close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Quentin Tarantino vorrebbe girare una miniserie western in pellicola, forse per Netflix, per HBO o Showtime

Quentin Tarantino ultimamente sta dicendo tutto e il contrario di tutto: dopo aver dichiarato che potrebbe ritirarsi dal cinema anche prima del suo decimo film ha tenuto a farci sapere che Star Trek potrebbe non considerarlo come facente parte del novero e quindi continuare a dirigere per il grande schermo.

 

Sta insomma facendo tutto da solo, e ormai ogni settimana ne spunta una nuova: l'ultima riguarda la televisione. 

 

Il ragazzaccio del Tennessee non è nuovo al medium - avendo già diretto dei famosi episodi per le serie E.R. - Medici in Prima Linea e CSI - e adesso scopriamo che ha segretamente scritto 5 episodi di una serie tv western intitolata Bounty Law, e che vorrebbe dirigerla. 

 

 



La cosa si inserisce perfettamente nel cosiddetto TarantinoVerse, perché la serie in questione è una delle tante in cui recita il famoso attore Rick Dalton, che è il personaggio interpretato da Leonardo DiCaprio in C'era una volta a... Hollywood: come sempre accade con Quentin Tarantino, tutto è collegato con tutto il resto. 

 

Tarantino ha già girato alcune scene di Bounty Law e le vedremo nel nuovo film, ma in una nuova intervista con Deadline lo sceneggiatore-regista ha rivelato di aver effettivamente scritto cinque episodi dello show, e adesso... li vuole fare: 

 

"Dal guardare i vecchi show western a tutto il resto, ho fatto tutto per entrare nella testa di Bounty Law.

Ho finito per iniziare ad apprezzare molto l'idea di Jake Cahill, come personaggio. Ho davvero iniziato ad amare quelle mezz'ore di sceneggiature western degli anni '50.

L'idea di poter scrivere qualcosa che duri 24 minuti, in cui c'era così tanta storia stipata dentro con un vero inizio, un centro e una fine.

 

Inoltre è stato divertente perché non puoi semplicemente continuare a raddoppiare ed esplorare.

A un certo punto, devi concludere. Mi è davvero piaciuta questa idea.

Ho scritto cinque diversi episodi per una possibile serie western da mezz'ora in bianco e nero della Bounty Law."

 

 



Quentin Tarantino ha poi ammesso che è improbabile che DiCaprio riprenda il suo ruolo per la serie TV, ma è aperto a un nuovo casting: 

 

"Non riesco a immaginare se Leonardo vorrà farlo.

[Forse farò] il cast con qualcun altro? Se volesse farlo, sarebbe fantastico.

 

Non ci sto pensando, ma ho uno schema per circa altri tre episodi. Quindi probabilmente scriverò circa altri tre episodi e poi lo farò.

Dirigendo ogni episodio. Sono da mezz'ora l'uno...

 

Non mi dispiacerebbe farlo per Netflix ma vorrei girarlo su pellicola.
Showtime, HBO, Netflix, FX...

Mi piace anche il fatto di aver costruito questa mitologia per Bounty Law e Jake Cahill".

 

Pensando a Bastardi senza Gloria, che stava diventando una serie televisiva prima di essere un film, Bounty Law si inserirebbe tranquillamente nella mitologia tarantiniana, ma va sottolineato che negli anni Quentin Tarantino ci ha ormai abituati a roboanti dichiarazioni su progetti che non hanno mai visto la luce.  

 

 



Dal leggendario Vega Brothers, con il Vincent di Pulp Fiction e il Mr Blonde de Le Iene fino al sempre annunciato Kill Bill vol. 3, e poi ancora il film sui novelli Bonnie e Clyde ambientato in Australia e un film biografico su un personaggio mai chiarito del tutto...

 

Vedremo cosa succederà, vedremo anche se il film di Star Trek sarà diretto da lui oppure no e vedremo se Bounty Law sarà una realtà o rimarrà un sogno. 

 

Di sicuro Quentin Tarantino si rivela anche da queste cose un matto innamorato del suo lavoro e della sua passione: uno che invece di scrivere lo stretto necessario per un film si inventa una serie TV intera e che continua a dichiarare di avere idee su idee è sicuramente un autore che tiene vivo il Cinema e l'interesse legato ad esso.

Ed è sicuramente un autore a cui voler bene. 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

Sul_divano_di_AleLfM

news

Lascia un commento

5 commenti

Andrea Cavo

3 mesi fa

Quanto gli si vuole bene anche per le dichiarazioni completamente a caso che fa? Tanto, tantissimo

Rispondi

Segnala

fabiocake

3 mesi fa

potrebbe pescare il jolly del film ambientato negli anni 70 contrapposto allo star trek classico. sono davvero curioso.

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

3 mesi fa

Sarei molto curioso di vedere Quentin occuparsi di un'intera serie, anche perchè non scommetterei sul risultato... il mio pensiero va a NWR i cui film mi sono (quasi tutti) piaciuti mentre l'ho trovato non adatto a girare una serie come visto per TOTDY.

Rispondi

Segnala

Alessio Blonda

3 mesi fa

avendo amato profondamente i due episodi di CSI in cui è coinvolto vorrei vedere davvero Tarantino dirigere un'intera serie, l'ambientazione western poi non fa altro che solleticare ancora di più la mia curiosità! Staremo a vedere se questo progetto vedrà mai la luce

Rispondi

Segnala

Sasuke

3 mesi fa

una serie western diretta da Tarantino con possibile protagonista Di Caprio....... come si può non bramare la sua uscita 😍

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni