close

NUOVO LIVELLO

COMPLIMENTI !

nuovo livello

Hai raggiunto il livello:

livello

#CineFacts. Curiosità, recensioni, news sul cinema e serie tv

#news

Justice League Snyder Cut: 70 milioni per 4 minuti di scene aggiuntive

Le vicende dietro la realizzazione della Justice League Snyder Cut sono forse tra le più appassionanti del panorama produttivo di Hollywood: in questi giorni il buon Zack Snyder non ha mancato di aggiornarci riguardo il suo operato, svelando a quanto ammonterà il minutaggio aggiuntivo ottenuto tramite le riprese effettuate in ottobre. 

 

Il buon Snyder ha richiamato sul set Jared Leto, che ha ripreso il ruolo del Joker con un nuovo look, Joe Manganiello nei panni di Deathstroke e soprattutto Ben Affleck, Gal Gadot e Ray Fisher

 

Zack Snyder ha anche girato una scena via Zoom con Ezra Miller, mentre era impegnato a Londra sul set di Animali Fantastici 3. 

 

 

[Steppenwolf è cambiato parecchio]

 

Quello dello Snyder Cut è uno sforzo produttivo da 70 milioni di dollari che, vi ricordiamo, sarà utile a completare i VFX del girato originale di Zack Snyder, finire il missaggio audio, completare il montaggio e sommariamente dare un nuovo villain alla storia, ovvero Darkseid, per poi aggiungere un differente arco narrativo alla storia di SupermanFlash e Cyborg. 

 

Il tutto portando sullo schermo il famoso costume nero e cambiando anche il cielo rosso del finale del film visto al cinema. 

 

Nelle 4 ore che arriveranno su HBO Max troveremo quindi qualcosa di completamente diverso rispetto a quanto visto in sala, al punto che Zack Snyder ha mostrato molti concept da lui ideati per il film, come quello di Martian Manhunter e quello, preso dal suo girato, dell’aspetto del personaggio interpretato da Willem Dafoe visto poi in Aquaman

 

Il suo Justice League è stato esteso nelle intenzioni e Snyder ha fatto sapere di aver pensato, a suo tempo, anche a cosa sarebbe successo dopo gli eventi del suo film con l’entrata in scena di Darkseid.

 

 

[Darkseid è diventato molto più importante, nonché presente, all'interno dello Snyder Cut]

 

La domanda però che tutti si sono fatti è stata "quanto minutaggio aggiungeranno le riprese aggiuntive"? 

 

La risposta è arrivata dallo stesso Zack Snyder che ha dichiarato quanto segue: 

“Direi che alla fine saranno probabilmente circa quattro o cinque minuti in più rispetto all’intero film.

Sulle quattro ore di durata totale direi forse quattro minuti.”

 

Sorge spontaneo chiedersi cosa abbia girato per una settimana, richiamando sul set un cast così importante.

 

Probabilmente piccole scene di raccordo per dare un senso a quanto già presente nel girato originale, estendendo brevemente alcune parti del film.

Snyder ha anche spiegato come abbiano fatto a girare via Zoom con Ezra Miller che si trovava dall'altra parte del pianeta: 

"Avevo bisogno di una scena di raccordo con Ezra.

Lui era sul set di Animali Fantastici 3 a Londra e sfortunatamente non potevamo viaggiare fin lì anche se mi sarebbe piaciuto farlo.

Quindi ci siamo collegati via Zoom con la troupe di Animali Fantastici, ho inviato loro i miei disegni e ho detto 

“OK, questo è quello che deve fare, ecco dove si trova”.

 

Avevo tre monitor per vedere il set, Ezra e la macchina da presa. Credo che la mia testa fosse su un iPad piazzato su un bastone.

Era una una scena brevissima, quindi è andato tutto per il verso giusto."

 

A questo punto non ci resta che aspettare l’uscita di Justice League Snyder Cut prevista per il 2021: il nuovo teaser è atteso per domani.

Chi lo ha scritto

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

news

news

news

Lascia un commento



close

LIVELLO

NOME LIVELLO

livello
  • Ecco cosa puoi fare:
  • levelCommentare gli articoli
  • levelScegliere un'immagine per il tuo profilo
  • levelMettere "like" alle recensioni