close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Sony si dice "delusa" della decisione di Disney su Spider-Man

Sony Pictures è la prima a rilasciare delle pubbliche dichiarazioni dopo la notizia riguardo il mancato accordo economico sulla produzione dei prossimi capitoli di Spider-Man, decretando quindi l'uscita di scena del personaggio dal MCU.

 

Sony ha dichiarato di essere "delusa" dalla decisione Disney di non permettere a Kevin Feige di continuare la propria funzione di produttore per i prossimi film dedicati a Spidey, elogiandolo poi per quanto fatto con Spider-Man: Far From Home, divenuto il più grande incasso di Sony, di sempre.

 

"Molto riguardo la notizia di oggi a proposito di Spider-Man ha traviato la recente discussione riguardo il coinvolgimento di Kevin Feige nel franchise," ha dichiarato Sony in uno statement ufficiale.

"Siamo delusi, ma rispettiamo la decisione di Disney di non lasciar continuare il lavoro sui prossimi live action dedicati a Spider-Man al produttore . 


Speriamo che questa decisione possa cambiare in futuro, ma capiamo le molte responsabilità che Disney gli ha affidato - considerando anche le nuove proprietà Marvel recentemente aggiunte - non lascino tempo per lavorare su IP che non possiedono.


Kevin è grandioso e siamo grati per il suo aiuto e la sua guida e apprezziamo il percorso sul quali ci ha indirizzati e che continueremo."

 

 

 

 

Insomma: non sappiamo cosa ne pensiate voi ma noi, leggendo tra le righe, vediamo una Sony alla ricerca di un ribaltone mediatico per evitare un backlash da parte del pubblico, considerando che la trattativa sembra sia fallita per la poca inclinazione da parte di Sony a dividere equamente i guadagni con Marvel Studios e Disney, in carica dei maggiori oneri a livello di comunicazione e costruzione del brand.

 

Se Spider-Man non fosse stato incluso nell'MCU da Captain America: Civil War in poi, costruendo un destino nel futuro di un franchise enorme e condiviso, crediamo proprio che difficilmente sarebbe esistito questo successo al botteghino e Sony dovrebbe rendersene conto.

 

Lo stunt di Sony potrebbe non solo compromettere il futuro narrativo del più grande e ambizioso progetto cinematografico mai visto in sala, ma decretare, in scenari apocalittici, una nuova morte del personaggio al cinema, considerando che la direzione creativa di Spider-Man data da Marvel e dall'MCU è fondamentale per la sua vita sul grande schermo.

Sony crede davvero che la Hollywood che si è unita in massa ai progetti Disney/Marvel tradisca quel progetto per prendere parte ai progetti di uno studios che, con le proprie gambe, ha fallito ben 3 volte nello spazio di un reboot e 5 film? 

 

Noi continueremo a seguire questo ping pong che, probabilmente a livello mediatico, vedrà vincere la Disney, trasformando la Sony nel party-pooper. 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

8 commenti

Filman

3 mesi fa

Da un'altra prospettiva, questo segna il primo passo verso la morte del super hero movie come lo conosciamo. La Disney ha bisogno di Spider-Man come l'ossigeno, e questo fa capire come ormai gli rimanga ben poco in mano.

Rispondi

Segnala

Marco Supertramp

3 mesi fa

Spiderman: Civil War!

Trama:
Il nuovo film Marvel vede la Disney al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per conquistare il mondo dell'intrattenimento. Ma, quando un altro incidente internazionale in cui viene coinvolto Spiderman e Kevin Feige provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l'installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d'amministrazione Disney che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata dalla Sony, la quale desidera che Spiderman rimanga libero dalle interferenze governative, mentre l'altra è guidata da Topolino, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo.

Rispondi

Segnala

Jaimy

3 mesi fa

No ma è assurdo dai.... io spero ancora che riescano a trovare un accordo!!

Rispondi

Segnala

Elia Tron

3 mesi fa

Ma, in caso non trovino un accordo, la Disney potrebbe decidere di tenere Peter Parker ma non Spider-Man? 
Mi spiego meglio: magari, visto anche il finale di Far From Home, Peter potrebbe cambiare identità e non essere più Spider-Man ma un altro supereroe... Sarebbe possibile?

Rispondi

Segnala

Melancholia

3 mesi fa

Concordo sul fatto che l'uscita di Spiderman dall'MCU sarebbe un suicidio del personaggio, soprattutto per l'importanza che stava accumulando negli ultimi film. Secondo me fino alla fine non se ne farà nulla ahah

Rispondi

Segnala

Andrea Cavo

3 mesi fa

Sony deve aver rotto particolarmente le scatole a disney se l'accordo è saltato perché Feige si è stufato. Spiderman per l'MCU è fondamentale visto che ad occhio e croce mi sembravano intenzionati a farlo diventare il "nuovo Ironman". Comunque, proprio per questo, questa telenovela penso si concluderà con spiderman  che torna nell'MCU e la sony con la coda fra le gambe.

Rispondi

Segnala

IlBuonVecchioNick

3 mesi fa

Tanto alla fine mi sa che la vince la Disney dopo le proteste del pubblico a questa notizia

Rispondi

Segnala

Billizful

3 mesi fa

Leggevo su un altro sito di cinema (voi siete i miei preferiti, ricordatevelo!😉)che, oltre al "poco accordo" economico, ci sia dietro anche il piano azzardato della Disney di includere nell'MCU altri personaggi Sony (ad es. Venom). A quanto pare questa proposta non è andata molto giù alla Sony, che sta cercando di tenersi quanto più stretti i personaggi su cui punta moltissimo e da cui ha ricavato anche moltissimo (concordo che il successo di Spider-Man sia da attribuirsi principalmente a tutto il filone creato finora dalla Disney). 
Comunque, la Sony può giocarsela molto... nonostante Disney sia un colosso a cui pochi, a quanto pare, riescono a dire "No", non hanno ancora il 100% del mondo che stanno cercando di costruire, e la proprietà di SpiderMan (e di Venom) in mano alla Sony è una risorsa preziosa per loro ma non è loro. Soprattutto dal momento che hanno puntato molto sul piccolo ragno, includendolo nel filone in modo piuttosto importante... non possono rinunciarci facilmente!

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni