close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Bond 25: contro le critiche al film, ecco il video dal set giamaicano!

Bond 25, titolo provvisorio del prossimo, attesissimo capitolo dedicato a 007, è perennemente funestato da diatribe di ogni forma e dimensione: dalla pre-produzione, alla scelta del regista, fino ai rumour di un set infelice, funestato da infortuni e brutti umori. 

Qualora vi foste persi le puntate precedenti...

 

Dopo il via alle riprese, sotto l'occhio attento di Cary Fukunaga, abbiamo ricevuto la notizia di un piccolo infortunio che ha colpito la star Daniel Craig, costretto a sottoporsi a un intervento alla caviglia, causando un ovvio ritardo alla produzione. 

 

Successivamente, durante una scena d'azione, un'esplosione ha ferito un membro della crew e, giusto per buttare benzina sul fuoco - risate registrate - secondo alcune voci diffuse online, il morale del personale presente sul set è arrivato ai minimi storici per via della fissazione di Fukunaga per la sua Playstation 4, che lo portava a presentarsi in tremendo ritardo - si parla addirittura di ore - sul set di scene accuratamente preparate dalla crew.

 

Costringendola quindi ad allungare gli orari di lavoro e mettendola nella piratesca condizione di insorgere ed evocare ammuntinamento.

 

 

 

 

Il rumour, riportato dal The Sun, ha generato una goliardica reazione dello stesso Cary Fukunaga, il quale ha lodato il lavoro dei suoi collaboratori, spiegando, in un lungo post, che,

 

"[il lavoro del regista] è difficile, ma rimane il miglior lavoro al mondo e non mancherei mai di rispetto a cast e crew.

Siamo tutti sulla stessa barca.


Riguardo il mio rapporto con la PS4,"
ha aggiunto,

"se i progressi maturati su RDR2 [Red Dead Redemption 2] possono essere un metro, sono bloccato al 63% da mesi e se qualcuno dovesse spoilerarmi il finale prima della fine delle riprese di B25, mi incavolerò."

 

Scongiurate le voci riguardo il comportamento del regista sul set di Bond 25, piove una nuova tegola.


Proprio a inizio di questa settimana è arrivata la notizia secondo la quale sono state ritrovate delle telecamere nascoste nei bagni dedicati alle donne.
Una notizia terrificante, soprattutto per un franchise messo in discussione proprio per il modo in cui tratta la sfera femminile.

 

La produzione deve aver pensato che l'unico modo di scacciare via le nere nuvole che stampa e rumour stanno accumulando su una produzione di per se molto sfortunata, fosse di diffondere un rassicurante dietro le quinte. 

 

 

 

Nelle immagini, provenienti dal set giamaicano, potete ammirare Daniel Craig, Cary Fukunaga, Lashana Lynch e Jeffrey Wright.

 

La sceneggiatura è affidata a Neil Purvis, Robert Wade, Scott Burns e Phoebe Waller-Bridge.

Assieme a Daniel Craig nel cast del film troveremo Rami Malek, Léa Seydoux e Ralph Fiennes.

 

Bond 25 arriverà nei cinema statunitensi l'8 aprile 2020.

 

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

3 commenti

Marco Natale

13 giorni fa

Che grande

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

19 giorni fa

Bah... che elemento

Rispondi

Segnala

Marco Natale

13 giorni fa

Benito Sgarlato
Nah é un mito

Rispondi

Segnala