close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#cinefacts

#news

Gary Oldman sarà il narratore dell'app di David Bowie

Gary Oldman, il leggendario attore britannico che nel 2018 ha vinto ben 32 premi per il suo Winston Churchill de L'Ora più Buia, sarà il narratore per la nuova applicazione mobile di David Bowie.

 

Oldman ha così commentato: 

 

"Questo porta l'incredibile mostra David Bowie Is verso un pubblico più ampio. È fantastico che i suoi fan la provino.
È stato un privilegio essere coinvolti."  

 

 

L'app si basa sulla mostra da record che ha attirato in 5 anni oltre 2 milioni di visitatori in 12 città, e che ha donato a Bowie l'immortalità digitale.

David Bowie Is, a cura di Victoria Broackes e Geoffrey Marsh, è stata la prima esposizione nel suo genere e ha fissato lo standard per le altre a seguire: la ricchezza visiva di questo spettacolo e la natura visionaria di Bowie e della sua musica lo hanno reso un must per la realtà virtuale.  

 

 



Oldman e Bowie si incontrarono per la prima volta alla fine degli anni '80 e, essendo stati entrambi nati e cresciuti a South London, scoprirono di avere molto in comune.

Gary una volta osservò

"Lo vedo meno come 'David Bowie' e più come 'Dave di Brixton' mentre io sono 'Gary di New Cross.'"  

 

La loro amicizia ha portato a collaborazioni memorabili come ad esempio quella nel film di Julian Schnabel Basquiat e la spettacolare performance di Gary come sacerdote nel controverso video per la canzone di Bowie 'The Next Day'.  

 

 

A partire dall'8 gennaio 2019 (che sarebbe stato il 72° compleanno di Bowie), l'app mobile di Augmented Reality di David Bowie sarà disponibile su iOS e Android - garantendo l'accesso a centinaia di costumi, video, testi scritti a mano, opere d'arte originali e più alle decine di milioni di fan di Bowie che non sono stati in grado di visitare la mostra prima che chiudesse definitivamente il 15 luglio 2018.

 

Questo adattamento alla realtà virtuale di David Bowie consentirà al visitatore di passare il tempo desiderato sui singoli oggetti o passare agli altri.  

 

 

David Bowie Is è la prima versione derivante da una collaborazione tra il David Bowie Archive e Sony Music Entertainment (Japan) Inc., che ha ospitato la mostra a Tokyo nel 2017.

Lo studio di New York Planeta sta progettando e sviluppando le interpretazioni in realtà aumentata e VR dell'esperienza museale originale al V & A.

 

 



L'adattamento AR, primo nel suo genere, rispecchia l'esposizione fisica attraverso una sequenza di spazi audiovisivi attraverso i quali è possibile esplorare le opere e gli artefatti della vita di Bowie.

I rendering 3D conservano e presentano i suoi costumi e molti oggetti preziosi come spartiti musicali, storyboard, testi scritti a mano e persino diari, tutti in dettaglio a 360 gradi, consentendo un accesso "dietro le quinte" intimo che rivaleggia con quello dei visitatori della mostra originale e arricchito da un'esperienza audio coinvolgente con la musica e la narrazione di Bowie, la migliore esperienza con le cuffie.

 

L'app per dispositivi mobili di David Bowie includerà inoltre decine di elementi non presenti nella mostra originale, inclusi alcuni completamente nuovi ed esclusivi di questa versione.

L'app sarà disponibile dall'8 gennaio al prezzo di 7,99 sterline.  

L'AR è la prima fase di questa iniziativa innovativa, con il formato VR programmato per le versioni successive.  

 

Per maggiori informazioni davidbowieisreal.com

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento

2 commenti

Yuri Pennacchi

9 mesi fa

Per fortuna che l'app sarà su Bowie e non Beethoven sennò Gary avrebbe iniziato a dare di matto pure lì

Rispondi

Segnala

BKiddo

9 mesi fa

Yuri Pennacchi
Aahahah che paura!

Rispondi

Segnala

close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni