close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Festival di Cannes 2019: Palma d'oro e tutti i vincitori!

Si è conclusa poco fa la 72ª edizione del Festival del Cinema di Cannes, manifestazione prestigiosa che anche quest'anno ha visto in competizione alcuni tra i più importanti cineasti del mondo. 

 

La giuria, presieduta da Alejandro G. Iñárritu e composta da Yorgos Lanthimos, Pawel Pawlikowski, Alice Rohrwacher, Elle Fanning, Maimouna N'Diaye, Kelly Reichardt, Enki Bilal e Robin Campillo ha scelto i vincitori delle varie sezioni, nella serata conclusiva che ha messo la parola fine al Festival 2019. 

 

 



Vediamo nel dettaglio chi ha vinto nelle varie sezioni, a partire ovviamente dalla competizione principale:  

 

 

 

Palma d'Oro per il Miglior Film 

Parasite (Gisaengchung), di Bong Joon-ho  

__________________________________ 

 

 

 

Grand Prix

Atlantique, di Mati Diop

__________________________________ 

 

 

 

Premio alla regia

Le Jeune Ahmed, dei fratelli Dardenne

__________________________________ 

 

 

 

 

 

Premio della Giuria

Les Misérables, di Ladj Ly e

Bacurau, di Kleber Mendoça Filho e Juliano Dornelles (qui la recensione)

__________________________________ 

 

 

 

Premio alla Sceneggiatura

Portrait de la jeune fille en feu di Céline Sciamma 

__________________________________ 

 

 

 

Premio per la migliore Interpretazione Femminile

Emily Beecham - Little Joe  

__________________________________ 

 

 

 

Premio della migliore Interpretazione Maschile 

Antonio Banderas - Dolor y Gloria (qui la recensione)

__________________________________ 

 

Camera D'Or

Nuestras Madres, di César Díaz

 

Palma d'Oro per il miglior cortometraggio

La Distance entre le ciel et nous di Vasilis Kekatos 

 

Menzione speciale della Giuria

Monstruo Dios, di Agustina San Martín 

 

__________________________________ 

 

 

[La vita invisibile di Euridice Gusmão di Karim Ainouz]

 

 

Un Certain Regard  

 

Premio Un Certain Regard

La vita invisibile di Euridice Gusmão di Karim Ainouz

 

Premio della Giuria

O que arde (Fire will come) di Oliver Laxe

 

Miglior Regia

Kantemir Balagov per Beanpole

 

Miglior Interpretazione

Chiara Mastroianni per Chambre 212

 

Premio Speciale della Giuria

Liberté di Albert Serra

 

Coups de Coeur:

La femme de mon frère di Monia Chokri (qui la recensione) e

The Climb di Micheal Angelo Covino [ex aequo]

 

Menzione Speciale della Giuria

Jeanne di Bruno Dumont 

__________________________________ 

 

Settimana Internazionale della Critica

 

Gran Premio Settimana Internazionale della Critica

J’ai perdu mon corps di Jérémy Clapin

 

Premio Rivelazione Louis Roederer Foundation

Hvítur, hvítur dagur di Hlynur Pálmason

 

Premio SACD

Nuestras madres di César Díaz

 

Aide Fondation Gan à la Diffusion

Vivarium by Lorcan Finnegan

 

Premio Scoperta Leica Cine per il cortometraggio

She Runs di Qiu Yang

 

Premio Canal+ per il cortometraggio

Ikki illa meint di Andrias Høgenni

__________________________________

 

 

 

[Alice et le maire di Nicolas Pariser]

 

Quinzaine des Réalisateurs

 

Premio Europa Cinema Label

Alice et le maire di Nicolas Pariser

 

Premio SACD

Une fille facile di Rebecca Zlotowski

 

Premio Illy per il cortometraggio

Hãy tỉnh thức và sẵn sàng di An Pham Thien

__________________________________

 

 

[Mano a mano, di Louise Courvoisier]

 

 

Cinéfondation

 

Primo premio - Mano a mano, regia di Louise Courvoisier

Secondo premio - Hiêu, regia di Richard Van

Terzo premio - Ambience, regia di Wisam Al Jafari e 

Duszyczka, regia di Barbara Rupik [ex aequo]

__________________________________

 

Altri premi

  

Queer Palm

Lungometraggio: Portrait de la jeune fille en feu di Céline Sciamma 

Cortometraggio Queer Palm: La Distance entre le ciel et nous di Vasilis Kekatos

 

Trophée Chopard

Rivelazione femminile: Florence Pugh

Rivelazione maschile: François Civil

 

Palm Dog 

C'era una volta a... Hollywood (Once Upon a Time in... Hollywood) per il pitbull Brandy 

 

Premio Pierre Angénieux

Bruno Delbonnel

 

Premi speciali  

Palma d'oro onoraria: Alain Delon

Carrosse d'Or: John Carpenter 

 

Qui potete seguire in diretta da Cannes la conferenza stampa della giuria: 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Lascia un commento

10 commenti

Elena Mercuri

5 mesi fa

Per Banderas ci avevate visto giusto 🤭

Rispondi

Segnala

Teo Youssoufian

5 mesi fa

Elena Mercuri
ti prego: non il plurale anche qui o davvero mi ricovereranno per crisi di identità… 😅

Rispondi

Segnala

Elena Mercuri

5 mesi fa

Teo Youssoufian
Ahahah 😂 è che non mi ricordavo se lo avessi visto solo tu o anche gli altri che sono venuti a Cannes con te!

Rispondi

Segnala

Jaimy

5 mesi fa

Palm dog 😂

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

5 mesi fa

Vedo che c'è stata una certa distribuzione dei vari premi in film diversi...
Ma Dog Palm.. cosa diamine è?! E perché non c'è anche una Cat Palm?! 😂😂😂

Rispondi

Segnala

Jaimy

5 mesi fa

Benito Sgarlato
vogliamo la parità dei diritti ahahahhah

Rispondi

Segnala

Niccolò Giannini

5 mesi fa

Benito Sgarlato
La Cat Palm AHAHAH

Rispondi

Segnala

Niccolò Giannini

5 mesi fa

Speriamo che almeno "Parasite" venga distribuito in Italia...

Rispondi

Segnala

Benito Sgarlato

5 mesi fa

Niccolò Giannini
Infatti... ma ora che ha vinto la Palma d'Oro spero ci siano più possibilità

Rispondi

Segnala

Niccolò Giannini

5 mesi fa

Benito Sgarlato
Hai ragione poi Bong Joon-ho è un regista che è sufficientemente conosciuto per essere distribuito a livello internazionale. Nel frattempo incrociamo le dita... 😊

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni