close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

''Silvio Muccino apre un mobilificio'': ma è una fake news

Non è certo la prima volta e quella su Silvio Muccino non sarà l'ultima, ma ogni volta si ripresenta sempre lo stesso copione: basta che qualcuno metta in giro una voce e si moltiplicano come batteri i siti e i giornali che la ribattono prendendola per vera, senza fermarsi un secondo a riflettere o senza - per chi ne ha la possibilità - pensare di contattare le agenzie dei diretti interessati per domandare dove stia la verità. 

 

La 'notizia' di oggi riguarda Silvio Muccino e il suo ritiro dalle scene, con relativo trasferimento in Umbria e un cambio di professione che prevede l'apertura di un mobilifico artigianale e lui nelle vesti di novello Geppetto, alle prese con legno e trucioli. 

 

In poche ore la news ha fatto il giro del web ed è stata pubblicata anche da giornali autorevoli: la cosa è partita ieri dalle "Chicche di Gossip" del settimanale Chi, che in un trafiletto tra gli screzi esistenti tra Benedetta Parodi e Benedetta Rossi e la love story tra Elodie e Marracash ha in poche righe riassunto quella che sarebbe la nuova vita di Silvio Muccino.  

 

[L'esordio di Silvio Muccino nel 1999 in Come te nessuno mai, diretto dal fratello Gabriele]

 

 

La cosa però è stata smentita dall'agenzia di Silvio Muccino, la CDA Studio Di Nardo, che a TGCom24 ha dichiarato 
"È una fake news, non ha aperto un mobilificio artigianale" 

 

Riflettendoci, detta così la smentita non chiarisce quale sia l'attuale occupazione di Silvio Muccino, che dopo il film di Paolo Genovese The Place nel 2017 non si è più visto sul grande schermo. 

 

Quasi sicuramente ne sapremo di più nei prossimi giorni, aspettando magari una dichiarazione di Silvio Muccino stesso, non molto attivo sui social. 

 

 

 

[Il primo e unico post di Silvio Muccino su Instagram, datato 16 settembre 2015] 

 

 

Di certo c'è che Silvio Muccino non ha "aperto un mobilificio" né "si è dato alla falegnameria". 

 

Ma la cosa ci insegna che a volte basterebbe attendere prima di lanciarsi in commenti poco felici - perché su Instagram non mancano certo i primi furboni che fanno battute sul Silvio Muccino falegname - e soprattutto prima di invadere il web con notizie fasulle anche sulle questioni meno importanti, come se non ce ne fossero già abbastanza su argomenti molto più seri. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

5 commenti

Francesco Alfi

21 giorni fa

Peccato 😂

Rispondi

Segnala

Daniele Vassalli

21 giorni fa

Già che la notizia viene data su "Chi" la dice lunga sulla qualità dell'informazione 😅

Rispondi

Segnala

Morena Falcone

22 giorni fa

In realtà stava applicando il Metodo per proporsi come Geppetto in uno dei prossimi film su Pinocchio.
Ora gli hanno rovinato la sorpresa e dice che non c'entra nulla con il mobilificio...

Rispondi

Segnala

Michelangelo Pollini

22 giorni fa

Brutte bestie le fake news. Come quella volta anni fa, prima dell'uscita di capitolo sette, che mi ritrovai nel feed di facebook tre articoli di fonti diverse che dicevano che Harrison Ford era morto. Questa è di certo meno infelice e se devo essere onesto, mi ha strappato un sorriso.

Rispondi

Segnala

fabiocake

22 giorni fa

l'ho visto almeno in 5 commenti della mia bacheca.. c'avevo creduto.

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni