close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Venezia 2022: Leone d'oro alla carriera per Catherine Deneuve

Catherine Deneuve riceverà il Leone d'oro alla carriera in occasione della prossima Mostra del Cinema di Venezia, in programma a partire dal prossimo 31 agosto.

La decisone, resa nota nelle scorse ore, è stata presa dal consiglio d'amministrazione della Biennale su indicazione di Alberto Barbera, direttore della manifestazione.

 

 

[Catherine Deneuve a Venezia nel 2006, anno in cui è stata Presidente di Giuria]

 


Naturalmente Deneuve non ha nascosto la sua gioia per tale avvenimento:
"È una gioia ricevere questo premio prestigioso alla Mostra di Venezia che amo e conosco da molto, sin da quando Bella di giorno di Luis Buñuel ha ricevuto a suo tempo il Leone d’oro; è un onore essere stata scelta per questo omaggio dalla Mostra perché mi ha accompagnato molto spesso per tanti film”.

Bella di giorno vinse il Leone d'Oro ormai oltre cinquant'anni fa, nel 1967, mentre Deneuve stessa è stata premiata con la Coppa Volpi per la Migliore Attrice nel 1998 per Place Vendôme, dramma a tinte poliziesche firmato da Nicole Garcia.
L'ultima apparizione di Deneuve al Lido risale al 2019, quando la Mostra è stata aperta da Le verità di Hirokazu Kore'eda con protagonista proprio la star francese, che fra l'altro è stata anche Presidente di Giuria della rassegna nel 2006.

 

[Il trailer di Bella di giorno, uno dei capolavori di Luis Buñuel con Deneuve protagonista]

 


Anche Barbera ha parlato di questo Leone d'oro alla carriera di Deneuve, sottolineando “l'indiscutibile talento al servizio di doti d’interprete" e "la bellezza raffinata e fuori del comune" dell'attrice: sono queste le qualità che hanno contribuito a farne il volto stesso del Cinema transalpino, una diva immortale e una vera e propria icona della Settima Arte.
 
Sin dai suoi esordi, risalenti alla metà degli anni '50, Catherine Deneuve ha scritto pagine memorabili di storia del Cinema e ha lavorato con registi e attori del calibro di François Truffaut, Roman PolańskiMarcello Mastroianni e Gérard Depardieu.
Nel suo palmarès non c'è solo la Coppi Volpi ma anche un David di Donatello (ottenuto nel 1981 per L'ultimo metrò di Truffaut) e due premi César (uno dei quali per il film Indocina, che le permise anche di essere candidata agli Oscar nel 1993), senza contare i riconoscimenti già assegnatile dai Festival di Cannes e Berlino per la sua onorata carriera davanti alla macchina da presa.

Il Leone d'oro alla carriera è senza dubbio un premio meritato per l'attrice francese.

 

Become a Patron!

 

Vi rispettiamo: crediamo che amare il Cinema significhi anche amare la giusta diffusione del Cinema.
Se vuoi che le nostre battaglie diventino anche un po' tue, entra a far parte de Gli amici di CineFacts.it!

 

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni