close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Sette giorni su un'isola deserta a guardare 60 film: ecco il nuovo Göteborg Film Festival

Una settimana intera su un'isola a vedere film: si può fare

Il Göteborg Film Festival, principale manifestazione cinematografica del territorio scandinavo, porterà avanti un curioso esperimento sociale durante la sua prossima edizione: il "Cinema isolato".

I vertici del festival hanno deciso di offrire una singolare opportunità agli appassionati: trascorrere sette giorni isolati dal resto dal mondo, vedendo i sessanta film che saranno presentati durante la rassegna a partire dal 29 gennaio.

 

[Video di presentazione del "Cinema isolato"]

 

 

Chi vuole provare questa esperienza può fare richiesta sul sito del festival; verrà scelto un solo coraggioso cinefilo, che per una settimana vivrà sull'isola di Hamneskär, situata al largo della costa occidentale svedese.

Le pellicole saranno proiettate all'interno del faro ospitato dall'isola - dove è presente anche un albergo in cui il prescelto dovrà pernottare - meta turistica nota col nome di Pater Noster.

 

Niente cellulari, niente libri, niente di niente: solo il Cinema e le onde del mare faranno compagnia a chi si aggiudicherà tale posizione.

 

 

[L'isola di Hamneskär]

 

 

In un periodo in cui devono essere rispettate le distanze sociali per arginare la pandemia mondiale da COVID-19, il Göteborg Film Festival ha dichiarato di voler esaminare l'impatto dell'isolamento sull'uomo e il ruolo dei film in questo difficile periodo per il mondo del Cinema.

Così ha parlato Jonas Holmberg, regista svedese e direttore artistico della rassegna:

"Stiamo tutti guardando i film in isolamento ora e questo cambia il nostro rapporto con i film; abbiamo visto nuovi tipi di film risuonare in questo periodo di isolamento, e i film assumono un significato diverso.

Una scena in cui le persone abbracciano uno sconosciuto sembra molto diversa in un momento in cui non ci si può abbracciare."

 

 

[Jonas Holmberg]

 

 

Holmberg ha proseguito stabilendo i criteri che il candidato a tale esperienza deve possedere: in primis la passione per il Cinema, seguita dalla volontà di registrare un videoblog quotidiano, sena tralasciare - ovviamente - le capacità di resistenza emotiva e psicologica.

Il Göteborg Film Festival si svolgerà dal 29 gennaio all'8 febbraio: a causa della pandemia il festival ha dovuto ridurre drasticamente la sua line-up, che attualmente contiene solo 60 titoli (rispetto a una media di 450), fra i quali c'è anche Molecole, documentario di Andrea Segre girato a Venezia prima e durante il primo lockdown dello scorso anno.

 

[Il trailer del documentario Molecole]

 

 

Sarà un'edizione online, anche se altre due proiezioni esclusive per una sola persona si terranno in due luoghi iconici di Göteborg: lo Scandinavium, una delle arene più famose della Svezia, e il Draken Cinema.

 

In questi due casi è prevista anche la presenza di regista e cast che commenteranno i film da loro realizzati.

Il "Cinema isolato" non è la prima interessante iniziativa promossa dal Göteborg Film Festival: nelle scorse edizioni, è stata allestita una rassegna di film a tema religioso in una chiesa, in una moschea e in una sinagoga, oppure i frequentatori del festival di sesso maschile sono stati invitati a guardare alcune pellicole su una sedia da ginecologo.

 

 

[La locandina di un'altra delle iniziative proposte dal Göteborg Film Festival]

 

 

Chissà se il fortunato vincitore si ritroverà ad immedesimarsi nei protagonisti di The Lighthouse, splendido horror di Robert Eggers, arrivato in Italia lo scorso anno e ambientato in una remota isola al largo delle coste del New England, nel XIX secolo.

E voi provereste l'esperienza del cinema isolato, gentilmente offerta dal Göteborg Film Festival?

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

articoli

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni