close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Dune, Matrix 4 e altri film Warner usciranno in sala e su HBO Max

Warner prende una decisione riguardo i film in uscita nel 2021 annunciando che per un mese saranno distribuiti contemporaneamente su HBO Max e al cinema.

 

La strategia di Warner Bros. non cancella i piani di distribuzione in sala per il resto del mondo, che proseguiranno come pianificato, ma per quanto riguarda il territorio USA il calendario del 2021 sarà soggetto al doppio lancio.


La decisione segue quanto è stato pianificato per Wonder Woman 1984, la cui uscità avverrà nei cinema, ma si renderà disponibile per un mese anche su HBO Max, a partire dal 25 dicembre.

 

Passato il mese, i film continueranno il loro percorso nei cinema, ma non saranno più disponibili sulla piattaforma.


Questo significa che film quali Dune, Matrix 4, Godzilla vs. Kong, Mortal Kombat, Space Jam: A New Legacy, The Suicide Squad e altri film programmati per il 2021 subiranno lo stesso destino.

 

 

Ann Sarnoff, a capo di WarnerMedia, ha dichiarato quanto segue:

"Stiamo vivendo circostanze senza precedenti e questo significa attuare soluzioni creative, compresa questa nuova iniziativa del Warner Bros. Pictures Group.
Nessuno più di noi desidera tornare a guardare i film sul grande schermo.

Sappiamo quanto nuovi film siano la linfa vitale delle sale cinematografiche ma dobbiamo bilanciare questa consapevolezza con la realtà che vederà molte sale operare a capacità ridotta lungo il 2021.


Grazie a questo speciale piano di un anno, possiamo supportare i nostri partner con una costante provvigione di film di primo piano, mentre gli spettatori che non avranno accesso ai cinema o non si sentono pronti a tornare in sala, avranno occasione di vedere i nostri grandiosi film programmati per il 2021".

 

Questo chiarisce ulteriormente il piano di Warner, il cui scopo non è quello di sostituire la sala, bensì quello di porre un rimedio a situazioni ancora molto incerte e che devono essere arginate per evitare ulteriori danni all'intero impianto dell'intrattenimento.

 

Bisogna anche tenere in considerazione come la Warner terrà gli occhi puntati su Wonder Woman 1984, che sarà il primo film a beneficiare di questa nuova strategia distributiva.

 

Inoltre bisogna tenere a mente come il piano valga solo per il territorio USA, mentre per il resto del mondo è prevista la normale distribuzione in sala.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



1 commento

Nuriell

10 mesi fa

Tralaltro lo stesso giorno, nessuna finestra solo per le sale, è un bel terremoto (anche se dicono che è solo per il 2021).

Rispondi

Segnala


close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni