close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Jim Carrey si sta ritirando dalla recitazione?

Jim Carrey potrebbe ritirarsi dalla recitazione e no: non è un pesce d'aprile.

 

L'artista canadese ha infatti affermato, durante un'intervista al programma televisivo Access Hollywood, di volersi allontanare dalle scene dopo aver ripreso il ruolo del villain Robotnik nel sequel di Sonic - Il film.

 

[L'intervista di Jim Carrey ad Access Hollywood]

 

 

Ecco un estratto delle dichiarazioni di Carrey: 

"Sì, sto andando in pensione, probabilmente.

Sono abbastanza serio.

 

Dipende: se gli angeli portano qualche sceneggiatura scritta con inchiostro dorato, che mi dice che sarà davvero importante che le persone la vedano, potrei continuare lungo la strada, ma sto per prendermi una pausa".

 

Jim Carrey ha poi aggiunto di apprezzare la sua esistenza tranquilla, trascorsa a dipingere su tela, e di amare la sua vita spirituale, sentendo di avere abbastanza e di aver dato abbastanza: qualcosa - a suo parere - che probabilmente nessun'altra celebrità dirà mai in tutto il tempo che verrà.

 

I fan di Jim Carrey sono abituati alle lunghe pause dalla recitazione dell'attore, il suo potrebbe quindi non essere un addio definitivo. 

La sua partecipazione a Sonic - Il film, diretto da Jeff Fowler e distribuito nel 2020, ha segnato il ritorno dell'attore a un ruolo da protagonista nell'opera di una major come Paramount Pictures, dopo aver preso parte negli anni precedenti a produzioni indipendenti come The Bad Batch e Dark Crimes, entrambi risalenti al 2016 con le rispettive regie di Ana Lily Amirpour e Alexandros Avranas.

 

[Il trailer di Sonic - Il film]

 

 

Recentemente Jim Carrey è stato impegnato anche sul versante televisivo con Kidding, serie dramedy andata in onda su Showtime per due stagioni e un totale di venti episodi dal 2018 al 2020.

 

Sonic - Il film 2 uscirà nelle sale italiane il prossimo 7 aprile, per poi debuttare in quelle statunitensi il giorno successivo: sarà l'ultima prova di Jim Carrey sul grande schermo?

 

Noi speriamo vivamente di no.

 

Become a Patron!

 

Fateci crescere, premiate la nostra linea editoriale che ha sempre avuto il rispetto nei vostri confronti tra le prime cose!

Perché non date un'occhiata ai vantaggi che vi offre l'ingresso negli Amici di CineFacts.it?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



2 commenti

Germano Eredi

4 mesi fa

Beh è sicuramente un addio importante a livello affettivo ma sono anni ormai che il nostro Jim non ha più rilevanza nel panorama cinematografico, peccato perché secondo me potrebbe stupire e convincere se provasse a lanciarsi in qualche produzione interessante che non sia la solita commediola americana.. ripensaci Jim!!

Rispondi

Segnala

Giuseppe Infantino

4 mesi fa

Speriamo di no. Sarebbe una grave perdita per il mondo dell'arte cinematografica.

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni