close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Emmy Awards 2021: record storico per Netflix con The Crown, Ted Lasso stravince per le Comedy

È andata in scena stanotte la 73ª edizione dei Primetime Emmy Awards 2021: la cerimonia di premiazione, presentata dal comico Cedric the Entertainer, si è svolta presso l'Event Deck di Los Angeles. 

 

Netflix fa il record: con ben 44 premi ottenuti eguaglia il massimo risultato di sempre agli Emmys, finora raggiunto solo da CBS nel 1974. 

 

Ben 7 Emmys sono andati a The Crown, vera e propria serie TV regina (ovviamente!) della serata; non poche e tutte di prestigio le vittorie di Ted Lasso, serie comedy di Apple TV+, bene anche Hacks di HBO Max e La regina degli scacchi, apprezzatissima miniserie che è andata a ingrassare il conto delle statuette netflixiane.

 

I Primetime Emmy Awards, nati nel 1949, celebrano il meglio sia della programmazione televisiva in prima serata sia dei cataloghi delle principali piattaforme streaming statunitensi.

 

Ecco i vincitori e le vincitrici nelle principali categorie - in grassetto, in corsivo i candidati - mentre qui potete trovare l'elenco completo di tutti i premi assegnati.

 

Miglior Serie Drammatica

The Crown - Netflix

The Boys - Prime Video

Bridgerton - Netflix

The Handmaid’s Tale - Hulu

Lovecraft Country - HBO

The Mandalorian - Disney+

Pose - FX

This Is Us - NBC

 

Miglior Serie Comedy 

Ted Lasso - Apple TV+ 

L'assistente di volo - HBO Max

Black-ish - ABC

Cobra Kai - Netflix

Emily in Paris - Netflix

Hacks - HBO Max

Il metodo Kominsky - Netflix

PEN15 - Hulu  

 

Miglior Miniserie o Serie Antologica 

La regina degli scacchi - Netflix

La ferrovia sotterranea - Prime Video

I May Destroy You - HBO

Omicido a Easttown - HBO

WandaVision - Disney+

 

Migliore Attore Protagonista in una Serie Comedy

Jason Sudeikis - Ted Lasso

Anthony Anderson - Black-Ish

Michael Douglas - Il metodo Kominsky

William H. Macy - Shameless

Kenan Thompson - Kenan

 

Migliore Attrice Protagonista in una Serie Comedy

Jean Smart - Hacks

Aidy Bryant - Shrill

Kaley Cuoco - L'assistente di volo

Allison Janney - Mom

Tracee Ellis Ross - Black-ish

 

Migliore Attore non Protagonista in una Serie Comedy

Brett Goldstein - Ted Lasso

Carl Clemons-Hopkins - Hacks

Brendan Hunt - Ted Lasso

Nick Mohammed - Ted Lasso

Paul Reiser - The Kominsky Method

Jeremy Swift - Ted Lasso

Kenan Thompson - Saturday Night Live

Bowen Yang - Saturday Night Live  

 

 

 

Migliore Attrice non Protagonista in una Serie Comedy

Hannah Waddingham - Ted Lasso  

Aidy Bryant - Saturday Night Live

Hannah Einbinder - Hacks

Kate McKinnon - Saturday Night Live

Rosie Perez - L'assistente di volo

Cecily Strong - Saturday Night Live

Juno Temple - Ted Lasso

 

Miglior Sceneggiatura in una Serie Comedy

Lucia Aniello, Paul W. Downs e Jen Statsky - Hacks (There is no Line)

Maya Erskine - PEN15 (Play)

Jason Sudeikis, Bill Lawrence, Brendan Hunt e Joe Kelly - Ted Lasso (Pilot)

Jason Sudeikis, Brendan Hunt e Joe Kelly - Ted Lasso (Make Rebecca Great Again)

Meredith Scardino - Girls5eva (Pilot)

Steve Yockey - L'assistente di volo (In Case of Emergency)  

 

Miglior Regia in una Serie Comedy

Lucia Aniello - Hacks (There is no line)

Zach Braff - Ted Lasso (Biscuits)

James Burrows - B Positive (Pilot)

M.J. Delaney - Ted Lasso (The Hope That Kills You)

Susanna Fogel - L'assistente di volo (In Case of Emergency)

Declan Lowney - Ted Lasso (Make Rebecca Great Again)

James Widdoes - Mom (Scooby-Doo Checks and Salisbury Steak)  

 

 

 

Migliore Attore Protagonista in una Serie Drammatica

Josh O’Connor - The Crown

Sterling K. Brown - This Is Us

Jonathan Majors - Lovecraft Country

Regé-Jean Page - Bridgerton

Billy Porter - Pose

Matthew Rhys - Perry Mason  

 

Migliore Attrice Protagonista in una Serie Drammatica

Olivia Colman - The Crown

Uzo Aduba - In Treatment

Emma Corrin - The Crown

Elisabeth Moss - The Handmaid's Tale

Mj Rodriguez - Pose

Jurnee Smollett - Lovecraft Country  

 

 

 

Migliore Attore non Protagonista in una Serie Drammatica

Tobias Menzies - The Crown

Giancarlo Esposito - The Mandalorian

O-T Fagbenle - The Handmaid’s Tale

John Lithgow - Perry Mason 

Max Minghella - The Handmaid’s Tale

Chris Sullivan - This Is Us

Bradley Whitford - The Handmaid’s Tale

Michael K. Williams - Lovecraft Country  

 

Migliore Attrice non Protagonista in una Serie Drammatica

Gillian Anderson - The Crown

Helena Bonham Carter - The Crown

Madeline Brewer - The Handmaid’s Tale

Ann Dowd - The Handmaid’s Tale

Aunjanue Ellis - Lovecraft Country

Emerald Fennell - The Crown

Yvonne Strahovski - The Handmaid’s Tale

Samira Wiley - The Handmaid’s Tale  

 

Miglior Sceneggiatura in una Serie Drammatica

Peter Morgan - The Crown (War)

Yahlin Chang - The Handmaid’s Tale (Home)

Jon Favreau - The Mandalorian (Chapter 16: The Rescue)

Dave Filoni - The Mandalorian (Chapter 13: The Jedi)

Misha Green - Lovecraft Country (Sundown)

Ryan Murphy, Brad Falchuk, Steven Canals, Janet Mock e Our Lady J - Pose (Series Finale)

Rebecca Sonnenshine - The Boys (What I Know ) 

 

 

 

Miglior Regia in una Serie Drammatica

Jessica Hobbs - The Crown (War)

Steven Canals - Pose (Series Finale)

Benjamin Caron - The Crown (Fairytale)

Jon Favreau - The Mandalorian (Chapter 9: The Marshal)

Liz Garbus - The Handmaid’s Tale (The Wlderness)

Julie Anne Robinson - Bridgerton (Diamond of the first water) 

 

Migliore Attore Protagonista in una Miniserie o Film TV

Ewan McGregor - Halston

Paul Bettany - WandaVision

Hugh Grant - The Undoing

Lin-Manuel Miranda - Hamilton

Leslie Odom Jr. - Hamilton  

 

 

 

Migliore Attrice Protagonista in una Miniserie o Film TV

Kate Winslet - Omicidio a Easttown 

Michaela Coel - I May Destroy You

Cynthia Erivo - Genius: Aretha

Elizabeth Olsen - WandaVision

Anya Taylor-Joy - La regina degli scacchi

 

Migliore Attore non Protagonista in una Miniserie o Film TV 

Evan Peters - Omicidio a Easttown  

Thomas Brodie-Sangster - La regina degli scacchi

Daveed Diggs - Hamilton

Paapa Essiedu - I May Destroy You

Jonathan Groff - Hamilton

Anthony Ramos - Hamilton

 

Migliore Attrice non Protagonista in una Miniserie o Film TV

Julianne Nicholson - Omicido a Easttown

Renée Elise Goldsberry - Hamilton

Kathryn Hahn - WandaVision

Moses Ingram - La regina degli scacchi

Jean Smart - Omicidio a Easttown

Phillipa Soo - Hamilton  

 

 

 

Miglior Sceneggiatura in una Miniserie o Film TV

Michaela Coel - I May Destroy You

Laura Donney - WandaVision (Previously On)

Scott Frank - La regina degli scacchi

Chuck Hayward e Peter Cameron - WandaVision (All-new Halloween Spooktacular!)

Brad Ingelsby - Omicidio a Easttown  

Jac Schaeffer - WandaVision (Filmed Before a Live Studio Audience)

 

Miglior Regia in una Miniserie o Film TV

Scott Frank - La regina degli scacchi

Barry Jenkins - La ferrovia sotterranea

Michaela Coel e Sam Miller - I May Destroy You (Ego Death)

Thomas Kail - Hamilton

Sam Miller - I May Destroy You (Eyes eyes eyes eyes)

Matt Shakman - WandaVision  

Craig Zobel - Omicidio a Easttown  

 

 

Become a Patron!

 

Quante volte sei caduto in trappola per colpa di un titolo clickbait che poi ti ha portato a un articolo che non diceva nulla? Da noi non succederà mai.

Se vuoi che le nostre battaglie diventino anche un po' tue, entra a far parte de Gli amici di CineFacts.it!

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



1 commento

Stefano Gaibisso

10 mesi fa

E lo sapevo: deve recuperare the Crown e Ted Lasso. Troppo a lungo ne ho ritardato la visione :D

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni