'eredità) allora si può dire che sia a tutti gli effetti un supereroe.

Rispondi

Segnala

Filman

1 mese fa

Anche il costume e l'alter ego sono fondamentali nella definizione di supereroe.

Rispondi

Segnala

marco bandini

1 mese fa

Per me ci stanno tutte cpme affermazioni e anzi mi fanno sperare in una buona visone di approccio l'interpretazione di pattison.
Ma una cosa qualcuno sa se il film è legato al dc cinematic univers con justice League e via dicendo o è staccato da tutto come joker, perché se entra nella seconda categoria sono molto curioso di quello che possa saltare fuori

Rispondi

Segnala

Lorenzo Rinaldi

1 mese fa

Sul fatto che non sia super sono d'accordo proprio per lo stesso motivo che ha espresso lui. Tuttavia, penso sia comunque un eroe, nonostante tutti i suoi problemi, che ha proprio perché è umano. Aldilà di tutto,grandissimo hype soprattutto considerato il cast.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni